La storia dei film Cannon da raccontare in una nuova trilogia di libri

Se hai visto un film d'azione, fantascienza o horror negli anni '80, c'erano buone probabilità che fosse prodotto da Cannon Films. Lo studio - forse l'ultima grande casa dei film di serie B e dei classici dello sfruttamento - è stato fondato nel 1967 ma ha raggiunto il suo apice tra il 1979 e il 1987, pubblicando decine di film che (per lo più) nessuno chiamerebbe cinema di alto livello ma che hanno regalato brividi, brividi e un sacco di sangue, azione e fuoco con un budget limitato.

Attingendo all'enorme mercato delle tariffe sia high che low concept - l'equivalente degli anni '80 dei drive-in double bill filler - Cannon, sotto la guida dei cugini israeliani Menahem Golan e Yoram Globus, era forse meglio conosciuto per sfornare folletti pacchiani come Chuck Norris-protagonista Dispersi in azione e La Delta Force insieme a una sfilza di desiderio di morte sequel.

Ma l'azienda ha anche prodotto titoli eccitanti come L'amante di Lady Chatterley , tariffa slasher come schizoide e Il male di Capodanno , follia fantascientifica come il leggendario Forza vitale e anche un Superuomo sequel (il famigerato Superman IV: La ricerca della pace , che ha ucciso sia il franchise che lo studio). Anche Cannon ha raggiunto livelli più alti di tanto in tanto, producendo il classico cult Treno in corsa e il thriller olandese L'assalto , che ha vinto l'Oscar nel 1986 per il miglior film in lingua straniera.



Ora i media BearManor stanno pubblicando La guida ai film di cannone di Austin Trunick, una cronaca in tre volumi della storia dello studio e la prima guida completa al suo vasto catalogo di oltre 200 film.

Volume I: 1980-1984 è disponibile ora e copre nelle sue oltre 500 pagine i primi cinque anni dell'azienda sotto il regno di Golan e Globus. I film trattati nel primo libro includono Desiderio di morte 2 , 3 , e 4 ; Manca in Azione 1, 2 , e 3 ; Entra il Ninja , La vendetta del ninja e Ninja III: La dominazione ; Sterminatore 2 ; Ercole ; Irrompere' e Breakin' 2: Electric Boogaloo ; La prostituta felice va a Hollywood , Il male di Capodanno , schizoide , L'amante di Lady Chatterley , La signora cattiva e tanti altri.

Il libro di Trunick fornisce studi approfonditi sulla filmografia di Cannon e interviste alle molte persone coinvolte nella realizzazione dei film, tra cui Luigi Cozzi, William Sachs, Catherine Mary Stewart, Diane Franklin, Lisa London, Michael 'Boogaloo Shrimp' Chambers e tanti altri. Il testo è arricchito da quasi 200 copertine VHS, poster rari, biglietti d'ingresso e opere d'arte di vendita internazionale.

volume 2 , che coprirà il periodo compreso tra il 1985 e il 1987, dovrebbe arrivare l'anno prossimo. Per gli studenti di storia del cinema - di cui la saga di Cannon è stata un capitolo in gran parte inesplorato - appassionati di cinema di sfruttamento e B-movies e appassionati di cinema cult, La guida ai film di cannone è probabile che sia un'aggiunta essenziale alla tua libreria.

Potrebbe persino ispirarti a tirare fuori alcuni di quei nastri VHS malconci e polverosi e goderti ancora una volta il marchio senza esclusione di colpi di Cannon del cinema seminterrato d'occasione.