I vincitori di Hunger Games, classificati in base al metodo vincente

I giochi della fame è il primo libro di una trilogia di romanzi YA distopici di Suzanne Collins, che sono stati adattati in una serie di quattro film, con il terzo libro è diviso in due film . La storia segue Katniss Everdeen (Jennifer Lawrence), che si offre volontaria per il battle royale annuale, gli Hunger Games, dopo che è stato estratto il nome di sua sorella Prim. Come i gladiatori di un tempo, i tributi di Hunger Games sono obbligatoriamente redatti per combattere fino alla morte in arene pericolose, per il divertimento e l'appagamento delle masse. I giochi sono sia un promemoria che un avvertimento per la gente di Panem a rimanere in linea e cosa succede quando non lo fai.

Con il Giochi della fame Collins stava cercando di esplorare alcuni temi della rivoluzione, descrivendo i giochi come un'arena politica tanto quanto letterale. Vediamo questa rappresentazione degli Hunger Games come uno strumento di controllo politico crescere nel secondo libro/film della serie. Nel Prendere fuoco , il presidente Snow vuole riaffermare il controllo sui giochi e fare una dichiarazione alla gente di Panem, quindi i 75esimi Hunger Games, il terzo trimestre Quell, tirano solo tributi dal pool di vincitori esistente. Tutti coloro che partecipano sono già sopravvissuti e uccisi prima. Nel Prendere fuoco Katniss e Peeta si allenano e formano alleanze con altri vincitori mentre formulano un piano per sopravvivere (o meno) nell'arena.

Man mano che il libro va avanti, diventa sempre più evidente sia a Katniss che al lettore che molti dei vincitori veterani che entrano nei giochi non sono necessariamente lì per ottenere una vittoria di sopravvivenza, ma piuttosto una vittoria politica che potrebbe favorire la crescita, Panem- ampia rivoluzione contro Snow e i suoi compari. Con questo in mente, ci stiamo prendendo il tempo per classificare i metodi vincenti dei vincitori di Hunger Games, dal più provocatorio al meno provocatorio. Chi vince gli Hunger Games quando l'obiettivo non è solo sopravvivere, ma anche fare un punto politico?



Mags Flannagan

6. Mags Flanagan

Distretto: 4
Hunger Games vinti: 11°
Metodo: suonare un angolo

Mags (Lynn Cohen) è stata la prima vincitrice del Distretto 4. Ha partecipato agli 11th Hunger Games, il primo anno in cui hanno istituito il Victor's Village. Il suo metodo esatto per vincere è sconosciuto, ma era esperta con un amo da pesca e tessere cesti, e probabilmente ha usato entrambe le abilità (di pesca) per assicurarsi la sua vittoria. Era un mentore per i tributi del Distretto 4 ed era vicina a Finnick. Si è offerta volontaria per il terzo trimestre Quell al posto di Annie Cresta, che è il vero amore di Finnick. Finnick pianse quando morì andando nella nebbia in modo che Finnick potesse salvare Peeta. Riconosci una vera g quando ne vedi una.

Come molti dei tributi dei 75esimi Hunger Games, Mags è stata coinvolta in una lotta politica a cui non si è iscritta. Una volta che Snow ha infranto le regole raccogliendo vincitori, ha invitato la stessa sfida che sperava di reprimere.



Giovanna in Hunger Games

5. Giovanna Mason

Distretto: 7
Hunger Games vinti: 71°
Metodo: inganno delicato

Johanna (Jena Malone) vince i 71esimi Hunger Games fingendosi debole, in modo che altri tributi la ignorino mentre si eliminano a vicenda. Uccide brutalmente i restanti tributi, una volta che il campo è ristretto. La sua vittoria è stata solida, e probabilmente a causa della sua popolarità dopo i giochi, Snow voleva prostituire Johana. Quando ha rifiutato, la sua famiglia è stata uccisa come punizione. Al momento del terzo trimestre Quell, è apertamente sfidante di Snow e dei giochi. È arrabbiata, ed è feroce, e tutti gli altri tributi sanno di stare attenti a lei.

Betee e Wiress in Hunger Games

Quattro. Wiress & Beetee

Distretto: 3
Hunger Games vinti: sconosciuto
Metodo: sotterfugio scioccante



Wiress (Amanda Plummer) e Beetee (Jeffrey Wright) sono tributi alla carriera del Distretto 3, il distretto responsabile dei risultati tecnologici di Panem. Hanno formato un'alleanza con Katniss nel terzo trimestre Quell. Betee ha vinto il suo gioco originale posizionando trappole elettriche intorno all'arena per i suoi avversari. Non è mai stato affermato come Wiress vinca la sua partita, ma non sarebbe un salto intuire che ha superato in astuzia gli altri tributi. È lei che realizza che l'arena è un orologio gigante, fondamentale per la sopravvivenza degli alleati.

Snow non sembra avere una lamentela specifica contro Wiress e Beetee, sono solo vittime nella sua vendetta contro Katniss. Detto questo, scegliere di raccogliere i vincitori precedenti e non riconoscere appieno le loro capacità è una scelta che torna a farsi sentire quando escono dall'arena.

Finnick in Hunger Games

3. Finnick Odair

Distretto: 4
Hunger Games vinti: 65esimo
Metodo: Realtà Retiarri

Finnick Odair (Sam Claflin) è un tributo alla carriera del Distretto 4, il ricco distretto sull'acqua noto per la pesca. Ha vinto i 65esimi Hunger Games alla tenera età di 14 anni, diventando il più giovane vincitore della storia. Finnick è descritto da Katniss come molto bello, e questo, unito alla sua personalità civettuola, ha attirato l'attenzione di ricchi sponsor che gli hanno inviato regali durante i giochi. Uno di questi doni è stato il suo caratteristico tridente, il che è appropriato. Finnick sembra essere modellato sui Retiarii, che erano gladiatori romani poco vestiti, che combattevano usando gli strumenti dei pescatori: reti appesantite, pugnali e tridenti. Finnick, come i Retiarii, vinse la sua partita usando reti per intrappolare altri tributi e finendoli con il tridente. Dopo la sua vittoria, è stato prostituito dal presidente Snow, prima di essere raccolto nei 75esimi Hunger Games, insieme a Mags, che si è offerto volontario al posto del suo vero amore, Annie Cresta.

Finnick ha vinto il suo gioco lealmente, ma è stato aiutato da donatori che hanno reso l'arena meno infida e quindi più facile per lui sopravvivere. Questo non infrange nessuna regola, ma limita parte del controllo che hanno i gamemaster. Essere benvoluti ha i suoi vantaggi nel gioco, ed essere un vincitore popolare significa avere una piattaforma. Ciò minaccerebbe il presidente Snow, poiché un vincitore popolare che parlava male dei giochi potrebbe cambiare il sentimento dei giochi.



Haymitch in Hunger Games

Due. Haymitch

Distretto: 12
Hunger Games vinti: 50°
Metodo: Arena Assault

Haymitch Abernathy (interpretato da Woody Harrelson nell'adattamento di 4 film) è stato il secondo vincitore del Distretto 12. Ha partecipato ai 50th Hunger Games, al secondo Quarter Quell. Ha avuto un vantaggio iniziale nei giochi sopravvivendo al bagno di sangue della cornucopia e venendo via con un coltello e uno zaino di provviste. Ha preso alcuni tributi alla carriera ed è stato quasi ucciso, ma è stato salvato dal collega tributo del Distretto 12 Maysilee Donner. Hanno formato un'alleanza fino a quando non si sono separati, non volendo uccidersi a vicenda. Maysilee è stata attaccata da feroci mutazioni di uccelli e Haymitch le ha tenuto la mano mentre stava morendo, allo stesso modo di Katniss con Rue. Haymitch scopre il campo di forza che circonda il bordo dell'arena, quando prende a calci un sassolino contro la scogliera, e questo rimbalza indietro. Nel suo ultimo knock out con il tributo del Distretto 1, la conduce al limite dell'arena. Lei gli lancia la sua ascia, lui schiva e l'ascia rimbalza sul campo di forza e la colpisce invece alla testa. Muore, lasciando Haymitch il vincitore.

Sebbene non sia un atto di sfida ovvio o addirittura deliberato, usare il campo di forza dell'arena in questo modo va contro l'intenzione dei gamemaster, che forniscono tutti gli strumenti all'interno dell'arena per i tributi da usare. Piante, specchi d'acqua e tutto ciò che è all'interno dell'arena è deliberatamente posizionato. Il campo di forza è una barriera, non è pensato per essere riconosciuto e certamente non è pensato per essere interagito. Dimostra che i gamemaster non hanno il controllo di tutto, il che mostra debolezza.



Come con Katniss e Peeta, il presidente Snow non prende di buon occhio l'acrobazia di Haymitch e fa uccidere tutta la sua famiglia come punizione. È difficile individuare ciò che il presidente Snow odia di più, i vincitori che provengono dai distretti poveri o i vincitori che vincono superando in astuzia i maestri del gioco. Ciò che sembra chiaro è che Snow disprezza chiunque o qualsiasi cosa non possa controllare. E i vincitori che sovvertono il gioco in qualsiasi modo vengono puniti in modi sia ovvi che insidiosi.

Katniss e Peeta in Hunger Games

1. Katniss & Peeta

Distretto: 12
Hunger Games vinti: 74esimo
Metodo: cavalca o muori

Katniss e Peeta hanno vinto i 74esimi Hunger Games, diventando i primi due vincitori e solo i terzi vincitori del Distretto 12. Katniss è sopravvissuta all'arena grazie alle sue abilità di tiro con l'arco finemente affinate e alla sua alleanza con Rue, prima di essere uccisa. Peeta si è alleato con Carriere - tributi che si allenano per i giochi - poi li ha accesi. Ha anche usato abilità mimetiche, che ci hanno dato questa gemma.

Peeta in mimetica

Dopo essere arrivati ​​agli ultimi due e aver battuto il tributo alla carriera del Distretto 2 Cato, i due si sono rifiutati di uccidersi a vicenda quando le regole che consentivano due vincitori sono state revocate. Ognuno di loro ha preso una manciata di micidiali bacche notturne, che hanno ucciso Volpe tributo al Distretto 5, e hanno minacciato di inghiottirle, il che avrebbe lasciato il gioco senza vincitori. Entrambi potevano vincere.



La loro vittoria ha infranto le regole stabilite all'epoca, non importa che le regole fossero già state cambiate. Katniss e Peeta si sono rifiutati di uccidere l'altro sfidando apertamente i gamemaster e il presidente Snow, e ne avrebbero pagato il prezzo. Snow ha fortemente suggerito di riprodurre la loro storia d'amore durante il tour della vittoria, in modo che il pubblico vedesse la loro sfida come un atto d'amore reciproco, non una ribellione contro il Campidoglio. Decise anche che i prossimi Hunger Games, il terzo Quarter Quell, avrebbero raccolto, involontariamente, i tributi del passato. Questo garantiva che Katniss sarebbe entrata di nuovo nei giochi.

Autore

Rick Morton Patel è un attivista locale di 34 anni a cui piace guardare i cofanetti, le passeggiate e il teatro. È intelligente e brillante, ma può anche essere molto instabile e un po' impaziente.

Lui è francese. È laureato in filosofia, politica ed economia.

Fisicamente, Rick è in buona forma.