StarCraft Ghost: perdite di gameplay di Lost Shooter di Blizzard

Proprio quando pensi di non sentire mai più parlare di un certo gioco cancellato, accade qualcosa di totalmente inaspettato e rimette quel progetto abbandonato sotto il microscopio. E oggi abbiamo esattamente questo tipo di storia da condividere: oltre dieci anni dopo che Blizzard ha cestinato il gioco senza tante cerimonie, abbiamo dato la nostra migliore occhiata StarCraft: Fantasma .

Ti ricorderai Astronave franchising, ci aspettiamo. Ha preso il via nel lontano 1998 con l'originale Astronave , un gioco di strategia in tempo reale con un tocco fantascientifico che ha generato numerose espansioni e seguiti, oltre a raccogliere un numero enorme di fan. La versione più recente della serie è stata quella del 2017 StarCraft: Remastered , ma anche quella riedizione patinata non è stata sufficiente per impedire ai fan di pensare allo spin-off che avrebbe potuto essere.

Nel 2001, ricorderete, Blizzard iniziò a lavorare su StarCraft: Fantasma . Un allontanamento dallo stile di gioco delle esperienze RTS principali del franchise, questo sarebbe stato un gioco in terza persona con elementi stealth e un bel po' di sparatorie. Avrebbe potuto essere una nuova direzione audace per il Astronave franchise e Blizzard ha lavorato sia con Nihilistic Software che con Swingin' Ape Studios per cercare di ottenere StarCraft: Fantasma dal terreno.



Lo sviluppo è andato avanti per anni, con gameplay e filmati in costruzione. È stato persino scritto un romanzo legato. Ma la produzione si è lentamente interrotta e i fan hanno appreso ufficialmente la notizia della cancellazione del gioco nel 2014. Poligono in seguito ha riferito che l'interruzione della produzione è avvenuta effettivamente nel 2005, quando StarCraft: Fantasma sembrava andare bene su PlayStation 2 e Xbox, ma l'imminente lancio di Xbox 360 stava apparentemente mettendo i bastoni tra le ruote all'opera. È stato anche riferito che Blizzard ha spostato l'attenzione su World Of Warcraft è stato un fattore importante nella cancellazione.

E ora, nel 2020, filmati e fotogrammi del gioco hanno trovato la loro strada online. Ecco un esempio di alcune delle immagini in circolazione, che includono menu, gameplay e persino la schermata iniziale...

— Andrea Borman (@Borman18) 16 febbraio 2020

Sembra piuttosto bello, vero? Soprattutto per gli standard dell'epoca. E, come se quelle immagini non fossero abbastanza per farti lamentare la perdita di questo gioco che avrebbe potuto essere fantastico, ecco un video che contiene filmati di gioco reali di StarCraft: Fantasma ...

Purtroppo, le possibilità che ci giochiamo ora sembrano piuttosto scarse, anche se un'uscita tardiva del gioco potrebbe far guadagnare a Blizzard una buona volontà con i fan. Sappiamo meglio che cercare di prevedere il ciclo delle notizie, quindi se sentiamo altro su StarCraft: Fantasma , ti faremo sapere.