L'uomo del re rimandato al 2021

Ancora un altro dei 20 . avanzatiquestoLe produzioni di Century Fox sviluppate prima che la Disney assorbisse la società verranno spostate di nuovo dalla data di uscita.

L'uomo del re , il prequel del 2015 Kingsman: Il servizio segreto e del 2017 Kingsman : Il Circolo d'Oro , è stato rimosso dal suo arrivo in rapido avvicinamento il 18 settembre 2020 e riproposto al 26 febbraio 2021. Nessuna grande sorpresa, poiché il marketing per il film era stato in gran parte inesistente fino ad ora.

Questa è anche la terza volta che il film è stato urtato: originariamente previsto per il 15 novembre 2019, è stato prima spostato al 14 febbraio di quest'anno e poi alla data di settembre.



Secondo Scadenza , la Mouse House si è spostata in posizione L'uomo del re per una migliore uscita nelle sale che, se la pandemia si sarà attenuata abbastanza entro l'inizio del prossimo anno, sarà in grado di includere i principali mercati che per ora rimangono chiusi alle proiezioni di film, tra cui New York e Los Angeles.

Gli espositori potrebbero non essere così contenti del cambiamento, dal momento che molti schermi in tutto il paese stanno riaprendo e stanno cercando nuovi prodotti per riempirli. La Disney si è già trasferita Mulan completamente fuori dai teatri e in un posto in anteprima sul servizio di streaming Disney+ durante il weekend del Labor Day.

Se la terza voce nel Kingsman la serie è violento, volgare e degno di un rating R come i due precedenti, il fantasma dello stesso Winston Churchill non sarebbe stato in grado di posizionarlo sul servizio di streaming Disney più adatto alle famiglie. Una premiere su Hulu di proprietà della Disney ma più orientata agli adulti sarebbe più probabile, se L'uomo del re alla fine entra nei cinema o no.

Ancora una volta diretto da Matthew Vaughn, L'uomo del re con Ralph Fiennes, Daniel Bruhl, Stanley Tucci, Gemma Arterton, Matthew Goode, Aaron Taylor-Johnson e Djimon Hounsou. La trama è ufficialmente descritta in questo modo: 'Mentre una raccolta dei peggiori tiranni e menti criminali della storia si riunisce per tramare una guerra per spazzare via milioni di persone, un uomo e il suo protetto devono correre contro il tempo per fermarli'.

In particolare, questa volta mancano al cast Colin Firth, Taron Egerton, Mark Strong, Channing Tatum e tutti gli altri che si sono presentati nei primi due film.

Anche se si toglie la pandemia e il caos che ne è derivato, la domanda rimane: chi stava chiedendo un Kingsman prequel? È vero che i primi due film, che erano basati sulle graphic novel di Mark Millar e leggermente satira sul genere spia — ha collezionato ben 825 milioni di dollari in totale al botteghino mondiale (contro un budget combinato piuttosto ragionevole di circa 200 milioni di dollari per entrambi), ma gran parte del successo dei primi due film è stata la chimica tra Harry Hart di Firth e Eggsy Unwin di Egerton .

Disney, nel frattempo, ha due film in uscita nelle sale questo fine settimana: I nuovi mutanti , che non è stato proiettato per la stampa, e (tramite il suo braccio d'essai Searchlight), La storia personale di David Copperfield , che era .