Robert Sheehan lascia i Misfits

Ci sono spoiler qui sotto se non hai visto molto di Misfits ...

È stato rivelato ieri sera tra le tante storie che emergono da Kapow! Comic Con a Londra che Robert Sheehan lascerà il vincitore del BAFTA disadattati . La notizia è stata confermata dal produttore dello show, Petra Fried, che ha affermato che il personaggio Nathan non sarebbe tornato per la terza serie. Probabilmente il personaggio più popolare dello show, Nathan farà la sua uscita tramite un cortometraggio online che introdurrà anche un nuovo personaggio, Rudy.

La partenza di Sheehan sarà una piccola sorpresa per coloro che hanno visto il suo catalogo di ruoli arretrati nella televisione britannica e nel cinema indipendente, una filmografia che include un ruolo particolarmente memorabile come il tormentato B. Equitazione rossa trilogia.



Sheehan è stato destinato alla celebrità per un po' di tempo e il suo turno in disadattati, come l'immortale astuto culo, è stato il ruolo a spingerlo nel mainstream. Il rilascio di Uccidere Bono una settimana fa ha visto Sheehan nel suo primo ruolo da protagonista ed è stato accolto con elogi dalla critica.

Tuttavia, la mossa potrebbe mettere disadattati in pericolo dopo aver perso la sua stella più bancabile. Sheehan ha interpretato il ruolo di Nathan con energia, empatia e arguzia sfrenata e lo spazio che lascia si farà sentire tra gli ASBO Five. Il che non vuol dire sminuire il resto disadattati ' giovane cast di talento. Iwan Rheon e Antonia Thomas, in particolare, hanno impressionato, ma a volte disadattati è sembrato quasi dipendente dalle volgarità di Nathan. La prima serie ha sorprendentemente lasciato il suo destino in bilico, rivelando il suo status di immortale seppellendolo vivo. Tuttavia, gli scrittori lo hanno rapidamente scovato per la seconda serie, come se temesse che la sua prolungata assenza avrebbe lasciato i fan sbalorditi.

Una cosa che è stata chiara sulla terza serie, tuttavia, è che i cambiamenti sono in corso. Il cliffhanger allo speciale di Natale dell'anno scorso ha lasciato alla banda la scelta di nuovi poteri. Il creatore della serie, Howard Overman, ha recentemente confermato la speculazione secondo cui nessuno dei personaggi avrà i suoi poteri originali, un punto della trama che è destinato a scuotere le cose e rimuovere convenientemente l'immortalità di Nathan. Ciò che resta da vedere è se questo funzionerà a favore dello spettacolo o meno.

Dal suo debutto, disadattati è andato sempre più rafforzandosi, gestendo l'oscuro e, a volte, il ridicolo, dai superpoteri al sesso da gorilla. Con la stessa perfetta esecuzione, la partenza di Nathan potrebbe essere resa ugualmente piacevole, persino necessaria. Ma il personaggio e la performance di Robert Sheehan sicuramente mancheranno.

Segui Den Of Geek su Twitter proprio qui .