Riepilogo della serie 2 di The Last Kingdom

Attenzione: spoiler in vista per la serie 2 di The Last Kingdom

All'inizio della seconda stagione, il nostro eroe stava affogando i suoi dolori per l'omicidio della Regina delle Ombre Iseult nel finale della prima stagione. Ci è voluta Hild, la suora che aveva aiutato a salvare dai danesi, per scuoterlo via, restituirgli la spada e ricordargli che era Uhtred, figlio di Uhtred e che aveva il diritto di reclamare. A Bebbenburg!

Non ancora del tutto però a Bebbanburg. Primo, padre Beocca aveva una missione per Uhtred. Al nostro amato sacerdote era stato detto dall'abate Eadred, un tipo losco che tira i fili, che aveva visto il vero re della Northumbria, un danese cristiano chiamato Guthred, scelto da un santo in una visione. Guthred, tuttavia, era attualmente tenuto come schiavo dal vecchio nemico di Uhtred, Sven One-Eyed (il figlio di Kjartan che aveva tradito e ucciso il padre adottivo di Uhtred, Ragnar il Vecchio). Vedendo un modo per avvicinarsi a Bebbanburg, Uhtred andò a salvare Guthred, mettendo in atto un piano in cui indossava un teschio di cavallo e fece credere a Sven di essere un guerriero non morto inviato da Odino per maledirlo per la parte che aveva avuto nell'omicidio di Ragnar il Vecchio . Ha funzionato a meraviglia e lo schiavo liberato Guthred è stato incoronato re di Northumbria.



Guthred, un burattino dell'ambizioso abate Eadred, aveva una sorella intelligente e indipendente chiamata Gisela. Uhtred attirò immediatamente la sua attenzione e lei lo accolse prontamente nella sua tenda a campana per la notte. Tuttavia, quando Uhtred chiese a suo fratello il permesso di sposare Gisela, Guthred, istigato dall'abate Eadred, che vedeva Uhtred come una minaccia al potere di Guthred (e quindi al proprio), catturò Uhtred e lo vendette agli schiavisti islandesi. L'amico e cavaliere di Uhtred Halig, fedele fino all'ultimo, chiese di andare con il suo signore e i due si imbarcarono in un viaggio di difficoltà di mesi. Halig, purtroppo, non è sopravvissuto. È stato torturato a morte e annegato legato alla prua di una nave mentre Uhtred è diventato l'ombra di se stesso.

Giù a Winchester, re Alfred è stato colpito dal successo dalla battaglia di Ethandun e ha fatto piani per unire più del paese sotto il suo dominio. Parte della sua strategia politica era che sua figlia Aethelflaed sposasse il leader merciano Aethelred. Richiesto da Ragnar il giovane e Brida per consentire loro di salvare Uhtred dagli schiavisti, Alfred acconsentì e Uhtred fu debitamente salvato, riportando con sé un guerriero irlandese di nome Finan, anche lui catturato come schiavo, che continuò a combattere al suo fianco. Hild ha curato Uhtred e gli ha restituito la spada. L'ex suora Hild aveva trascorso il suo tempo ad allenarsi per diventare una guerriera, lasciando da parte la sua vocazione per imparare a combattere.

Nel frattempo, Guthred aveva fatto un patto con lo zio di Uhtred, Aelfric, che avrebbe consegnato la testa di suo nipote e in cambio avrebbe dato ad Aelfric sua sorella Gisela. Avendo il suo ingegno su di lei, Gisela fuggì in un convento di suore, ma fu rintracciata e costretta a sposare Aelfric per procura. Uhtred, cercando il suo amore, arrivò al convento, interruppe il matrimonio e uccise il crudele abate Eadred. Lui e Gisela fuggirono e si sposarono, ma Alfred era arrabbiato per il fatto che Uhtred avesse ucciso un uomo della chiesa e chiese che Ragnar, che aveva reso responsabile di Uhtred quando lo aveva mandato a salvarlo dagli schiavisti, pagasse il costo. Per salvare Ragnar, Uhtred giurò ancora una volta fedeltà ad Alfred, ma molto contro la sua volontà.

Lo zio Aelfric, apprendendo che la testa di suo nipote era ancora molto attaccata al suo collo e che aveva perso la sua sposa a causa di Uhtred, ritirò l'accordo che aveva fatto con Guthred, i cui negoziati di pace con i due fratelli danesi che governavano il Nord, Sigefrid ed Erik, anche loro stavano andando male.

Uhtred si intrufolò nel campo di Sigefrid ed Erik per ucciderli, ma invece tagliò la mano di Sigefrid (facendosi nemico di lui) e minacciò di uccidere Erik se non avessero lasciato le coste dell'Inghilterra. Per amore di suo fratello, Sigefrid accettò di lasciare il paese. Uhtred ha inviato la mano di Guthred Sigefrid come una minaccia.

La nuova missione di Uhtred e Ragnar era salvare la sorella di Ragnar, Thyra, da Kjartan e Sven One-Eyed. Sven aveva perso l'occhio come punizione per il suo tentato stupro di Thyra in gioventù, portando all'esilio suo e di suo padre da parte di Ragnar il Vecchio. Quando tornarono per uccidere Ragnar, presero Thyra in ostaggio e la tennero prigioniera per anni in una prigione nella loro fortezza a Dunholm, con solo un branco di cani per compagnia. Prima dell'attacco, il figlio illegittimo di Kjartan, Sihtric, che odia suo padre, giura fedeltà a Uhtred.

Uhtred, Ragnar, Brida e co. assalta la fortezza di Dunholm e libera Thyra, traumatizzata dopo anni di prigionia. Ragnar picchia selvaggiamente Kjartan a morte per vendicare l'omicidio di suo padre e il rapimento di Thyra, e Thyra mette il suo branco di cani su Sven One-Eyed, uccidendo anche lui. Padre Beocca aiuta a curare Thyra e nel frattempo i due si innamorano e si sposano.

Passano tre anni, che Uhtred e Gisela hanno trascorso nella loro tenuta a Cookham, avendo figli e vivendo una vita tranquilla. Quando il nipote di Alfred, Aethelwold, si presenta per dire a Uhtred di una profezia che ha sentito dire che lui e Uhtred sono destinati a essere re, Uhtred va a fiutarlo. In realtà, è un trucco dei fratelli danesi Sigefrid (ora con un pugnale al posto della mano tagliata a Uhtred) ed Erik, che sono tornati in Inghilterra per continuare il loro piano di invasione e vendetta, e vogliono che Uhtred si unisca a loro nella loro rivolta contro Alfred .

Nel frattempo, Aethelflaed è stato sposato con il merciano Aethelred, che si rivela essere un marito crudele, violento e possessivo e un leader debole e ingannevole che finge di fare pace con Alfred ma segretamente trama contro di lui. Consapevole del suo dovere di figlia del re, Aethelflaed non rivela l'entità dei suoi abusi da parte del marito, ma giura che non la romperà.

Hild, da anni ormai guerriera, decide di deporre la spada e rientrare in chiesa, divenendo badessa. A prendere il suo posto nella Scooby Gang di Uhtred (non che qualcuno potesse prendere il posto di Hild) al fianco dell'irlandese Finan c'è Osferth, un giovane monaco che ha lasciato il monastero alle spalle e ha chiesto di diventare un guerriero come il defunto zio Leofric. Osferth, è giusto dirlo, non è naturale. Un combattente nato è padre Pyrlig, un prete che era un guerriero che Uhtred salva da Sigefrid ed Erik, formando un legame veloce con lui.

Tornato con i reali, poiché Aethelred è così possessivo e controllante, quando lui, Uhtred e le truppe di Alfred si muovono su Sigefrid ed Erik in battaglia, non permette a sua moglie di rimanere a casa, quindi la mette in pericolo portandola in battaglia. Quando gli Uomini del Nord fanno un trucco e lasciano la roccaforte sotto attacco invece di portare le loro forze al campo di battaglia, Aethelflaed mentre la figlia di Alfred viene rapita dai danesi, portata al loro forte a Beamfleot e riscattata per una somma esorbitante. Alfred è preoccupato se pagare il riscatto, malato di preoccupazione per sua figlia ma anche per il suo regno.

Alfred e Odda l'Ealdorman cadono sul dilemma, con Odda convinto che il re dovrebbe assalire Beomfleot e che Aethelflaed sarebbe stato meglio morto. Alfred decide di pagare il riscatto, ma Odda va contro i suoi ordini, alza il proprio fyrd e attacca Beomfleoat, morendo tristemente di conseguenza.

In cattività, l'educazione di Aethelflaed (e le lezioni di spada) ripagano mentre si difende da ulteriori aggressioni sessuali da parte dei danesi e finisce per innamorarsi di Erik, il più giovane e molto più gentile dei due fratelli. Hanno in programma di fuggire insieme, ma quando Uhtred arriva per negoziare il suo rilascio, li scopre, così come Sigefrid.

C'è una grande battaglia in cui Beamfleot viene rasa al suolo. Erik viene ucciso da Sigefrid e poi Sigefrid viene ucciso da Aethelflaed - un momento gloriosamente testimoniato dal suo vigliacco bastardo di un marito, che potrebbe pensarci due volte prima di incrociarla in futuro. Aethelflaed torna ad Aethelred, dopo aver sperimentato il vero amore, aver ucciso un uomo e (crediamo) essere rimasta incinta del figlio di Erik. E Uhtred vive per combattere un altro giorno.

Alla gloria o Valhalla!

La serie 3 di The Last Kingdom è ora disponibile su Netflix.