The Legend of Zelda: Zelda e Link sono davvero fratello e sorella?

In un recente sguardo al molti misteri irrisolti e leggende metropolitane del Leggenda di Zelda franchising , ho brevemente accennato all'idea che Zelda e Link siano in qualche modo correlati. All'epoca, sentivo che l'idea che quei due personaggi potessero essere collegati fosse semplicemente una leggenda metropolitana. Tuttavia, da allora è stato sottolineato che alcune interpretazioni della loro relazione rendono effettivamente quell'idea qualcosa di più vicino a un mistero irrisolto.

Sembra folle, ma ciò che è veramente folle è che uno sguardo più approfondito su questo argomento rivela che la natura della relazione tra Link e Zelda nel corso degli anni non è così chiara come sembra a prima vista. In realtà, se passi abbastanza tempo ad approfondire questo argomento, non solo inizierai a capire perché la gente pensa che Link e Zelda siano fratelli; potresti persino iniziare a convincerti che è vero.

È vero, però? I due personaggi più comunemente associati a una storia d'amore epica che abbraccia centinaia di anni di storia potrebbero davvero essere correlati? Ecco cosa sappiamo del mistero di vecchia data che ha scatenato un dibattito apparentemente senza fine.



Cominciamo con uno degli angoli più strani del Zelda universo: il 1989 Leggenda di Zelda manga scritto e disegnato da Yuu Mishouzaki.

In quel manga, la Principessa Zelda XVI ha una relazione proibita con un guerriero elfo di nome Rune. I due hanno un figlio (che si scopre essere Link), ma poiché il re di Hyrule è apparentemente prevenuto contro gli elfi, decidono di far crescere il loro bambino da Impa in segreto. Più tardi, la principessa Zelda XVI ha un altro figlio chiamato (abbastanza appropriatamente) Zelda XVII. Quindi, in un modo strano, c'è una Principessa Zelda in quell'universo che è la mamma di Link e un'altra che è la sorellastra di Link.

Quindi qualcuna di queste informazioni è stata utilizzata nei giochi? Bene, quelle prime storie di manga erano tecnicamente basate sull'originale Zelda giochi, ma devi ricordare che erano adattamenti sciolti di giochi che erano abbastanza leggeri sulla trama. I loro autori hanno dovuto colmare molte lacune e hanno chiaramente avuto molta libertà creativa nei loro tentativi di farlo. Tuttavia, è facile capire perché questi manga sono stati liquidati come non canonici nel corso degli anni.

È interessante notare, tuttavia, che ci sono elementi di queste storie che sono sopravvissuti nei giochi successivi. Ad esempio, Zelda si traveste da una specie di 'maschiaccio' in una delle storie del manga, che è un'idea che abbiamo visto in Ocarina del Tempo anni dopo . Un'altra storia del manga suggerisce che Link sia rappresentato da un lupo nel Dark World, che è stranamente simile a uno dei concetti chiave della storia/gioco di Principessa del crepuscolo.

Anche se Nintendo ha messo da parte quei manga come non canonici nel corso degli anni, ciò non significa che non fossero potenzialmente ispirati da alcuni dei loro concetti quando stavano progettando alcuni dei futuri Zelda Giochi. Quindi l'idea che Link e Zelda siano fratello e sorella era uno di quei concetti? Bene, è lì che le cose si fanno ancora più strane e ancora più interessanti...

Ne ho parlato nel mio sguardo alle varie Leggenda di Zelda miti nel corso degli anni, ma è affascinante vedere quante delle voci 'Zelda e Link sono fratello e sorella' possono essere ricondotte a un Collegamento al passato .

Per ribadire, c'è una scena all'inizio della versione americana di Un collegamento al passato dove vediamo lo zio di Link dire 'Zelda è tuo...' poco prima di morire. Il dialogo di quella stessa scena si traduce approssimativamente in 'Y-tu sei la principessa...' nella versione giapponese del gioco. Entrambe queste affermazioni sembrano certamente lasciare la porta aperta alla possibilità che lo zio di Link stesse per pronunciare le parole 'sorella' e 'fratello'.

Anni dopo, la versione per Game Boy Advance di Un collegamento al passato apparentemente ha chiarito in qualche modo la questione trasformando la frase dello zio nel molto più informativo 'Devi salvare la principessa Zelda. La nostra gente è destinata a farlo'. Quella nuova riga sembrava chiarire che la confusione originale era il risultato di una traduzione discutibile e di una speculazione antiquata.

Tuttavia, alcuni fan insistono sul fatto che sia possibile che Collegamento al passato gli scrittori sapevano esattamente cosa stavano facendo. Sebbene sia una teoria molto, molto vaga, non è tecnicamente impossibile che gli scrittori siano stati ispirati dall'interpretazione manga di questi personaggi e abbiano deciso di lasciare almeno la porta aperta alla possibilità che Link e Zelda siano fratello e sorella. Tuttavia, non abbiamo modo di sapere se fosse effettivamente così, e la maggior parte di ciò che accade dopo fa sembrare altamente improbabile che Nintendo abbia seriamente preso in considerazione l'idea di creare ufficialmente Link e Zelda fratello e sorella in quella o in qualsiasi altra linea temporale.

Mentre Un collegamento al passato è il pezzo di 'prova' più comunemente citato nel dibattito sulla relazione tra fratelli Link/Zelda, vale la pena notare che Ocarina del Tempo si avvicina di più ad abbracciare quell'idea (almeno nella mente di molti fan).

In poche parole, ci sono diversi momenti durante Ocarina del Tempo è una storia ambigua che almeno suggerisce la possibilità che la versione del gioco di Link e Zelda siano fratelli separati. Ad esempio, sappiamo che la madre di Link lo consegna all'albero Deku quando era solo un bambino per salvarlo dagli orrori di una guerra in corso. Morì poco dopo. Poiché non vediamo mai la madre di Zelda in quel gioco (o sentiamo molto parlare di lei), è stato suggerito che la madre di Link avrebbe potuto essere la regina di Hyrule.

Più avanti nel gioco, quando Zelda e Link si incontrano, Zelda ha una battuta su come Link le sembra così familiare. Inoltre, uno dei fratelli compositori ha menzionato come Link gli ricorda Zelda. Quest'ultima riga tocca anche il fatto che Zelda e Link sono stati chiaramente progettati per sembrare molto simili in quella puntata. Metti tutto insieme e sicuramente inizi a vedere come i fan potrebbero saltare alla conclusione che i due siano stati separati alla (o quasi) nascita.

Coloro che supportano la teoria che la versione di Link e Zelda in Ocarina del Tempo potrebbe essere correlato spesso si scontrano con coloro che suggeriscono che Ocarina del Tempo era il gioco che in realtà suggeriva fortemente che i due finissero in una relazione romantica. Queste due idee non sono necessariamente indipendenti l'una dall'altra ( come Game of Thrones dimostrato ), ma rappresentano le due interpretazioni più popolari delle relazioni tra i personaggi nel rivoluzionario gioco per N64.

Il fatto è che gli eventi di Ocarina del Tempo sono aperti a una discreta quantità di speculazioni. Che siano intenzionali o meno, ci sono molte domande a cui questo gioco non risponde esplicitamente. Potresti giocare a questo gioco con l'idea nella tua testa che Link e Zelda sono fratelli separati, e gli eventi del gioco da soli non necessariamente frantumeranno la tua percezione della loro relazione.

Detto questo, l'evoluzione del Zelda La trama del franchise oltre questo punto suggerisce fortemente che l'idea che Zelda e Link siano fratello e sorella in Ocarina del Tempo non era inteso per essere implicito in modo così aggressivo come alcuni credono che fosse.

Sono pronto a scommettere che l'idea che Link e Zelda siano imparentati viene spesso immediatamente respinta da coloro che presumono che i due siano eternamente bloccati in una relazione romantica. Ebbene, la verità è che il tipo di relazione è raramente forzato nel Zelda Giochi. Il romanticismo a volte è implicito, a volte negato e a volte è affermato in modo approssimativo, ma pochi Zelda i giochi sono vere e proprie storie d'amore.

È interessante notare che un'eccezione lampante a questa regola è il prima partita nel Zelda sequenza temporale : Spada Celeste . Sebbene non sia il primo gioco a suggerire che Zelda e Link abbiano una relazione romantica, è il gioco che racconta la storia d'amore più chiara tra i due nella storia del franchise.

Con queste informazioni disponibili, la domanda diventa 'Cosa ci dice della relazione tra Link e Zelda nel resto della serie?' Bene, considerando che il Zelda la cronologia è una delle più confuse in tutti i giochi, il fatto è che è difficile dirlo con certezza. Devi anche ricordare che il Zelda la cronologia cronologica non corrisponde all'ordine di rilascio dei giochi stessi. Ciò significa che potrebbe esserci stato un tempo in cui Nintendo era aperta alla possibilità che Link e Zelda fossero fratelli o almeno voleva lasciare l'idea aperta all'interpretazione.

Detto questo, il fatto che i due maggiori Zelda giochi che precedono Ocarina del Tempo ( Spada Celeste e Il Minish Cap ) sono anche due dei giochi che enfatizzano maggiormente la storia d'amore Zelda/Link sembrerebbe implicare che Nintendo alla fine abbia deciso di portare davvero a casa l'idea che le prime versioni di Link e Zelda fossero legate sentimentalmente a un certo livello. Quest'ultimo gioco implicava più una storia d'amore infantile, ma era comunque una storia d'amore.

Ci sono due modi in cui puoi interpretare la relazione Zelda/Link che vediamo nei primi giochi. Il primo suggerisce che le versioni future di Link e Zelda potrebbero discendere direttamente dal Spada Celeste coppia. Tuttavia, tale interpretazione richiede molti salti logici riguardo a ciò che effettivamente sappiamo delle linee di sangue (in gran parte separate) di ciascun personaggio e dei loro ruoli nella più grande tradizione di quell'universo. Mentre i vari Zelda nel corso degli anni sono legati dal sangue, solo alcune versioni di Link sono direttamente collegate in modo così tradizionale.

È molto più probabile che Nintendo alla fine abbia deciso di chiudere formalmente il discorso di fratello e sorella introducendo tematicamente i primi esempi della relazione Link e Zelda che non si prestano necessariamente a tale interpretazione.

Zelda ha un fratello, ma viene menzionato raramente

Le famiglie di Link e Zelda sono raramente menzionate in nessuno dei giochi (che è onestamente una parte importante del motivo per cui esiste la speculazione sui 'fratelli'), ma in passato c'è stato almeno un riferimento notevole al fratello di Zelda.

Nel Zelda II: L'avventura di Link viene fatto un riferimento passeggero al fratello di Zelda: il principe di Hyrule. Nel materiale supplementare viene suggerito che il fratello di Zelda sia stato corrotto o posseduto da un mago che alla fine mette Zelda nel sonno incantato in cui la troviamo all'inizio del gioco.

Non è del tutto chiaro cosa accada alla fine al Principe di Hyrule, ma questa è davvero l'unica volta in cui uno dei fratelli di Zelda è chiaramente rappresentato (o almeno citato) in uno dei Leggenda di Zelda Giochi. Fai di queste informazioni ciò che vuoi, ma Avventura di Link è uno degli ultimi giochi del Zelda sequenza temporale. Poi di nuovo, potrebbe essere più importante considerare che Avventura di Link è sempre stato un ingresso strano nella serie. Ha influenzato in qualche modo i giochi futuri della serie, ma è in gran parte considerato una sorta di anomalia su tutta la linea.

Allo stesso modo in cui molti di Zelda 2 Le idee di gioco di Zelda sono state abbandonate dai giochi successivi della serie, è del tutto possibile che a Nintendo non sia mai piaciuta l'idea che Zelda avesse un fratello o non abbia mai sentito il bisogno di tirarlo fuori in nessun gioco precedente nella timeline. Poi di nuovo, altri sostengono che l'implicazione che Zelda e Link siano correlati in Un collegamento al passato e Ocarina del Tempo (i prossimi due principali Zelda giochi per console Nintendo) suggerisce che Nintendo fosse interessata a preservare quell'idea o almeno ci stesse ancora giocando.

Quando parli di La leggenda di Zelda Con le varie linee temporali, le linee temporali alternative e i misteri mitologici, è difficile ottenere una risposta diretta su qualsiasi cosa. Stando così le cose, c'è sempre almeno una piccola possibilità che Zelda e Link siano collegati direttamente o a distanza in almeno alcuni dei giochi.

Detto questo, gran parte delle prove su cui si basa la teoria dei fratelli sono circostanziali e dipendono da idee introdotte prima che Nintendo sembrasse particolarmente interessata al più grande Zelda mitologia. Certo, alcuni potrebbero obiettare che a Nintendo non è mai importato davvero Zelda 's mitologia e cronologia, ma è stato chiarito nel corso degli anni che presto Zelda i giochi non erano esattamente progettati per fungere da base per una grande storia che Nintendo aveva pianificato con anni di anticipo.

Stando così le cose, la risposta più probabile a questa domanda è che se Nintendo avesse mai voluto che Zelda e Link fossero fratello e sorella, probabilmente a un certo punto avrebbero cambiato idea. Un'altra possibile spiegazione suggerisce che hanno esaminato le interpretazioni sviluppate dai fan in risposta a Ocarina del Tempo punti ambigui della trama e ha deciso di definire più chiaramente le relazioni tra Zelda e Link nei giochi futuri.

In definitiva, tuttavia, Nintendo non ha mai dichiarato esplicitamente che Zelda e Link sono fratello e sorella e gli unici casi in cui tale idea è stata esplicitamente affermata in Zelda i media sono considerati non canonici.

Il punto più importante da tenere a mente è che Zelda e Link sono spesso destinati a incontrarsi in ogni linea temporale, indipendentemente dalle circostanze. La natura della loro relazione romantica o di sangue è sempre stata seconda all'idea che siano legati insieme dal destino e da poteri che vanno oltre le relazioni relativamente tradizionali.