The Flash Stagione 2: Chi è Zoom?

Questo articolo contiene del potenziale Il flash Spoiler della seconda stagione e veri e propri spoiler per una serie di trame dei fumetti. Anche se potremmo sbagliarci su alcune cose, continua a leggere con attenzione. È andato in onda per la prima volta nel novembre del 2015, ma continua a essere aggiornato con nuove informazioni basate su come si sta svolgendo la stagione.

Ho dovuto dare a questo un aggiornamento significativo basato sulla grande rivelazione di Zoom alla fine di 'King Shark'. Questo articolo ora è meno una ricerca di indizi sulla sua identità, e ora solo un contesto interessante dai fumetti.

Tanto per essere chiari fin dall'inizio, lo Zoom of Il flash La seconda stagione ha poco in comune con il personaggio dei fumetti. Stiamo guardando MO drasticamente diversi, un tocco visivo abbastanza diverso, e poi c'è tutta quella cosa 'viene da un universo completamente diverso' da considerare. Detto questo, vale comunque la pena dare una rapida occhiata alle radici dei fumetti del personaggio...



Non che mi sia stato di grande aiuto l'anno scorso quando ho cercato di svelare il mistero del Reverse-Flash . Nonostante il fatto che sembrava abbastanza ovvio che Harrison Wells fosse il cattivo misterioso, lo spettacolo ha inserito così tanti elementi diversi della mitologia di Reverse-Flash che mi ha persino tenuto a indovinare fino all'ultimo minuto. Inizierò con il sospetto più ovvio, ma tieni presente che il mio candidato preferito per l'uomo sotto la maschera inquietante è in realtà alla fine dell'articolo.

Secondo i fumetti, Zoom è in realtà Hunter Zolomon che è apparso per la prima volta durante il mandato di Geoff Johns come scrittore su Il flash nei primi anni 2000. Questo è un periodo nella storia del personaggio che è stato piuttosto influente nello show televisivo (ricordate Peek-a-Boo? Sì, scusate. Inoltre, Double Down di quest'era è appena apparso su Freccia ), in parte perché sono fumetti dannatamente buoni, ma anche perché Johns è un produttore esecutivo di Il flash . E, naturalmente, lo spettacolo ci ha recentemente presentato una versione dall'aspetto familiare di Hunter Zolomon, ma come vedremo, ha un background diverso rispetto alla sua controparte dei fumetti.

Ovviamente, abbiamo appreso che Hunter Zolomon, a causa di una serie di strani problemi, è semplicemente il Jay Garrick di Earth One su Il flash . Come ha affermato lo stesso Zoom, 'questo complica le cose'. Ma la versione a fumetti di Zolomon era un membro del dipartimento di polizia di Keystone City specializzato nella risoluzione di casi che coinvolgevano metaumani di basso livello. Immagino che la logica sia che, essendo saturo di supereroi e cattivi come è l'Universo DC, c'è ancora più attività metaumana che in realtà non arriva nelle pagine dei fumetti. Quindi i clown che non meritano l'attenzione di Flash o Green Lantern o Batman o Blue Devil o 'Mazing Man' vengono affrontati da poliziotti e agenti dell'FBI appositamente addestrati. Questo ha senso.

Orologio Il flash su Amazon.

Zolomon si trovò ferito nella linea del dovere, portato dalla sua stessa eccessiva fiducia nella stessa missione che portò alla morte del suocero, che ebbe l'effetto atteso sul suo matrimonio. Fu allora che incontrò Flash. In questo caso, però, stiamo parlando di Wally West, diversi anni dopo che Barry Allen era stato creduto morto e Wally aveva preso il cappuccio rosso. Durante un incontro con Grodd ad Iron Heights, Zolomon rimane paralizzato e chiede un favore a Flash.

Il fatto è che non è stato un piccolo favore. Voleva che Flash utilizzasse il tapis roulant cosmico, il dispositivo che consentiva a Barry Allen di viaggiare nel tempo e tra le dimensioni, per alterare il passato. In difesa di Zolomon, non stava chiedendo a Wally di alterare il momento in cui Grodd è arrivato a lui, ma di restituirgli solo un'ora della sua vita, prima che l'infortunio relativamente minore che gli è costato il lavoro con l'FBI e il suo matrimonio, atterrasse lui con il Keystone City PD, e lo mise a distanza schiacciante di Grodd.

Inutile dire che Flash ha rifiutato, citando le solite chiacchiere sui viaggi nel tempo sull'alterazione del passato. Zolomon, brillante e determinato, decise di usare lui stesso il tapis roulant cosmico. Non è andata come previsto.

Ingrandisci

Zolomon non ha ottenuto poteri di super velocità nel senso tradizionale. Non si muove necessariamente velocemente o attinge alla forza della velocità come fanno Barry, Wally o Jay Garrick. Invece, opera al di fuori del tempo. Per le percezioni tradizionali, sembra essere completamente catatonico. Ma da dove è seduto, noi siamo quelli che stanno fermi, perché si sta muovendo troppo velocemente.

Zoom ha causato a Wally dei seri mal di testa, sotto la contorta logica della vendetta di mostrargli che deve essere pronto a correre qualsiasi rischio per essere l'eroe che dovrebbe essere. Ricordi quando Wally pensava che viaggiare nel tempo per aggiustare la vita di Hunter fosse troppo rischioso? Ecco qua. Inoltre, non potrebbe essere più diverso dal MO 'Manderò metaumani da un'altra dimensione dopo di te per ucciderti' che lo Zoom dello spettacolo sta visualizzando.

L'origine di Zoom e la prima battaglia con Wally e Jay Garrick è stato raccontato in Il lampo: Blitz che raccoglie Il flash #192-200, e reso disponibile anche in The Flash Omnibus Volume 2 . Attenzione prima di fare clic su quei collegamenti Amazon, tuttavia, entrambi sono esauriti e un po' costosi.

Zoom è apparso una manciata di volte negli anni successivi, ma non è stato più visto da quando il DC Universe è stato ripristinato dopo gli eventi di Punto d'infiammabilità . C'è stato un altro Reverse-Flash all'inizio dei Nuovi 52 anni (non c'è bisogno di parlarne qui), ed Eobard Thawne è tornato, ma Zolomon/Zoom sembra essere sparito per ora. Tuttavia, è sempre stato la minaccia di Wally più di quella di Barry, e con Barry ora saldamente ristabilito come Flash dell'universo DC principale, non ci sono molte ragioni per cui Hunter Zolomon esiste al momento. Peccato, perché era una visuale più inquietante con motivazioni più interessanti rispetto alla versione a fumetti di Eobard Thawne Reverse-Flash (credimi, la versione di Reverse-Flash su cui abbiamo Il flash la prima stagione era molto più stratificata rispetto alla sua controparte a fumetti).

Tutto questo mi riporta a un pezzo interessante, spesso trascurato, della storia di Flash, però...

Lo Zoom di Il flash La stagione 2 è l'acerrimo nemico di Jay Garrick. Bene, il Jay Garrick dei fumetti aveva anche una sorta di Reverse-Flash con cui lottare, anche se ha fatto solo una manciata di apparizioni. Era conosciuto come The Rival Flash e sfoggiava una versione più oscura del costume di Jay, oltre a una maschera a pieno facciale inquietante, che in realtà è più vicina nel design alla maschera di TV Zoom rispetto a quella di Hunter Zolomon.

Jay Garrick

Collage rivale per gentile concessione di Gli eroi dei fumetti di Dave .

Il rivale era Edward Clariss, un professore della stessa università in cui Jay Garrick era uno studente quando ha acquisito la super velocità, e che ha trovato la sua strada verso la stessa formula che ha concesso a Jay i suoi poteri. È apparso solo una volta, in quello che era l'ultimo numero di Fumetti Flash (n. 104 nel 1949). Come la versione televisiva di Zoom, aveva anche un modo per rubare la velocità di Flash. Inoltre, nella manciata di apparizioni moderne fatte da Clariss, la sua 'energia di velocità' era lo stesso blu che vediamo esibire Zoom.

Non è molto una connessione, lo ammetto, ma in superficie, TV Zoom sembra avere molto più in comune con Rival di quanto non abbia il fumetto Zoom. Zoom non è Edward Clariss, ovviamente, ma vale la pena notare le somiglianze.

Jerry McGee nei fumetti DC

C'era una volta un velocista di nome Jerry McGee, e sì, era il marito della versione a fumetti della guest star occasionale di Flash, Tina McGee (Amanda Pays). McGee ha sviluppato uno steroide che gli ha dato una super velocità e, come previsto, non è andato bene per lui. Perché lo sto portando qui?

Bene, McGee è finito coinvolto in una storia in cui Vandal Savage stava creando i suoi velocisti con una droga chiamata Velocity 9. Nell'episodio 'Leggende di oggi', abbiamo visto Harrison Wells creare il farmaco noto come 'Velocity 6' e in seguito abbiamo ottenuto 'Velocity 9'. Poiché Zoom di TV ha sicuramente una vasta conoscenza chimica, è possibile che la sua velocità sia il risultato di una sorta di sperimentazione con uno steroide speedster. Inoltre, il suo fisico generale ricorda la forma più muscolosa di Jerry.

Sappiamo che Jerry McGee non è Zoom, ma mi chiedo se ne vedremo un accenno una volta che la vera origine di Zoom sarà rivelata.

Ad ogni modo, aggiornerò questo articolo con ulteriori informazioni non appena disponibili. Ovviamente, impareremo più contesto sul malvagio Jay/Zolomon/Zoom prima della fine della stagione.

Lo sapevi già, ma Mike Cecchini ha letto troppi fumetti DC. O i fumetti in generale. Digli di farsi una vita su Twitter.

COSE IN CUI HO MORTO SBAGLIATO!

Zoom non è Eddie Thawne

Ora, in questo momento non solo non abbiamo alcun indizio sull'identità di Zoom nello show televisivo, ma non conosciamo nemmeno la natura dei suoi poteri. Il fatto che la sua energia di velocità sia blu rispetto al rosso o al giallo a cui siamo abituati potrebbe essere un indizio che non è sintonizzato sulla forza della velocità come lo erano Barry, Jay ed Eobard, ma potrebbe semplicemente rivelarsi essere un velocista tradizionale.

The Flash Stagione 2 Zoom

Quell'energia blu getta anche un po' di sospetto su Eddie Thawne. Come Hunter Zolomon, era un buon poliziotto ed ex alleato di Flash che si è trovato coinvolto nel fuoco incrociato di uno slugfest di supereroi/supercriminali. È stato risucchiato in una singolarità con un sacco di energia blu che vorticava intorno ad essa. È una prova casuale sufficiente per considerarlo un probabile sospettato.

Zoom non è Barry Allen

L'aspetto davvero inquietante di TV Zoom indica che potrebbe essere qualcuno con più da nascondere che una semplice identità, e potrebbe essere gravemente sfigurato sotto quella maschera. È il tipo di cosa che potrebbe gettare sospetti su qualcuno come, non lo so, Barry Allen. Questo è straordinariamente improbabile, però. Quello che abbiamo visto finora di Zoom indica che è una presenza fisicamente molto più intimidatoria di Barry, anche potenzialmente malvagia. Ma la rivelazione che il Dottor Light era in realtà la versione Terra-Due di Linda Park sembra esattamente il tipo di depistaggio a cui ci siamo abituati con il suo spettacolo. Mostrarci come un personaggio che non ha mostrato alcuna intenzione malvagia, per non parlare di abilità sovrumane, potrebbe essere un supercriminale metaumano esperto su Terra-Due è uno di quei momenti 'beh, tutto è possibile', tuttavia, quindi è difficile escludere.

Zoom non è Henry Allen

Gli showrunner deciderebbero di fare qualcosa di completamente pazzo come rivelare, diciamo, Henry Allen sotto quel cappuccio integrale? C'è un caso da sostenere per quel tipo di follia , e quando guardi Zoom, la sua build assomiglia in qualche modo alla versione più voluminosa di John Wesley Shipp del costume di Flash. Sarebbe piuttosto selvaggio, soprattutto in base al suo straziante ritorno e partenza all'inizio di questa stagione.

Sto arrivando su questa teoria, soprattutto perché la corporatura di Zoom e il costume più spesso assomigliano a quello che John Wesley Shipp indossava sull'originale Veloce Serie TV. Inoltre, il fatto che a partire da “Benvenuto su Terra-2” abbiamo incontrato le versioni di Terra-2 di tutti i principali membri del cast tranne Henry Allen mi porta a credere che forse lo spettacolo nasconda qualcosa.