Star Trek: Discovery Episodio 10 Recensione — Nonostante te stesso

Questo Star Trek: Scoperta la recensione contiene spoiler.

Star Trek: Discovery Episodio 10

Il team creativo dietro Star Trek: Scoperta non può essere così culturalmente stonato, giusto? Hanno sentito parlare di Tropo 'Seppellisci i tuoi gay' e il contraccolpo vocale contro le recenti morti inutili e insensibili di personaggi queer, giusto? Sanno che sono stati anche criticati per l'uccisione dei loro personaggi di colore ? (Finora sono state le donne di colore, con il capitano Georgiou e l'ufficiale di sicurezza Landry come esempi principali.)

Ok, sto solo controllando. Perché, per circa 35 minuti, 'Despite Yourself' è una nuova prospettiva focalizzata sulla vita per questo spettacolo che, sebbene divertente, è sembrato confuso sulla sua direzione. Con il salto nell'Universo Specchio, dove la Federazione è stata sostituita dall'Impero Terrestre, e la rivelazione che Ash è, in effetti, un agente dormiente klingon, Scoperta si sta impegnando in trame a cui in precedenza aveva solo accennato.



Poi, arriva lo scatto del collo di Hugh Culber da parte di un confuso e traumatizzato tenente Ash Tyler, seguito da Burnham costretto a uccidere qualcuno per legittima difesa, seguito da Tyler che va a letto con Michael, che non è a conoscenza del recente atto di omicidio del suo amante. Scoperta ha decisamente scelto una direzione; Non sono sicuro che sia quello in cui vogliono entrare.

Per molto tempo, le narrazioni televisive sono esistite in un'industria che chiedeva alle sue serie di tornare allo status quo alla fine di ogni episodio. Le cose sarebbero andate storte, ne sarebbero scaturiti imbrogli, ma, alla fine dell'ora, tutto sarebbe tornato alla normalità prestabilita. Era probabilmente necessario per un mondo in cui gli spettatori non potevano recuperare gli episodi che si erano persi. Se volevi mantenere gli spettatori in giro, dovevi dare loro un assetto stabile. In questo modo, se ti sei perso un episodio, sapevi comunque cosa stava succedendo.

Con lo sviluppo di tecnologie come DVD, streaming e DVR, è molto più facile per gli spettatori recuperare gli episodi persi. Ciò ha portato a un aumento della televisione a puntate e a un godimento della possibilità di cambiare lo status quo da un episodio all'altro. Star Trek: Scoperta è il primo Star Trek mostra di esistere veramente in questo mondo televisivo e, come molti drammi televisivi moderni, è ubriaco della possibilità di cambiare lo status quo in modi scioccanti, spesso inutili.

Dal suo ripristino nell'episodio 3 al ripristino nell'episodio 9 al suo omicidio casuale di personaggi apparentemente puramente per il valore shock di tutto ciò, questo spettacolo ha la cattiva abitudine di provando a Game of Thrones la sua via d'uscita da ogni situazione —qualcosa per cui ha smesso di funzionare Game of Thrones quando gli shock serializzati hanno attraversato la linea da guadagnati a relativamente insignificanti e inventati.

La possibilità di serializzare la TV e cambiare lo status quo della tua storia è una cosa meravigliosa, ma i moderni telefilm e il moderno telespettatore sono probabilmente diventati troppo dipendenti dallo shock di uccidere qualcuno (in modo sproporzionato i personaggi che sono ritenuti meno 'importanti, ” e sono più simili a una fascia demografica sottorappresentata). Ci sono altri modi sia per sorprendere lo spettatore che per dare più peso emotivo a una storia. Sfido più scrittori televisivi ad esplorarli.

È stato particolarmente scoraggiante vedere Star Trek: Scoperta fare le scelte che ha fatto nella seconda metà di questo episodio perché il primo tempo è stato così forte. Ha tirato un Viaggiare su di noi, mandando il suo equipaggio molto, molto lontano da casa, costringendoli a ristabilire i legami che hanno tra loro e a diventare creativi su come sopravvivere in un ambiente così ostile e sconosciuto.

All'indomani della realizzazione da parte della troupe di essere atterrati nell'Universo Specchio, li vediamo fare il check-in l'uno con l'altro nelle scene emotive e radicate di cui questo spettacolo non ne ha avuto abbastanza. Tilly si scusa con Hugh per non avergli detto prima degli effetti collaterali di Paul. Michael fa promettere a Tyler che le dirà che se il suo trauma diventa troppo da gestire (anche se questo ragazzo lo è visibilmente perderlo di fronte a praticamente tutti in questo equipaggio, perché non esiste il protocollo della Flotta Stellare per questo?). Anche Lorca è meno stronzo, avendo una conversazione onesta con Hugh sulla sua responsabilità per lo stato attuale di Paul.

Il colpo di scena dell'Universo Specchio, sebbene un po' prevedibile, è fantastico (vedi, non devi scioccare gli spettatori per deliziarli). Si tira su una ricca storia di Star Trek Episodi dell'Universo Specchio e, in un momento in cui mettiamo così apertamente in discussione i nostri valori nazionali, è di attualità chiedere che tipo di scelte facciamo quando ci troviamo a far parte di un mondo apertamente crudele e ingiusto.

Per la prima metà dell'episodio, Scoperta si diverte molto con gli elementi dell'Universo Specchio. Otteniamo un montaggio glorioso in cui l'equipaggio trasforma la nave e se stessi nelle loro versioni terrestri. Vedremo Tilly trasformarsi in 'Captain Killy', ricevere un discorso di incoraggiamento da Burnham su come trasudare sicurezza minacciosa, e finge memorabilmente di essere il suo sé dell'Universo Specchio tramite la comunicazione.

«Salve, sono il capitano Tilly. Che diamine... diavolo? Che diavolo? Tieni i tuoi cavalli!”

Per la maggior parte, mi è piaciuto il modo in cui l'episodio ha gestito la salute mentale in rapido deterioramento di Tyler e la rivelazione che è, in effetti, un Klingon dormiente. Dalle reazioni di L'Rell, sembrava che Voq avrebbe dovuto essere in grado di ricordare la sua precedente identità Klingon, ma qualcosa è andato storto con il suo condizionamento. Questo rende Tyler un personaggio molto più simpatico. Non è semplicemente una spia klingon, ma un uomo profondamente confuso e traumatizzato.

Shazid Latiff fa un ottimo lavoro vendendo la vulnerabilità, la frustrazione, la rabbia, la confusione e la paura di Tyler. Nelle sue abili mani, l'instabilità mentale e la confusione di fedeltà di Tyler sono interessanti. Non abbiamo bisogno dell'omicidio di Hugh per alzare la posta; il suo turbamento mentale è sufficiente. Inoltre, non abbiamo bisogno dei passi dell'omicidio di Hugh dal suo partner impegnato, pochi istanti dopo che Hugh gli ha detto: 'Non vado da nessuna parte. Starò al tuo fianco. Andrà tutto bene.'

Allo stesso modo, non abbiamo bisogno della missione sotto copertura a Shenzhou, a questo punto, per alzare la posta in gioco. Scoperta è il momento nell'universo dello specchio. La situazione è già abbastanza spaventosa senza aggiungere quella che Saru chiama 'una missione suicida', anche quella che potrebbe ottenere le informazioni necessarie per tornare a casa. Tutto questo si muove molto rapidamente. mi sarebbe piaciuto vedere Scoperta siediti un po' più a lungo con le ripercussioni sul personaggio di saltare in un altro universo e perdere la mente di Stamets nel processo. Non avevamo bisogno di andare oltre, non ancora.

'Ora siamo la ISS Discovery', sarebbe stato un ottimo posto per concludere questo episodio, lasciando che spettatori e personaggi si stabilissero allo stesso modo nell'orrore di finire in un universo in cui gli umani gestiscono un impero fascista costruito su un 'odio incondizionato e il rifiuto di qualsiasi cosa 'altro'”. Tra questa rivelazione e la conferma – sia allo spettatore che a Tyler – che Tyler non è quello che sembra, “Nonostante te stesso” aveva materiale narrativo più che sufficiente con cui lavorare.

Invece, vediamo un personaggio principale ucciderne un altro (Wilson Cruz è tecnicamente una guest star, ma è un membro di questa troupe a cui teniamo), Burnham uccide qualcuno con la faccia di un amico in un atto di autodifesa, e la consumazione della storia d'amore tra Tyler e Burnham in questo contesto disfunzionale e orribile.

So che Tyler non è sicuro di chi sia in questo momento, ma se gli importasse davvero di Burnham, sarebbe onesto con lei sulla profondità della sua instabilità e su ciò che ha fatto. Non avrebbe accettato di andare con lei in questa missione, e sicuramente non avrebbe dormito con lei senza assicurarsi che avesse tutte le informazioni necessarie per prendere una decisione informata sull'entrare in una relazione fisica con lui.

Alcuni potrebbero pensare che queste barre narrative siano troppo alte - l'evitare tropi dannosi e un consenso discutibile - ma Star Trek è stato a lungo il franchise a cui si rivolgono le persone con alti livelli sociopolitici per la loro narrazione. Non sono pronto a rinunciare Scoperta tuttavia, anche se capisco se gli altri lo sono, spero che trovi la sicurezza di cui ha bisogno per raccontare la sua storia, paziente, inclusiva e, in definitiva, ottimista.

Ulteriori pensieri.

Qualcun altro pensa che ci siano tipo 15 persone che lavorano su Discovery? A volte, sembra una vera nave fantasma. Questo non è mai stato più evidente di quando Tyler ha avuto la sua conversazione con L'Rell o quando ha ucciso Hugh e nessuno era in giro per accorgersene.

Georgiou è l'imperatore, giusto?

Jonathan Frakes, alias il comandante Riker, alias il regista di molti precedenti episodi e film di Star Trek, ha fatto un ottimo lavoro dirigere questo episodio . L'inclinazione sottile (e talvolta non così sottile) dell'inquadratura nella scena iniziale dell'episodio è stata magnifica.

Aggiornamento Tribble: ancora lì! Frequenta l'incontro sulla realtà quantistica di Lorca e Burnham. È una parte importante dell'incontro.

“Quello che dobbiamo fare è capire dove siamo e come sopravvivere. Poi, possiamo iniziare a cercare una via di casa'. Lorca afferma che Stamets li ha portati nell'Universo Specchio 'accidentalmente', ma sembra certamente che Lorca abbia inserito le coordinate dell'Universo Specchio. Ragazzi, non è solo il suo lavoro di accento: questo ragazzo è un grande attore.

Parlando dell'accento, Lorca usa un accento scozzese come 'capo ingegnere' di Discovery per mascherare la sua voce in quello che sembra essere un omaggio a Scotty della serie originale.

“È un palazzo. Stare vicino.' Di cosa sta parlando Stamets? Cos'è 'il palazzo'?

Tilly cerca di infastidire Paul dal suo stato catatonico alternato, che è molto dolce.

'Non l'hai fatto.' Lorca entra in infermeria. 'Parli del diavolo.' Hugh finalmente ha una trama in questo episodio, e porta a questo...

Lorca avrebbe dovuto togliere Hugh dal caso di Paul come un milione di anni fa.

Vulcaniani, Andoriani e Klingon hanno un'alleanza contro l'Impero Terrestre, una ribellione di tutte le specie non umane. Umani succhiare in questo universo.

Qualcun altro ha avuto le sensazioni di Battlestar Galactica/Sharon dalla trama di Tyler in questo episodio?

'Sbarazzati di loro il più rapidamente possibile e parla il meno possibile.' “Potrebbe essere un po' difficile per me. Hai notato che parlo molto?' “Sfida ogni tuo istinto.”

Soprannomi di Tilly's Mirror Universe (finora): The Slayer of Sorna Prime, The Witch of Werner Minor, Captain Killy (Saru non è impressionato da questo).

'I dati dell'intelligence dei ribelli suggeriscono che non siamo la prima nave del nostro universo a trovarci qui'. Questo episodio menziona la USS Defiant come una nave precedente che si è inavvertitamente avventurata nell'Universo dello Specchio. La Defiant è stata menzionata per la prima volta in 'The Tholian Web' della serie originale prima di essere esplorata dal suo destino nell'universo dello specchio in 'In A Mirror, Darkly' di Enterprise.

'Intendevo la parola praticamente, non in modo peggiorativo, come quando si usa l'immaginazione per immaginare ciò che non è ancora noto o visto.' Adoro la spiegazione di Hugh qui.

Seriamente, Tyler non ha un terapista?

'Beh, mia madre approverebbe sicuramente.' Tilly, sul suo nuovo look terrestre.

“La forza dei terrestri nasce dalla pura necessità perché vivono nella paura costante, sempre alla ricerca del prossimo coltello puntato alla loro schiena. La loro forza è la ruggine dipinta. È una facciata». — Burnham

'L'unico piacere che traggo dal sangue del mio nemico che macchia la mia uniforme.' Amo così tanto Tilly.

'Per quanto mi riguarda, tu non sei tu.' Perché diresti a qualcuno su cui sono stati sperimentati e forse non sono loro stessi senza supporto, Hugh?!

“Qualunque cosa tu faccia, qualunque cosa ti faccia fare questo posto, qualunque cosa accada a te o a me, comunque cambiamo, sono qui per proteggerti. Nulla potrà mai ostacolarlo'. Sembra che Tyler abbia scelto la sua fedeltà. È Burnham.

Nel promo, vediamo Stamets che tiene il corpo senza vita di Hugh. Hugh potrebbe tornare? Non lo metterei oltre i superpoteri di base di Stamets in questo momento. Potremmo almeno vedere un'altra versione di lui. Per essere chiari: niente di tutto questo compenserebbe la scena in cui Tyler gli ha spezzato il collo.