Star Wars: Rogue One Easter Egg e guida di riferimento

Rogue One: una storia di Star Wars porta tonnellate di azione, nuovi personaggi e bellissime ambientazioni che non abbiamo mai visitato prima. Ma ci sono anche molti luoghi familiari che ti faranno esultare di gioia. Dai cammei alle esplosioni del passato alle uova di Pasqua, ci sono molti cenni alla trilogia originale e oltre. Fortunatamente per te, abbiamo deciso di compilare un elenco di tutte le uova di Pasqua e i riferimenti in Rogue One .

Cosa troverai qui? Riferimenti ad altre cose canoniche e allusioni a storie e personaggi del canone Legends. Questo è tutto Guerre stellari libri, fumetti, videogiochi e altro ancora.

Se c'è qualcosa che ci siamo persi, faccelo sapere nei commenti o dai il nostro Guerre stellari l'esperto John Saavedra un grido su Twitter . Se possiamo verificarlo, lo aggiungeremo qui. Ricorda, questo elenco sarà sempre un lavoro in corso, quindi il tuo aiuto è assolutamente apprezzato!



Ancora una volta, non possiamo sottolineare abbastanza che ci sono PRINCIPALI SPOILER per Star Wars: Rogue One in questo articolo. Una volta che scorri l'immagine di Galen Erso, stai leggendo a tuo rischio per quanto riguarda gli spoiler!

Ecco le uova di Pasqua e i riferimenti che abbiamo trovato in Rogue One finora:

Iscriviti ad Amazon Prime: inizia subito la prova gratuita

Galen Erso in Rogue One

Il Prologo

- Rogue One è il primo Guerre stellari film per non presentare una scansione di apertura. Tuttavia, ha la classica linea di apertura, 'Molto tempo fa in una galassia molto, molto lontana'. La scansione di apertura è un classico marchio di fabbrica di Guerre stellari narrazione, fornire informazioni di base e impostare la prima scena del film.

– Il titolo del film stesso è un richiamo al nominativo del leader del Rogue Squadron, l'unità d'élite di caccia stellari della Ribellione, e in seguito della Nuova Repubblica.

- Rogue One era originariamente chiamato 'Destroyer of Worlds' quando fu lanciato per la prima volta da John Knoll di ILM. Questo è senza dubbio un riferimento a J. Robert Oppenheimer, uno degli scienziati che ha contribuito a sviluppare la bomba atomica.

– Come tutti gli altri Guerre stellari film prima di esso, Rogue One si apre nello spazio. Mentre tutti gli altri film si aprono spostandosi lentamente verso un pianeta, Rogue One rivela un pianeta nella primissima inquadratura.

– Quel pianeta si chiama Lah'mu, ed è in realtà la sua seconda apparizione in Guerre stellari . Il primo era in il Rogue One romanzo legato, Catalizzatore , di James Luceno.

- Direttore Orson Krennic la nave è una navetta T-3c di classe Delta ed è utilizzata come trasporto dall'Impero. Questa è la prima apparizione della navetta. Potrebbe ricordarti la navetta T-4a di classe Lambda, apparsa per la prima volta in Il ritorno dello Jedi .

– Krennic, interpretato da Ben Mendelsohn, è apparso per la prima volta in Catalizzatore , anche. Ha servito per la prima volta come tenente comandante per la Repubblica nel Corpo degli Ingegneri della Repubblica durante le Guerre dei Cloni e successivamente nel Gruppo Armi Speciali della Repubblica. Era uno degli uomini chiave responsabili del progetto Morte Nera. Quando la Repubblica divenne l'Impero, Krennic divenne il Direttore della Ricerca Avanzata sulle Armi dell'Esercito Imperiale.

– Mentre l'uniforme imperiale bianca di Krennic potrebbe ricordarti il ​​Grand'Ammiraglio Thrawn di Timothy Zahn Trilogia gettata e il Ribelli serie animata, l'uniforme è stata utilizzata per la prima volta dal colonnello Wullf Yularen in Una nuova speranza . Tuttavia, non era comune per un ufficiale imperiale indossare un mantello.

Soldati della morte in Rogue One

– Gli stormtrooper neri di Krennic sono chiamati Death Troopers. Erano l'unità speciale dell'Intelligence Imperiale. Non sono i primi stormtrooper a sfoggiare un'armatura nera. Gli Shadowtrooper sensibili alla Forza del videogioco Jedi Knight II: Jedi Outcast (Leggende) mi vengono in mente come esempio particolarmente interessante. I Death Troopers sono dotati di fucili blaster simili all'E-11 e di pistole SE-14.

– C'è una breve inquadratura in cui uno dei Death Troopers raccoglie una bambola Stormtrooper da terra. Questo è probabilmente un cenno alla bambola pilota ribelle di Rey in Il Risveglio della Forza .

- Galen Erso, interpretato da Mads Mikkelsen, è apparso per la prima volta in Catalizzatore . Un brillante scienziato che ha studiato i cristalli kyber e come potrebbero essere usati come fonte di energia pulita, Galen ha incontrato sua moglie Lyra, interpretata da Valene Kane, durante una spedizione sul pianeta Espinar.

– Fatto divertente: Galen era anche il nome di Galen Marek aka Starkiller del videogioco La forza scatenata (Leggende). Starkiller era l'apprendista segreto di Darth Vader durante l'Epurazione Jedi.

– Quando Krennic arriva su Lah'mu, gli Erso entrano in contatto con Saw Gerrera, interpretato da Forest Whitaker, che è il ribelle che li ha aiutati a fuggire dalle grinfie di Krennic in Catalizzatore . Gerrera è il primo dei tanti personaggi di ritorno in Rogue One . È apparso per la prima volta in Le guerre dei cloni episodio 'Una guerra su due fronti' come combattente per la libertà sul pianeta Onderon. Gerrera in seguito formò un gruppo ribelle estremista noto come Partisans che operava dal pianeta Jedha.

– Gerrera è stato originariamente creato da George Lucas durante lo sviluppo della serie TV live-action non prodotta Star Wars: Metropolitana .

– Se ascolti attentamente, sembra che tu possa sentire lo stesso suono di 'espirazione' quando Saw prende l'ossigeno dalla sua maschera che Darth Vader fa come seconda parte del suo famoso rumore respiratorio.

– Prima che Lyra torni indietro per cercare di uccidere Krennic, dà a Jyn una collana con un cristallo kyber. Sebbene rari e belli, i cristalli kyber sono spesso usati come armi. Un cristallo kyber era il componente principale di una spada laser e del superlaser della Morte Nera. Questo è il motivo per cui Krennic aveva bisogno che Galen continuasse la sua ricerca sui cristalli kyber per completare l'arma.

– Il cristallo kyber è stato introdotto per la prima volta in Guerre stellari tradizione come il cristallo Kaiburr nel primissimo romanzo di Legends, Scheggia dell'occhio della mente di Alan Dean Foster. Nel libro, il cristallo Kaiburr è una gemma misteriosa che potrebbe conferire un grande potere sulla Forza a chiunque lo possedesse. Ma Foster non ha inventato questa gemma rara. In realtà è stato George Lucas, che per primo ha creato il 'cristallo Kiber' come MacGuffin in uno dei suoi primi schemi per Una nuova speranza .

- Il latte blu fa la sua apparizione in una delle prime riprese della casa di Ersos a Lah'mu. È in cucina mentre Lyra sta afferrando le cose per fuggire. Il latte blu è apparso per la prima volta in Una nuova speranza . Viene dalle ghiandole mammarie di un Bantha. Prego.

Promozione del cast di Rogue One

Jyn e la ribellione

– Incontriamo per la prima volta l'adulto Demone , interpretato da Felicity Jones, sul pianeta Wobani – la posizione di un campo di prigionia imperiale. Jyn è stata una piantagrane da quando è stata abbandonata su Lah'mu e si è unita a Gerrera nelle sue numerose ribellioni.

– Come sottolineato da uno dei nostri commentatori (grazie!), 'Wobani' è un anagramma per 'Obi-Wan'. Un piccolo cenno intelligente lì.

– Il veicolo in cui Jyn viene trasportata all'inizio del film è un HAVw A6 Juggernaut. È apparso per la prima volta in La vendetta dei Sith .

– La squadra ribelle che salva Jyn dall'Impero è Extraction Team Bravo, guidata dal sergente Melshi, interpretato da Duncan Pow.

– Nella presentazione iniziale del film, la squadra di Rogue One era molto diversa da quella che è entrata nel film. La squadra originale includeva Jyn Erso, un pilota ribelle di nome Riat Talla, K-2SO, altri due umani di nome Dray Nevis e Jerris Kestal e gli alieni Lunak e Senna.

– K-2SO è un droide di sicurezza della serie KX, noto anche come droide esecutore imperiale. I droidi Enforcer hanno effettivamente fatto la loro prima apparizione nel gioco mobile mobile Star Wars: Comandante .

– K-2SO condivide un'abitudine molto fastidiosa con C-3PO: racconta sempre a tutti le probabilità di fallimento e morte assicurata.

– Riconoscerai la luna Yavin IV come quartier generale dell'Alleanza Ribelle. La quarta luna è stata introdotta per la prima volta in Una nuova speranza , ovviamente. C'è un cenno specifico a Una nuova speranza quando una guardia ribelle scansiona una nave in decollo dalla base ribelle che ricorda quando una guardia ha scansionato il Millennium Falcon mentre atterrava sulla luna.

– I Ribelli usarono il Grande Tempio dei Massassi, costruito da un'antica specie aliena uccisa dai Sith migliaia di anni prima degli eventi di Rogue One , come loro base operativa.

– Riconoscerai diversi volti nella sala riunioni ribelle. Il primo è Mon Mothma, senatore del pianeta Chandrila e leader dell'Alleanza per la Restaurazione della Repubblica (il nome ufficiale dell'Alleanza Ribelle). In seguito sarebbe diventata la prima cancelliera della Nuova Repubblica. È interpretata da Genevieve O'Reilly in Rogue One . O'Reilly ha interpretato Mothma in La vendetta dei Sith anche, ma la scena è stata tagliata dal film. Mothma è apparsa per la prima volta in Il ritorno dello Jedi ed è stato interpretato da Caroline Blakiston.

– Il secondo volto familiare è il generale Jan Dodonna, che ha guidato l'attacco alla Morte Nera in Una nuova speranza . È interpretato da Ian McElhinney in Rogue One . Potresti riconoscere McElhinney da Game of Thrones in cui interpretava Barristan Selmy. Dodonna è stato originariamente interpretato da Alex McCrindle in Una nuova speranza .

Bail Organa in Rogue One

– Ultimo è Bail Organa, interpretato ancora una volta da Jimmy Smits. Apparve per la prima volta come senatore di Alderaan in L'attacco dei cloni . È il padre adottivo della principessa Leia Organa. Bail perì su Alderaan quando fu distrutta dalla Morte Nera.

– Prima che Bail Organa parta per Alderaan, Mon Mothma gli suggerisce di contattare il suo amico Jedi. Quel Jedi, ovviamente, è Obi-Wan Kenobi, che viene introdotto per la prima volta in Una nuova speranza . Aiutami, Obi-Wan Kenobi, sei la mia unica speranza...

– Il generale ribelle dalla faccia di pietra nella sala riunioni si chiama Draven, interpretato da Alistair Petrie. Questa è la prima apparizione del personaggio.

– Bail cita un Capitano Antilles a un certo punto. Questo è un riferimento al Capitano Raymus Antilles, il tizio che fa soffocare a morte Force da Darth Vader all'inizio di Una nuova speranza .

– La fantastica giacca blu di Cassian Andor deve essere almeno un leggero cenno alla giacca di Han di L'impero colpisce ancora . Intendo il cappotto blu che indossa mentre è su Hoth. Anche se non è un riferimento, è una giacca davvero fantastica.

– Non ho trovato alcun riferimento o easter egg che abbia a che fare con Cassian Andor, interpretato da Diego Luna, anche se vale la pena ricordare che è di gran lunga la prima spia ribelle che abbiamo visto sullo schermo. 'Fulcrum' era un nome comune per le spie e gli informatori ribelli nel Ribelli serie animata.

– Mentre Jyn e Cassian partono per la loro missione alla ricerca di Saw Gerrera e Bodhi Rook, interpretati da Riz Ahmed, su Jedha, riceviamo un breve cameo dei droidi C-3PO e R2-D2. Non ho bisogno di ricordarti chi sono, giusto?

– Chopper, il droide di Ribelli fa la sua apparizione nella base ribelle su Yavin IV. È un battito di ciglia e ti mancherà il cameo.

Ribelli di Star Wars

- Parlando di Ribelli cameo, ad un certo punto della base ribelle, puoi sentire qualcuno che chiama un 'General Syndulla' tramite l'interfono. Questo potrebbe essere un riferimento al generale Twi'lek Cham Syndulla di Le guerre dei cloni serie animata o sua figlia, Hera Syndulla, che è uno dei personaggi principali in Ribelli . Hera è il capitano di un'unità di caccia stellari ribelle chiamata Phoenix Squadron nello show. Potrebbe essere diventata un generale da allora.

– La nave di Cassian e Jyn è una cannoniera UT-60D o un ala a U. Questa è la prima apparizione della nave sullo schermo.

– Questo è ovvio, ma per renderlo il più completo possibile: ci sono Ali-X e Ali-Y nel film. Le ali X e le ali Y sono state introdotte per la prima volta in Una nuova speranza .

– Questo può o non può essere un cenno del capo a Il ritorno dello Jedi : la squadra di Rogue One spera di superare i cancelli degli scudi che proteggono Scarif con una nave imperiale rubata e un vecchio codice imperiale. Questo è fondamentalmente lo stesso piano in cui i Ribelli hanno dovuto intrufolarsi su Endor Episodio VI .

– Nella battaglia su Scarif, puoi individuare un mercantile leggero Corellian VCX-100 che ricorda più che un po' The Ghost – la nave di Hera di Ribelli . E può anche essere visto prima nell'hangar di Yavin. Questo molto probabilmente significa che Era e il resto dell'equipaggio dello Spettro hanno combattuto nella battaglia. Naturalmente, tutto dipende da chi è ancora vivo a questo punto della guerra.

– La nave ribelle che spinge uno Star Destroyer in un altro Star Destroyer durante la Battaglia di Scarif è una corvetta Hammerhead, una corazzata ispirata all'incrociatore di classe Hammerhead di Cavalieri della Vecchia Repubblica , uno dei migliori Guerre stellari videogiochi mai realizzati.

– Tre squadroni di caccia combattono nella Battaglia di Scarif: Blu, Rosso e Oro. Ci sono alcuni riferimenti qui. Cominciamo con lo Squadrone Blu. Questo squadrone è apparso per la prima volta nell'attuale canone nel padre giù fumetto crossover della Marvel. Nel Rogue One , lo squadrone è guidato dal generale Merrick alla sua prima apparizione. È interessante notare che un Capitano Merrick Simms ha guidato lo Squadrone Blu nella Battaglia di Yavin e nella Battaglia di Endor nella timeline di Legends. Bel piccolo riferimento.

– Un'altra cosa su Blue Squadron: Luke Skywalker doveva originariamente volare per Blue invece che per Red in Una nuova speranza . Nella novelizzazione, questo cambiamento non si riflette. Luke vola per Blue!

– Sia lo Squadrone Rosso che quello Oro sono stati introdotti per la prima volta in Una nuova speranza durante la battaglia di Yavin. Come in quel film, Red Squadron è composto da X-wings e Gold è composto da Y-wings.

– In due dei cameo più belli del film, sia il Leader Rosso Garven Dreis che il Leader d'Oro Jon Vander appaiono durante la Battaglia di Scarif. Entrambi questi personaggi sono apparsi per la prima volta in Una nuova speranza . Dreis è stato interpretato da Drewe Henley e Vander è stato interpretato da Angus MacInnes. Rogue One utilizzato filmati di repertorio di entrambi i piloti durante la battaglia di Scarif. Entrambi questi personaggi sono morti durante l'attacco alla Morte Nera.

– Biggs Darklighter, l'amico di Luke di Tatooine in Una nuova speranza , è anche nella Battaglia di Scarif per circa un millisecondo.

– Un piccolo bocconcino divertente del film è una spiegazione del perché Luke ha il nominativo Red Five durante l'assalto alla Morte Nera. Semplice: gli ultimi Cinque Rossi sono morti nella Battaglia di Scarif.

– Quando Jyn e Cassian stanno esaminando gli archivi su Scarif, menzionano un progetto chiamato 'Darksaber'. Questo è un richiamo a un'antica spada laser a lama nera che Darth Maul ha usato per duellare e uccidere un gruppo di persone in Le guerre dei cloni serie animata. Prima di Maul, era di proprietà di Pre Vizsla, leader del gruppo Mandaloriano Death Watch.

– Il cameo finale del film non è altro che la principessa Leia Organa in una scena che si svolge pochi istanti prima dell'inizio di Una nuova speranza . Una giovane Carrie Fisher è stata creata con la CGI, anche se Ingvild Deila interpreta il ruolo vero e proprio.

– Leia è a bordo della stessa corvetta CR90 di Una nuova speranza , pure. La nave si chiama Tantive IV.

– Nella Battaglia di Scarif, puoi avvistare diverse altre navi ribelli della trilogia originale, tra cui la fregata di scorta EF76 Nebulon-B e il trasporto medio GR-75. Potrei entrare più in dettaglio su questi, ma non voglio davvero. Ok, bene: entrambi sono apparsi per la prima volta in L'impero colpisce ancora .

La Morte Nera in Rogue One

L'impero

– La Morte Nera è apparsa per la prima volta in Una nuova speranza . È la superarma che distrugge i pianeti dell'Impero e ha le dimensioni di una luna. Cronologicamente, la prima menzione della stazione di battaglia è in L'attacco dei cloni quando il Conte Dooku sta discutendo i piani con Poggle il Minore sul pianeta Geonosis. Vediamo per la prima volta la costruzione della Morte Nera alla fine di La vendetta dei Sith . Dopo che la Morte Nera è stata distrutta durante la Battaglia di Yavin, l'Impero inizia a costruirne un'altra, anch'essa distrutta in Il ritorno dello Jedi . Questi cattivi dovrebbero davvero smettila di costruire queste super armi giganti...

– Parlando della Morte Nera, Rogue One spiega perché la stazione di battaglia quasi invincibile ha un singolo, minuscolo punto debole in primo luogo: Galen Erso si è assicurato di includere una porta di scarico nel design, un percorso diretto al nucleo del reattore della stazione. Un colpo con un siluro protonico e... (continua in Una nuova speranza ).

– Grand Moff Willhuff Tarkin è stato riportato in vita per Rogue One attraverso la magia della CGI. Peter Cushing ha interpretato per la prima volta l'uomo a capo della Morte Nera in Una nuova speranza . Tarkin muore alla fine di quel film, esplodendo con la sua stazione di battaglia. In questo film è interpretato da Guy Henry. È apparso anche in La vendetta dei Sith , interpretato da Wayne Pygram con un trucco molto pesante.

– Non devo dirti che Darth Vader è in questo film. Tutti quei trailer lo hanno fatto per te. Vader appare nel suo look originale da Una nuova speranza , compresa la diversa piastra toracica e le lenti per occhi rossi. La sua armatura sembra più scura e più lucida nei film successivi, e la sua corazza è diversa.

– Vader è ancora una volta doppiato dal grande James Earl Jones. Tuttavia, è Spencer Wilding nel completo.

– VADER HA UN CASTELLO SU MUSTAFAR. Cosa affrontare per primo?! Ok, George Lucas amava i castelli e ha cercato di includere il castello di Vader nella trilogia originale fin dalla prima bozza di L'impero colpisce ancora , che è stato scritto da Leigh Brackett . Il castello in quella bozza si trovava sul pianeta Ton Muund, 'il centro amministrativo dell'Impero'.

Nella timeline di Legends, Vader aveva anche un castello su Coruscant. Aveva anche un castello sul pianeta Vjun, dove andò a studiare il lato oscuro della Forza mentre era in vacanza pagata. (Sto scherzando sull'ultima parte.)

– Il castello di Vader su Mustafar, il pianeta in cui Anakin Skywalker ha duellato con il suo ex maestro, Obi-Wan Kenobi. È stato su questo pianeta di lava che Anakin è stato bruciato a pochi centimetri dalla sua vita ed è diventato davvero Lord Vader. Buon per lui.

Darth Vaders in Rogue One

– Non sono sicuro che ci siano casi nell'UE in cui Vader abbia derubato gli accoliti. Scommetto che ci sono, ma non mi viene in mente nessuno. È fantastico, però. Devo gridare esempi nei commenti!

Quegli accoliti vestiti ricordano almeno un po' gli Accoliti dell'Aldilà del romanzo conseguenze di Chuck Wendig. Questo culto di fanatici del lato oscuro ha cercato di trovare reliquie appartenenti a Darth Vader, inclusa la spada laser di Vader, che si pensava fosse stata persa nella Battaglia di Endor.

– Per prima cosa vediamo Vader che guarisce in un serbatoio di bacta, che dovrebbe ricordarti quando Luke è guarito dopo essere stato attaccato da wampa su Hoth. È una splendida prima inquadratura di Vader. Come confermato da alcuni commentatori molto utili, questa non è la prima volta che viene in mente l'idea di Vader che cerca di guarire se stesso. Nel romanzo Ombre dell'Impero (Legends) di Steve Perry, Vader tenta di guarire con la forza una parte del suo corpo e funziona, ma la felicità che prova gli fa rompere momentaneamente il legame con il lato oscuro e alla fine la guarigione fallisce. Scherzo molto crudele, Steve.

– In una delle scene più orribili in Guerre stellari storia, Darth Vader massacra un gruppo di soldati ribelli su una nave sopra Scarif. È interessante notare che Vader usa il suo stile di combattimento a una mano dalle sue apparizioni successive. Nel Una nuova speranza , Vader usa lo stile di duello a due mani ispirato ai samurai mentre combatte Obi-Wan. Forse Vader se la stava prendendo comoda con il vecchio?

– Eadu, il pianeta colpito dalla tempesta su cui Galen sta completando le sue ricerche per l'Impero, fa la sua prima apparizione in Rogue One .

– Per avere un documento completo, i combattenti TIE appaiono in Rogue One . Sono la classe principale di caccia stellari della flotta imperiale.

– Ma c'è un tipo di combattente TIE che non abbiamo mai visto prima. Si chiama l'attaccante del TIE e questa è la sua prima apparizione sullo schermo. Il suo design ad ala appuntita ricorda diversi combattenti della timeline di Legends, come il cacciatore di TIE, il fantasma di TIE e il difensore di TIE. Inoltre, non è diverso dall'intercettore TIE del canone attuale.

– Gli AT-ST compaiono durante l'attacco terroristico a Jedha. Questi camminatori imperiali sono apparsi per la prima volta in L'impero colpisce ancora durante la battaglia di Hoth.

– Gli AT-ACT sono una variante degli AT-AT di L'impero colpisce ancora . Pensati per trasportare carichi pesanti, non erano progettati per il combattimento e si trovavano spesso nei luoghi di costruzione o nei cantieri navali.

– Oltre ai Death Troopers, di cui puoi leggere nella sezione “Prologo”, vengono introdotte un paio di altre varianti di Stormtrooper Imperiali in Rogue One . Innanzitutto, abbiamo gli shoretrooper, che erano equipaggiati per il combattimento in ambienti tropicali come Scarif. Hanno usato fucili blaster E-22 come arma preferita.

Poi ci sono i carri armati, che pattugliavano le strade di Jedha City con i loro Hovertank d'assalto.

– Un altro gruppo di soldati imperiali di ritorno è la Guardia Reale dell'Imperatore, che può essere vista nelle stanze di Vader durante le scene del castello.

– L'armatura che Jyn indossa per infiltrarsi nella Cittadella su Scarif appartiene a un tecnico imperiale. Praticamente un addetto alla manutenzione.

– Vader si presenta nel suo Star Destroyer, Devastator, durante la Battaglia di Scarif per causare ogni tipo di caos. È il primo Star Destroyer che vediamo nell'intero Guerre stellari saga.

Chirrut One in Rogue One

Riferimenti assortiti e uova di Pasqua

– Due personaggi molto inaspettati fanno dei cameo durante una delle prime scene di Jedha. Jyn incontra nientemeno che lo schifoso Ponda Baba e Cornelius Evazan. Sono i due criminali che litigano con Luke nella cantina di Mos Eisley in Una nuova speranza . Spero che si divertano nei loro ultimi giorni su Jedha...

– Jedha stessa è una luna con una lunga storia con la Forza. Fu sede di una delle prime civiltà a studiare l'energia antica ed era anche ricca di cristalli kyber. Maggiori informazioni sui cristalli kyber nella sezione 'Prologo'.

– Chirrut Imwe, interpretato da Donnie Yen, e Baze Malbus, interpretato da Jiang Wen, servono entrambi come Guardiani dei Whills, i protettori del Tempio dei Whills su Jedha. Il tempio era sacro per coloro che seguivano gli insegnamenti della Chiesa della Forza. Arriveremo in chiesa tra un minuto...

– Ma prima, il riferimento ai “Whills” è un richiamo a uno dei titoli originali di George Lucas per Una nuova speranza (che originariamente si chiamava semplicemente Guerre stellari ): 'Le avventure di Luke Starkiller tratto dal Journal of The Whills.' Prova a dirlo cinque volte velocemente.

Il Journal of the Whills era un concetto creato da Lucas durante la stesura delle sceneggiature per Guerre stellari . Doveva essere una registrazione degli eventi nella galassia, scritta da un gruppo di esseri superiori conosciuti come i Whills. L'idea originale era che R2-D2 mettesse in relazione gli eventi di Guerre stellari a un membro della specie 100 anni dopo la battaglia di Endor. Il Journal of the Whills avrebbe collegato il mondo immaginario di Guerre stellari al mondo reale. Quindi, 'Molto tempo fa in una galassia molto, molto lontana...'

Il Journal of the Whills è stato reso canonico per la prima volta in Il Risveglio della Forza romanzo di Alan Dean Foster, che si apre con una citazione dal diario. Questa è assolutamente roba da matti.

– Ok, la Chiesa della Forza era una fede sotterranea nei giorni successivi all'Epurazione Jedi. Il Risveglio della Forza Lor San Tekka, interpretato da Max von Sydow, era un membro della Chiesa.

- La fantastica arma di Chirrut si chiama arco luminoso. Può essere usato come bastone e arciere, ed era l'arma preferita dai Guardiani dei Whills.

– Non riesco a ricordare nessun altro avamposto commerciale come l'Anello di Kafrene, che si trova su quello che sembra un asteroide. Questo è un invito per uno di voi a indagare!

– I partigiani di Saw Gerrera possono essere visti giocare a Dejarik nel loro nascondiglio. È quello strano gioco di scacchi introdotto per la prima volta in Una nuova speranza .

– Durante la loro infiltrazione nella Cittadella, K-2SO riesce quasi a pronunciare la classica gag di Star Wars, 'Ho una brutta sensazione a riguardo', prima che Cassian lo zittisca.

– Diversi altri droidi dal Guerre stellari universo appaiono nel film. Un droide riparatore della serie MSE-6 appare durante la Battaglia di Scarif. Un droide potenziato GNK può essere visto nella base Yavin. A un certo punto, anche un droide sonda imperiale fluttua intorno a Jedha.

– Su Scarif, c'è un breve frammento di conversazione tra due stormtrooper in cui parlano della sospensione del 'T-15'. Questo potrebbe essere un riferimento allo skyhopper T-16 di Luke, che Luke menziona in Una nuova speranza . 'Ho usato per fare i topi womp con il mio T-16 a casa.' Potrebbero anche parlare di un modello di hyperdrive introdotto per la prima volta in La minaccia del Fantasma . Ma probabilmente no.

– Ci sono un paio di nuove specie aliene nel film. Bistan, l'artigliere dell'U-wing durante la Battaglia di Scarif, è un Iakaru. Edrio 'Two Tubes' e Benthic, i tizi inquietanti del gruppo di Saw Gerrera, sono Tognath del pianeta Yar Togna. Pao, che ha anche combattuto nella battaglia di Scarif, è un Drabata. Moroff, lo yeti molto alto che combatte per i partigiani durante la sequenza di combattimento a Jedha City, è un Gigoran. Infine, Weeteef Cyubee, il piccolo alieno dall'aspetto scontroso, è un Talpini.

– Curiosità su Weeteef Cyubee: ha interpretato Warwick Davis, che per primo ha interpretato Wicket l'Ewok in Il ritorno dello Jedi .

– Alcuni di voi continuano a dire che gli anelli intorno a Lah'mu hanno lo scopo di ricordare alla gente l'inquadratura iniziale dello Star Destroyer in Una nuova speranza . Ancora non lo vedo davvero, ma sono un bravo ragazzo, quindi ora è nella lista. Buon Natale!

John Saavedra è un editore associato presso Den of Geek US. Trova altri suoi lavori su il suo sito web . o semplicemente seguilo su Twitter .