The Binding of Isaac: Rebirth Review

Data di rilascio: 4 novembre 2014 Piattaforma: PS4 (recensito), PS Vita, PC Sviluppatore: Nicalis, Edmund McMillen Editore: Nicalis Genere: Azione-avventura, roguelike

Edmund McMillen del Team Meat ha collaborato con lo sviluppatore Nicalis per fornire una versione ampliata e aggiornata del suo classico cult, Il legame di Isacco . Ora ribattezzato Il legame di Isacco: Rinascita , il roguelike maniacale presenta un nuovo stile visivo, una modalità cooperativa sul divano e più bobine di cacca di quante tu possa gestire.

Se non hai mai giocato all'originale prima, Il legame di Isacco è un gioco d'azione roguelike che non è poi così diverso dai segmenti del dungeon in La leggenda di Zelda su NES. Ma, naturalmente, il gioco viene dalla mente di McMillen, il che significa che la tua avventura attraverso umide cantine e caverne piene di ragni sarà caratterizzata da ronzio di mosche, malattie infettive e non mancheranno di feci in ogni angolo puzzolente.



Nel gioco interpreti Isaac, un ragazzo che deve fuggire per salvarsi la vita dopo che sua madre riceve un messaggio da Dio, chiedendo un sacrificio. Pertanto, il tuo obiettivo è combattere per uscire e uccidere tua madre. La tua principale difesa in questo scenario malato sono ovviamente le tue lacrime, che funzionano come proiettili acquosi di tristezza.

Il vero genio di Il legame di Isacco , e come risultato, Rinascita , si trova nelle centinaia di oggetti e nell'elaborato sistema di potenziamento che guida il tuo percorso. L'ampia gamma di oggetti, dai secchi di lardo alle teste di cane mozzate al cancro stesso, può concederti ogni sorta di nuovi attributi che influenzano la tua salute massima, la tua velocità fisica o persino la direzione e la traiettoria delle tue lacrime. La parte migliore è che mentre impili questi oggetti particolari durante la tua corsa, il tuo personaggio inizia a essere visibilmente influenzato da ciascuno di essi e puoi finire con risultati davvero orribili dopo alcuni livelli.

Ho passato più di cento ore a giocare Il legame di Isacco e il Ira dell'Agnello contenuti aggiuntivi su Steam nel corso degli anni e ancora oggi sto scoprendo nuovi segreti. Rinascita aggiunge a quel già enorme mix con tonnellate di nuovi oggetti sadici, stanze più grandi che cambiano in modo significativo la dinamica di gioco e una nuova sfilza di mostri e boss da sconfiggere (il mio primo preferito è una gigantesca bobina di cacca di nome Dingle).

Un'altra fantastica aggiunta alla formula è una stanza di punta del boss, che lancia dozzine di quei bizzarri cattivi sul tuo cammino uno dopo l'altro con una velocità spaventosa. Al di fuori del gioco principale, puoi anche affrontare venti nuove sfide, che ti chiedono di uccidere la mamma in una varietà di parametri divertenti e interessanti.

Uno dei cambiamenti più interessanti rispetto all'originale Isacco per Rinascita è il 'downgrade' visivo che prende i design fluidi di Flash e li rende come un gioco a 16 bit dell'era del Super Nintendo. Anche se non sono sicuro di preferire questo nuovo look all'originale (dà al gioco una sensazione di bassa fedeltà), non si può negare il nuovo framerate brillante e una prestazione complessiva fluida come il burro.

Oltre alle ovvie modifiche al gameplay e alla grafica, Rinascita presenta anche alcuni armeggi molto apprezzati dietro le quinte. Per cominciare, il gioco ora offre tre diversi file di salvataggio e puoi persino salvare nel mezzo della tua corsa corrente e tornarci in seguito. Ancora meglio, il gioco supporta anche la cooperativa drop-in locale, che cambia il modo in cui le persone giocheranno Isacco per sempre.

Data la natura incredibilmente avvincente di Il legame di Isacco , il fatto che Rinascita è ora su PS Vita è assolutamente pericoloso per le persone come me. Una singola corsa può durare mezz'ora o più se sei abbastanza bravo, ma aspettati che le tue prime dozzine di tentativi siano dure lezioni di etichetta nel seminterrato. Non solo c'è un incredibile incentivo a continuare a completare le corse, poiché sbloccherai nuovi finali contorti ed estensioni al gioco principale stesso, ma c'è anche un sacco di nuovi personaggi da scoprire e con cui giocare, aggiungendo ulteriori colpi di scena al gioco con i loro propri punti di forza e di debolezza unici.

In breve, Il legame di Isacco: Rinascita è una versione da non perdere. Assolutamente pieno di contenuti, Rinascita offre una rigiocabilità che supera di gran lunga le cento ore, e lo stile oscuro e il gameplay avvincente ti faranno perlustrare ogni angolo umido di quelle caverne e scantinati infestati per molte notti a venire.

Metti mi piace su Facebook e seguici su Twitter per tutti gli aggiornamenti di notizie relative al mondo dei geek. E Google+ , se questo è il tuo genere!