Robert De Niro parla di combattere di nuovo con Christopher Walken in The War with Grandpa

È un campo di battaglia diverso da quello che hanno conosciuto prima e anche un diverso tipo di set cinematografico. Appollaiati in cima a una serie di trampolini, con superfici gonfiabili sotto i loro piedi e palline rosse in mano, Robert De Niro e Christopher Walken sono in piedi fianco a fianco sullo schermo per la prima volta dal 1978 Il cacciatore di cervi . In quel film, interpretavano giovani uomini che erano andati in guerra con entusiasmo, ma ora sono in un diverso tipo di conflitto qui. Sono nel mezzo di La guerra con il nonno la più grande battaglia.

La scena in questione si verifica a metà del nuovo film per famiglie con De Niro nei panni di Ed, un nonno in pensione che è costretto a malincuore a trasferirsi nella casa di famiglia della figlia adulta. Con il trasferimento, ha sostituito suo nipote Peter (Oakes Fegley). Questa è la disputa incitante, che ha portato la coppia generazionale a fare una battaglia segreta per una singola camera da letto che solo uno di loro può avere. La loro guerra di scherzi è iniziata come un segreto, ma quando Peter ha coinvolto i suoi compagni di scuola e Ed ha portato gli amici Jerry (Walken), Danny (Cheech Marin) e Diane (Jane Seymour), le cose si sono intensificate rapidamente. Quando ci siamo seduti con De Niro e Fegley, così come con la co-protagonista Laura Marano, abbiamo chiesto a De Niro di lavorare con Walken in un diverso tipo di film di guerra tanti anni dopo.

'Beh, ero felice che Chris l'avesse fatto', dice De Niro nella nostra intervista qui sotto. “Ci conosciamo da molto tempo, abbiamo lavorato insieme e siamo solo amici. Ma è stato fantastico che ne facesse parte. Era molto divertente, è sempre fantastico da guardare. E lui e Cheech Marin, le mie due coorti se vuoi, è stato divertente'.



Crea anche una divertente giustapposizione, con la coppia che lancia palle di schivata ai bambini rispetto a quando sono stati costretti a giocare alla roulette russa l'uno contro l'altro in Il cacciatore di cervi .

“Senti, la vita va avanti, le cose cambiano”, ride De Niro. 'Cosa posso fare?'

Riguardo alle riprese della sequenza in questione, Fegley ricorda che è stata una giornata lunga e concentrata che includeva il lancio di dodgeball a leggende dello schermo come De Niro, Walken, Marin e Seymour.

'Sì, penso che se non è stato un lungo giorno sono stati più giorni di riprese di quella sequenza', dice Fegley. “Erano molte parti in movimento e un sacco di caos che dovevano essere controllati e diretti in un certo modo. Sicuramente ci è voluto molto tempo e molta concentrazione sulla tensione, e comprensione da parte di tutti, ed era sicuramente in certi momenti in cui tutti stavano zitti, dovevamo iniziare a pensare a cosa stavamo facendo e come stavamo plasmando ciò che stava accadendo. '”

Il risultato è uno dei momenti comici più divertenti di La guerra con il nonno , e un momento che potrebbe avere un tocco di umorismo in più per i veri genitori e nonni, nel pubblico dello streaming.

La guerra con il nonno in anteprima su VOD venerdì 9 ottobre.