Star Wars Thrawn Ascendancy: Recensione di Chaos Rising

Circa tre quarti del nuovo romanzo della lunga serie di Timothy Zahn gettato serie, un personaggio nota che 'non aveva la minima idea di cosa stesse facendo Thrawn. Ma il sorrisetto sul viso di Chiss lo gelò fino alle ossa. Se questo è il motivo per cui stai venendo a leggere questo libro – enigmi tattici in cui non saprai davvero cosa sta facendo il protagonista o perché, ma potrai interpretare un Watson adorante con il suo freddo Holmes – probabilmente ti piacerà.

Caos in aumento è più o meno lo stesso, una serie di enigmi che infrange molte delle regole che governano un romanzo decente per il bene dei suoi enigmi e trucchi. Potrebbe sembrare ambizioso. In realtà, per chiunque non sia già sotto l'incantesimo di Thrawn, è ripetitivo, regressivo e noioso, senza nulla di sostanziale (tranne quegli enigmi) per sostituire la caratterizzazione, il contesto e la costruzione del mondo mancanti. Zahn potrebbe essere d'accordo a scrivere lo stesso libro più e più volte, ma sono stanco di leggerli.

Il ascendenza La serie segue i primi anni del Grande Ammiraglio Thrawn nel misterioso territorio di Chiss, molto prima che si unisse all'Impero Galattico. Gli alieni chiamati Nikardun (la loro specie è generalmente usata come sinonimo dei loro militari) stanno radunando le forze per cercare di conquistare le specie vicine. Thrawn è l'unico tatticamente abbastanza brillante da vedere il loro piano prima che venga messo in moto. Sfortunatamente, i suoi punti ciechi politici e il disprezzo per la gerarchia governativa guidata dalla famiglia dei Chiss significano che le autorità di Chiss non si fidano di lui. Quindi tocca a Thrawn e ai suoi alleati, incluso il quasi altrettanto freddo generale Ar'alani e un paio di navigatori spaziali sensibili alla Forza, salvare i Chiss.



Dico da tempo che i libri più venduti di Thrawn sono tutti uguali. In genere, l'ho espresso con una comprensione gentile. Se i puzzle sono ciò che desideri, ecco un romanzo sicuro sui puzzle e su un personaggio che potresti conoscere da decenni. Ma con Caos in aumento appoggiandomi così duramente agli stessi identici tratti e vittorie mostrati da Thrawn tutto il tempo, sono stanco di essere gentile.

Trasmetti in streaming il tuo Guerre stellari preferiti proprio qui!

Questo romanzo non funziona . Potrebbe farti pensare che lo faccia con una cortina fumogena di personaggi che chiedono deliberatamente e autorevolmente sui loro processi di pensiero, ma soprattutto nel clima politico di oggi, è importante vedere se c'è effettivamente qualche sostanza sotto il discorso. Questo romanzo è l'equivalente letterario di un pamphlet di Sudoku. Gettato non cresce né cambia. Quando altri personaggi crescono e cambiano, il risultato di solito è un maggiore apprezzamento per Thrawn.

Quello che stanno salvando esattamente è uno dei tanti punti deboli del libro. Alcuni luoghi, come la città ghiacciata e la fattoria della famiglia Mitth, sono unici e interessanti. Ma le trappole della cultura non compensano il modo in cui le voci della maggior parte dei personaggi suonano allo stesso modo o quanto il romanzo sia riluttante a impegnarsi davvero con chiunque tranne Thrawn.

Ho trascorso un po' del mio tempo con Che'ri e Thalias, un bambino e un adulto della strana setta sensibile alla Forza di Chiss, dove i navigatori perdono le loro abilità nella Forza durante la pubertà. C'è così tanto potenziale per la tragedia e il pathos guidato dai personaggi in questo concetto. Cosa provano queste persone a perdere i loro poteri? Perché li perdono? Dove sono gli equivalenti Chiss di Anakin e Obi-Wan, la coppia di poster per ciò che significa essere sensibili alla Forza per la loro cultura? Il libro non è interessato.

Alcune scene carine tra Thalias e Che'ri sono ombreggiate da uno strano essenzialismo di genere. Quasi tutti i navigatori di Chiss sono donne e Che'ri chiama i suoi insegnanti assenti 'mamme'. Non solo è un termine immensamente sciocco, ma concretizza l'idea che questo non è ampiamente applicabile come una relazione insegnante-studente Jedi. I navigatori di Chiss possono relazionarsi tra loro solo come madre e figlia adottive, per quanto riguarda questo libro. Sono sia offeso che annoiato.

Questo atteggiamento regressivo nei confronti del genere è presente in tutto il libro. Strano come le ipotesi di genere alieno assomiglino esattamente a quelle umane tradizionali. I personaggi vengono effettivamente definiti 'femmine' nel 2020! Nel 2020! La storia non è un percorso lineare di progressione sociale, ma a Guerre stellari l'autore che è stato coinvolto con la base di fan per decenni dovrebbe saperlo meglio. Questo è solo imbarazzante.

Nel complesso, la maggior parte dei personaggi sono strumenti, non persone. Qilori si schiera con i cattivi perché pensa che probabilmente saranno la parte vincente, senza storia o profondità alla sua scelta oltre a questo. Nessuno degli alieni si sente alieno. Parlano come personaggi le cui intere identità sono costruite attorno all'essere intelligenti e vogliono che tutti lo sappiano. Questo, più l'occasionale Star Trek -ish menzione dei tratti del viso, è ciò che pensa Zahn Guerre stellari gli alieni sono. Il cattivo è un pastiche ridacchiante che rapisce le donne. Per qualcuno famoso per aver creato il Guerre stellari L'ultimo cattivo dell'Universo Espanso, Zahn non può effettivamente scrivere cattivi. Anche in gettato: alleanze , il migliore dei libri canonici sull'ammiraglio che apprezza l'arte, gli antagonisti sono blandi come gli spazi vuoti sulla griglia del Sudoku.

Caos in aumento si incastra con alleanze , collocandolo nei primi anni di f le Guerre dei Cloni . Continuavo a sperare che il libro creasse un collegamento con il più grande Guerre stellari universo, come alleanze fatto. La connessione non è mai arrivata. In particolare, i libri precedenti hanno notato l'ironia che i navigatori di Chiss sono chiamati Skywalker, ma il modo esatto in cui sono collegati alla dinastia umana Skywalker, se non del tutto, non viene mai rivelato o accennato.

Un altro grosso problema con l'impostazione di un libro nell'Ascendenza Chiss è che la risonanza tematica della storia del bene contro il male di Guerre stellari scompare immediatamente. Thrawn è stato creato come un cattivo, un avatar dello spassionato strisciare dell'Impero attraverso le culture che sta cercando di consumare. La mancanza di qualcuno sulle alture morali è una caratteristica, non un bug.

I libri buttati si vendono bene. Sono storie sicure che potrebbero aiutare a ottenere il budget per quelle più uniche. Ma in questo momento, la prospettiva di una nuova trilogia di Thrawn in questo senso sembra estenuante. Questo libro è brutto. Forse le Regioni Ignote dovrebbero rimanere sconosciute per un po'.

Iscrizione a Disney+

Autore

Rick Morton Patel è un attivista locale di 34 anni a cui piace guardare i cofanetti, le passeggiate e il teatro. È intelligente e brillante, ma può anche essere molto instabile e un po' impaziente.

Lui è francese. È laureato in filosofia, politica ed economia.

Fisicamente, Rick è in buona forma.