I migliori draghi televisivi e cinematografici della storia

Questo articolo è sponsorizzato da

Ardbeg Scotch Logo

Se sei abbastanza fortunato da vivere vicino a Islay, in Scozia, potresti aver sentito la storia dell'Islay Dragon, un mito che ha ispirato una nuova edizione limitata di whisky della leggendaria distilleria di whisky scozzese, Ardbeg.

Ardbeg Scorch è distillato in botti di rovere americano molto carbonizzate per un sapore super affumicato, e uscirà quest'anno Giorno di Ardbeg — una celebrazione online che fa parte del festival annuale di whisky e musica Fèis Ìle di Islay.



Le celebrazioni dell'Ardbeg Day sono libere di partecipare online e aperte a tutti gli amanti del whisky. Per coloro che non possono ancora assaggiare di persona la 'bestia sputafuoco di un dram', puoi festeggiare con un assaggio dei migliori draghi televisivi e cinematografici e brindare da casa tua.

Puoi scopri di più sull'Ardbeg Day qui , e considera entrare a far parte del Comitato Ardbeg qui .

Smaug tra i suoi tesori ne Lo Hobbit

Smaug

Se c'è un drago per antonomasia della fantasia moderna, deve essere Smaug di J.R.R. di Tolkien Lo Hobbit . Il terrore sputafuoco ha minacciato Lake Town per generazioni, fino a quando Bilbo Baggins ha sconvolto lo status quo e ha infiammato il carattere del cattivo. Portato in vita nell'adattamento di Peter Jackson da CGI e la voce di Benedict Cumberbatch, la versione cinematografica di Smaug ha tutta la gravità e l'arroganza che ci si potrebbe aspettare da un vecchio drago apparentemente imbattibile. Grazie al cielo per Bard l'arciere.

Drogon e Jon Snow in Game of Thrones

Drogon (Il Trono di Spade)

Nel Game of Thrones , basato sui libri di George R. R. Martin, la giovane sposa Daenerys riceve in dono tre uova di drago in occasione del suo matrimonio. Chiunque abbia familiarità con la serie sa che, mentre gran parte della vita di Daenerys non va come previsto (ed è spietatamente infelice), il suo rapporto con i suoi draghi è centrale per il suo personaggio. Nell'ultima stagione, due dei tre draghi vengono uccisi (come Daenerys), ma Drogo sopravvive.

Libero dal controllo umano, il drago, che in precedenza aveva abbattuto Approdo del Re, uccidendone migliaia, sembra scegliere un percorso meno violento e fuggire, ma non prima di aver distrutto il Trono di Spade. Dì quello che vuoi della stagione 8, sciogliere il simbolo dell'intera lotta per il potere è epico.

Thor tiene aperte le fauci di Fire Dragon of Muspelheim in Thor: Ragnarok

Il drago di fuoco di Muspelheim (Thor: Ragnarok)

La Marvel non è estranea ai draghi come parte del mito, soprattutto dato che i poteri di Iron Fist provengono da un drago. Ma l'MCU non ne ha ancora presentati troppi, rendendo il Fire Dragon di Muspelheim un degno candidato per questa lista. Nel Thor: Ragnarok , Il Thor di Chris Hemsworth sta giocando a essere catturato da Surtur, solo per interrogare il demone e signore di Muspelheim.

Sfortunatamente, quando Thor sconfigge Surtur, libera il Drago di Fuoco, che insegue immediatamente il Dio del Tuono in un inseguimento epico. (La sconfitta del drago di fuoco fornisce anche un'introduzione comica a Skurge, interpretato da Karl Urban, che sta solo cercando di impressionare le donne mentre gestisce il ponte Bifrost.)

Un drago in CGI sorvola una città nel film Dungeons and Dragons

I draghi di Dungeons & Dragons

Per beneficenza, il film del 2000 Dungeons & Dragons era... non eccezionale. Sebbene presentasse Jeremy Irons e accennasse al famoso gioco di ruolo da tavolo che ha dato il nome al film, il film stesso ha la reputazione di essere un cattivo adattamento dello spirito del gioco.

Ma i registi continuano a provarci! Lo scagnozzo del mago malvagio di Jeremy Irons è tornato per un film realizzato per la TV cinque anni dopo ( Dungeons & Dragons: L'ira del dio drago ), nel 2012 è seguito un altro film per la TV ( Dungeons & Dragons: Il Libro della Vile Oscurità ), e un riavvio totale previsto per il 2023. L'ultimo ha alcuni nomi davvero incoraggianti nell'elenco del cast, tra cui Chris Pine, Hugh Grant, Jason Wong e Michelle Rodriguez, quindi c'è speranza che questa nuova edizione sarà all'altezza dello spirito di il gioco.

In ogni caso, nessun elenco di draghi sarebbe completo senza almeno un cenno al famoso gioco di ruolo che ha generato così tante avventure di draghi da tavolo.

Goodboy, il piccolo drago in The Watch

Goodboy (l'orologio)

Mentre la serie 2021 della BBC America L'orologio ricevuto recensioni contrastanti, il personaggio di Goodboy, il piccolo drago che diventa fondamentale per il successo degli eroi nell'evitare un più grandi gli attacchi del drago, è un punto culminante degli effetti speciali. Sebbene Goodboy trascorra la maggior parte della serie in un trasportatore di draghi, è il piccolo personaggio draconico che suggerisce l'eventuale soluzione ai problemi della prima stagione. Rappresenta anche alcuni dei migliori effetti speciali dell'intera serie. (Goodboy viene dal romanzo di Terry Pratchett, Guardie, Guardie, Guardie in cui si guadagna il soprannome di Erroll.)

Vermithrax peggiorativo in Ammazzadraghi

Vermithrax peggiorativo (Ammazzadraghi)

Alcuni draghi che ami odiare e l'antagonista del film fantasy del 1981 Ammazzadraghi ha un classico drago cattivo, una creatura androgina di nome Vermithrax Pejorative a cui piace mangiare le vergini. Ammazzadraghi è nata perché i realizzatori volevano competere con gli effetti speciali dei film di fantascienza di recente popolarità (come, ad esempio, Guerre stellari ) scambiando i generi e creando qualcosa di così grande e fantastico al centro del film, il pubblico ne sarebbe impressionato.

Costruire il Pejorative Vermithrax per il film ha richiesto il 25% del budget degli effetti speciali, ma il drago (sconfitto da un apprendista mago per salvare la principessa che sarebbe stata la prossima a essere mangiata nella lotteria) ha influenzato futuri registi e fantasisti, tra cui Guillermo del Toro, George RR Martin e lo scultore Bill Basso che hanno aiutato a progettare...

Tre persone si avvicinano a un drago ucciso in Il regno del fuoco

I draghi del regno del fuoco

Questo film d'avventura del 2002 vedeva Matthew McConaughey nei panni di Van Zan, un uccisore di draghi in un mondo post-apocalittico in cui i draghi hanno deciso che non gli piace condividere il pianeta con gli umani. Van Zan è alla ricerca dell'ultimo drago toro, credendo di poter spazzare via la specie e impedire ai draghi di riprodursi uccidendo l'ultimo maschio, salvando così l'umanità.

La maggior parte del dramma nel film è tra umani (in particolare McConaughey e Christian Bale, che interpreta il capo di un gruppo di rifugiati vicino a dove si pensa che viva l'ultimo drago toro), ma lo spettacolo dei combattimenti tra umani e draghi dà al film un sacco di azione e offre ai draghi un mondo completamente nuovo non fantastico da governare (e distruggere).

Due persone affrontano un enorme drago nel videogioco Dragon Age: Inquisition

Menzione d'onore: I draghi di Dragon Age: Inquisition

Alcuni dei migliori draghi sono quelli con cui vorresti essere amico. Altri sono del tipo che devono essere distrutti. Può essere davvero soddisfacente assumere il ruolo di ammazzadraghi, e questo è uno dei punti salienti di Bioware Dragon Age: Inquisizione. La prima volta che i giocatori vedono un drago nella serie, è un momento di stupore... seguito da una palla di fuoco quando il drago nota i personaggi. Ma man mano che l'Inquisitore guadagna livelli, affrontare queste creature diventa una sfida entusiasmante e i giocatori possono guadagnare l'obiettivo Dragon Slayer sconfiggendoli tutti.

L'animazione e la meccanica per sconfiggere ognuno di loro sono diverse e rappresentano una sfida fantastica per i giocatori (che non vedono l'ora di più azione di uccisione del drago nel prossimo Dragon Age 4 ).