Le 15 migliori carte Pokémon della prima generazione

Questo articolo ti viene presentato da:

Logo eBaybay

Dal momento che le prime carte sono state pubblicate nel 1996, il Gioco di carte collezionabili Pokémon è cresciuto fino a diventare uno dei giochi di carte collezionabili di maggior successo e popolari al mondo.

L'ultima serie, Spada e Scudo , è stato rilasciato in inglese nel febbraio di quest'anno e contiene oltre 200 nuove carte per gli Allenatori per integrare i loro mazzi. Mentre il nuovo Spada e Scudo le carte contengono tutta una serie di nuove meccaniche, stili di carte e Pokémon con cui combattere, ma rendono ancora omaggio e si basano sull'eredità del primo lotto di carte.



Il primo Pokemon le carte includevano il Set Base (102 carte), l'espansione Jungle (64 carte) e l'espansione Fossil (62 carte). Insieme, quelle 228 carte costituiscono la primissima generazione del Gioco di carte collezionabili Pokémon . Questa è la collezione di carte che molti giocatori hanno imparato ad amare negli anni '90 e continuano ad amare oggi.

Le carte Pokémon retrò sono ancora disponibile attraverso molti rivenditori come eBay e molti allenatori amano ancora giocare a questa versione precedente del gioco. Con questo in mente, abbiamo deciso di catalogare e classificare le 15 migliori carte Pokémon dei tre set originali. Queste classifiche sono in termini di prestazione e non carta valore . Quindi, anche se carte come Pikachu e Charizard possono ancora valere un sacco di soldi e sono eccellenti da collezionare, non sono sempre le migliori carte con cui giocare.

Ciò non significa che non vedrai uno o due dei battitori pesanti nell'elenco. In effetti, iniziamo con un volto familiare...

Le migliori carte Pokemon di prima generazione - Charizard

15. Charizard

Sì, è un grosso e grosso vecchio capocordata inefficiente. Sì, è raro e costoso da ottenere. Sì, brucerà energia come un nuotatore olimpico dopo un pasto da 12.000 calorie. Ma allo stesso tempo, nei primi set semplicemente non c'è un Pokémon più potente di Charizard . Sia la sua potenza di attacco di 120 HP che di 100 sono la classe del formato. Il suo Potere Pokémon non è eccezionale ed è più suscettibile alla rimozione di energia di chiunque altro. Tuttavia, ci sono pochi sentimenti più grandi nella vita che tirare fuori un Charizard con più energie extra attaccate e sapere che i prossimi turni non saranno altro che pura e ardente distruzione.

Le migliori carte Pokemon di prima generazione - Allevatore di Pokemon

14. Allevatore di Pokémon

Allevatore di Pokémon è forse la carta più limitata in questa lista. In termini di gioco competitivo, ha un solo uso: trasformare Squirtle in Blastoise. Per fortuna, quella funzione è così importante in un mazzo Rain Dance incentrato su Blastoise che l'Allevatore di Pokémon ha il suo posto. Breeder elimina la necessità di includere da due a quattro Wartortle inutili (o molte altre evoluzioni di livello intermedio ugualmente inutili) nel tuo mazzo. E poiché è una carta Allenatore, può essere recuperata dalla pila degli scarti tramite Trova oggetti. Una carta chiamata Allevatore di Pokémon è apparsa nel set del 2017, Leggende splendenti , ma ha avuto un effetto diverso. La caramella rara è la Spada e Scudo equivalente.

Le migliori carte Pokemon di prima generazione - Chansey

13. Chansey

Non c'è mai stato un carro armato più adorabile in tutti i Pokémon del nostro vecchio amico Chansey . Alcune strategie nell'originale GCC Pokémon richiedono un livello significativo di stallo, che si tratti di potenziare il proprio Pokémon o di assicurarsi che l'avversario scopra il proprio mazzo e perda la partita. Chansey e i suoi potenti 120 HP (il più alto di qualsiasi Poke di base) semplicemente non possono essere battuti per questi scopi. Certo, quattro energie per un attacco altamente punitivo non è eccezionale, ma non dovrai mai preoccuparti di usarlo. Stai temporeggiando! Una carta Chansey simile è stata pubblicata nel 2019 destini nascosti impostato.

Le migliori carte Pokemon di prima generazione - Rimozione super energia

12. Rimozione della super energia

Di tutte le carte trainer che richiedono un sacrificio da parte dell'utente, Rimozione di super energia è sicuramente il migliore. Sì, nessuno vuole scartare una delle proprie sudate energie. Ma il risultato è troppo vantaggioso per essere ignorato. Perdere due carte energia è semplicemente devastante per il tempo di qualsiasi giocatore avversario. GCC Pokémon i giochi si basano su piani ben congegnati e non c'è modo migliore per interrompere quei piani che rimuovere il carburante del tuo avversario. Fatto divertente, questa carta era così devastante che doveva essere sostituita da “Rimozione Super Energia 2” in Giappone.

Le migliori carte Pokemon di prima generazione - Mewtwo

11. Mewtwo

Mewtwo è indiscutibilmente il Pokémon più potente della prima generazione, o almeno questo è quello Pokémon: Il primo film propone. Allora perché è suo? carta Pokemon di prima generazione così gracile? 60 HP e un primo attacco con una base di 10 (prima di alcune aggiunte) non si addice alla mostruosità geneticamente modificata di Nintendo. Ciò che si addice a Mewtow, tuttavia, è quel secondo attacco. Barriera può portare un gioco a una battuta d'arresto assoluta. Finché il tuo avversario non può infliggere danni, non può vincere. E questo apre la porta a qualsiasi altro imbroglio che vorresti fare.

Le migliori carte Pokemon di prima generazione - Magmar

10. Magmar (fossili)

Arrivando relativamente tardi nel gioco per la prima generazione di carte Pokémon, Magmar (del set Fossil) non ha mai ottenuto il rispetto che merita. Certo, non è all'altezza di un certo trio potente cruciale per l'archetipo del mazzo Haymaker (ne parleremo più avanti ... ovviamente), ma è molto più vicino di quanto abbia diritto di essere. 70 HP è ottimo per un Pokémon base. Ancora meglio sono i suoi non uno, ma due utili attacchi, con il secondo particolarmente mortale. Veleno? In un Pokémon di fuoco? È roba sublime.

Le migliori carte Pokemon di prima generazione - Lickitung

9. Lickitung (giungla)

Ecco un'altra palla curva per te. Lickitung non è mai stato molto apprezzato durante la sua corsa iniziale nel gioco di carte. Certo, i suoi 90 HP sono ottimi per un Pokémon Base, ma i suoi attacchi non sono abbastanza travolgenti da giustificare l'inclusione di lui su Chansey. Ma come ha scoperto di recente lo YouTuber JWittz , gli attacchi di Lickitung sono più che sufficienti per abbattere l'archetipo del mazzo più famoso dei Pokémon retrò: Haymaker. Gli alti PS di Lickitung, combinati con la possibilità di Paralizzare e Confondere i Pokémon avversari, lo rendono l'antidoto di Haymaker. Non solo, ma è abbastanza versatile da giustificare il suo alto costo di ritirata. Perché dovresti voler ritirare Lickitung quando sta rendendo la vita del tuo avversario un inferno?

Le migliori carte Pokemon di prima generazione - Blastoise

8. Blastoise

In ogni gioco di carte con una base di gioco abbastanza grande, di solito compare una certa meta di archetipi di mazzi di successo. Uno di quegli archetipi nei Pokémon retrò è 'Rain Dance', così chiamato per l'abilità assolutamente folle di Pokémon Power di Blastoise. Non fare errori, Blastoise è una bestia da solo. 100 HP e un attacco 40 che può essere potenziato tramite energia sono incredibilmente utili. Ma quel Pokémon Power rende la carta al limite ingiusta. Sposta tutte le energie dell'acqua da un Pokémon all'altro tutte le volte che vuoi durante il tuo turno prima di attaccare. Le applicazioni di questo sono infinite. Si può consolidare tutta la propria energia su Blastoise per un'enorme Idropompa o anche salvare l'energia destinata alla pila degli scarti prima che un altro Pokémon attivo venga eliminato. Nel GCC Pokémon: Spada e Scudo , Frosmoth ha un potere simile chiamato 'Danza del ghiaccio'.

Le migliori carte Pokemon di prima generazione - Mr. Mime

7. Mr. Mime (Giungla)

Davanti ai piedi da giullare di Mr. Mime giacciono le tombe di molti imperi. Mr. Mime è stato messo sulla Terra per uno scopo e un solo scopo: sfruttare l'arroganza dei potenti. Mr. Mime è ovviamente estremamente gracile in termini di HP e attacco. Ma il suo Potere Pokémon, 'Muro invisibile', lo rende uno dei più grandi irritanti di tutti i tempi. A meno che Mr. Mime non sia affetto da una condizione speciale, nessun attacco che infligga 30 o più danni può toccarlo. Immagina un Charizard completamente potenziato inviato per affrontare Mr. Mime solo per scoprire che deve ritirarsi. È utile in qualsiasi strategia di mazzo.

Le migliori carte Pokemon di prima generazione - Rimozione di energia

6. Rimozione di energia

Rimozione di energia è il tipo di carta superpotente che viene aggiunta a un gioco di carte all'inizio della sua vita, prima che i creatori si rendano conto del mostro che hanno creato. La rimozione dell'energia semplicemente... rimuove l'energia. Niente fronzoli oltre a questo. E non ha bisogno di loro. Perdere un'energia guadagnata duramente in qualsiasi momento del gioco è devastante. Non includere almeno tre rimozioni di energia in un mazzo retrò è impensabile.

Le migliori carte Pokemon di prima generazione - Hitmonchan

5. Hitmonchan

Eccoci qui! E ora siamo arrivati ​​alla collezione di carte che tutti stavamo aspettando. Un archetipo di mazzo nei Pokémon retrò domina il resto. Ci riferiamo a Haymaker, ovviamente. Haymaker ha semplicemente raccolto i tre Pokémon di base con ragionevoli 70 HP e attacchi economici ed efficaci e li ha scatenati sul mondo insieme in una raffica di... beh, haymaker. Hitmonchan è probabilmente il peggiore dei tre Pokémon usati in Haymaker solo per un pizzico. La necessità di due energie di combattimento lo rende meno versatile delle sue due controparti. È arrivato un nuovo Hitmonchan Spada e Scudo con un attacco e HP gonfiati, ma il meta Pokémon competitivo potrebbe averlo superato.

Le migliori carte Pokemon di prima generazione - Electabuzz

4. Electabuzz

Il prossimo è Electabuzz . 'Buzz vanta praticamente le stesse statistiche di Hitmonchan ma rende tutto un po' più economico con solo un piccolo inconveniente. È davvero difficile battere 30 danni con il potenziale per di più per solo due energie totali. Certo, Electabuzz potrebbe farsi male nel tentativo, ma i suoi lati positivi lo rendono una degna inclusione di Haymaker.

Le migliori carte Pokemon di prima generazione - Scyther

3. Scyther (Giungla)

Scyther è il migliore dei fratelli Haymaker con un margine molto sottile. Il fatto che il suo attacco principale richieda tutta l'energia incolore lo rende estremamente versatile e utile. Può essere inserito praticamente in qualsiasi mazzo e infliggere 30 danni turno dopo turno. Non solo, ma è l'unico del trio principale di Haymaker a non avere alcun costo in ritirata. Anche la sua resistenza ai tipi di combattimento è tremendamente utile in quanto lo vaccina contro altri Haymaker. E la sua debolezza è anche il raro tipo di fuoco. Ma in realtà, comunque scegli di classificare Hitmonchan/Scyther/Electabuzz va bene. Tutti e tre sono inseparabili come i migliori Pokémon che la prima versione di questo gioco aveva da offrire. Tuttavia, ci sono due non Pokémon ancora migliori.

Le migliori carte Pokemon di prima generazione - Bill

2. Bill

I giocatori di altri giochi di carte collezionabili non Pokémon sanno che c'è una verità fondamentale nel formato: il sorteggio delle carte è difficile da ottenere. Il disegno di carte è il motore attraverso il quale i giocatori giocano a qualsiasi gioco di carte e i progettisti di giochi non vogliono rendere l'atto troppo facile, per timore che sbilancia l'equilibrio di potere in un dato gioco. Apparentemente i Pokémon non avevano tali preoccupazioni. Conto ti permette di pescare due carte. Semplice, elegante e incredibilmente potente. Non ci sono inconvenienti di sorta. Ogni volta che hai Bill in mano e durante il tuo turno, puoi giocarlo per ottenere due carte. Prova a spiegare la semplicità di ciò a a Magic: The Gathering giocatore che deve pagare da due a tre mana per un effetto simile. Nel Spada e Scudo , l'Allenatore “Salta” ti permette di pescare tre carte, ma come carta Aiuto può essere giocata solo una volta per turno.

Le migliori carte Pokemon di prima generazione - Professor Oak

1. Professor Oak

L'unica cosa migliore che pescare una carta è pescarne sette. Sì. Sette... SETTE... S-E-V-E-N. Concesso, Professor Oak arriva con la clausola che devi prima scartare la tua mano. Ma se giochi bene le tue carte (letteralmente), puoi essenzialmente tirare fuori sei carte al prezzo di un Allenatore. E anche se hai già qualche carta in mano, giocare a Oak al momento giusto cambierà quasi sempre l'intera carnagione del tuo gioco. Il Professor Oak non è solo la migliore carta del set base di Pokemon, potrebbe essere tra le migliori carte mai stampate. E la parte migliore è che l'eredità di Oak sopravvive in molti nuove carte “Professore” nei moderni set di Pokemon. Ricerca del professore in Spada e Scudo ha lo stesso identico effetto, ma come 'Hop' è una carta Aiuto, limitandone l'uso a un turno. Ovviamente, con Oak o Research, questo non dovrebbe essere un problema.