Ripartizione del trailer di The Legend of Zelda: Breath of the Wild 2

Uno dei giochi più grandi, migliori e più amati su Nintendo Switch sta per avere un sequel, con Nintendo che conferma all'E3 2019 che lo sviluppo è iniziato il The Legend Of Zelda: Breath Of The Wild 2 . Puoi guardare il trailer a questo link se non l'hai già fatto .

Lanciato a sorpresa alla fine dell'edizione E3 di quest'anno del Nintendo Direct, questo teaser per il prossimo Respiro del selvaggio sequel ha rapidamente preso d'assalto Internet. Dopotutto, solo esistendo, questo gioco è molto eccitante.

Ma cosa è successo davvero nel Respiro del selvaggio 2 trailer, e cosa potrebbe significare? Diamo un'occhiata più da vicino al teaser per vedere cosa possiamo raccogliere e proviamo a rispondere ad alcune domande...



Il trailer si apre con Link e Zelda che guardano più o meno come hanno fatto in Respiro del selvaggio , tranne che sembra che Zelda si sia tagliata i capelli. L'iconico duo sta vagando in una misteriosa prigione.

Ovviamente, i dungeon inquietanti non sono una novità per questo franchise, anche se le luci verdi fluttuanti in questo sono particolarmente inquietanti. E questo per non parlare delle radici rosse simili ad alberi che stanno strisciando fuori dal basso. È difficile dire cosa stiamo guardando qui, ma probabilmente è lecito ritenere che non sia niente di buono. Potrebbe essere questa la sostanza velenosa di Malice di Respiro del selvaggio , forse potenziato in qualche modo da una magia dalle sfumature verdi?

Leggi di più: 20 migliori giochi per Nintendo Switch

Viene riprodotta una musica orchestrale meravigliosamente minacciosa e una torcia fiammeggiante è puntata su alcune incisioni sul muro. Link e Zelda si spostano ulteriormente nel dungeon, arrivando a una parte acquosa di esso. Vediamo anche le cose rosse simili a rami che sopraffanno un piccolo topo, e sembra che uccida il roditore. Questo è un materiale pericoloso, supponiamo, e potrebbe benissimo essere Malice. O un nuovo ceppo di esso.

Zelda e Link continuano a guardarsi intorno e arrivano a un ponte un po' rotto. È un'immagine accattivante e potrebbe anche essere simbolica, ma è difficile raccogliere informazioni da un luogo come questo senza alcun contesto o spiegazione. Zelda alza la torcia ed emette un piccolo sussulto. I rami rossi e cupi, che cominciano davvero a somigliare a Malice, continuano ad allargarsi.

Il gloop sembra trovare quello che sta cercando quando entra in alcuni resti scheletrici e li riporta in vita...

Questo personaggio risorto non viene nominato dal trailer, ma i fan stanno già ipotizzando che potrebbe essere Ganon, la mostruosa minaccia che ha agito come il principale antagonista di il Zelda franchising sin dalla sua prima rata .

Ganon ha avuto un ruolo importante in Respiro del selvaggio , con il suo ritorno dopo un millennio dormiente fortemente prefigurato durante il gioco. E il Malice è una sostanza con stretti legami con Ganon, ovviamente.

Verso la fine di Respiro del selvaggio , il giocatore è andato in punta di piedi con una versione deformata di Ganon chiamata Calamity Ganon, che era disperato di resuscitare correttamente. Il giocatore ha sconfitto Calamity Ganon al Castello di Hyrule e poi lo ha sconfitto di nuovo a Hyrule Field, dove Calamity Ganon ha tentato di scatenare la sua ira sul mondo. Pensavamo che Zelda, liberando i suoi pieni poteri, fosse riuscita a distruggere definitivamente lo spirito di Ganon. Ma se non fosse così?

Che questo scheletro risorto sia o meno Ganon, è chiaramente un tipo cattivo. Questa inquadratura di reazione di Zelda mostra il suo aspetto adeguatamente spaventato, il che significa che probabilmente dovremmo esserlo anche noi...

Leggi di più: Nintendo rivela alcuni dei contenuti tagliati di Breath of the Wild

Il trailer crea un tono terrificante, accelerando il ritmo e tagliando rapidamente le immagini mentre la colonna sonora orchestrale si gonfia. Comincia quasi a sembrare il trailer di un gioco horror davvero spaventoso.

Ma poi, la musica si interrompe completamente e passiamo a una bella e pacifica ripresa di un mondo aperto familiare. Puoi sempre sentire gli uccelli che cinguettano. Ah, è meglio.

Questo mondo assomiglia molto a Hyrule in cui abbiamo esplorato Respiro del selvaggio . Ma proprio quando quei sentimenti nostalgici iniziano a crescere, e proprio quando pensi che il trailer finirà con una nota positiva, si sente un rombo. Sembra un terremoto. Questo bellissimo paesaggio potrebbe vivere un periodo difficile?

Quindi siamo tornati alla cosa della forza vitale verde che abbiamo visto all'inizio del trailer. Un effetto sonoro del battito cardiaco inizia a suonare, riportando quei pensieri di resurrezione nelle nostre menti.

Ovviamente, sarà bello tornare a Hyrule … ma possiamo gestire un cattivo come Ganon (se è davvero lui) che vuole fare a pezzi questo adorabile paesaggio con una distruzione sfrenata delle dimensioni di un terremoto (se è davvero quello che abbiamo sentito)? I nostri nervi possono gestire queste vibrazioni horror?

Sono solo se e ma in questa fase, poiché questo primo trailer ha lo scopo di ispirare domande piuttosto che fornire risposte. Ganon prenderà davvero forma umana e distruggerà Hyrule? Non ci resta che aspettare e vedere.

Alla fine del trailer, solo per rassicurarci, Nintendo mette sullo schermo alcune parole molto gradite: 'Il sequel di La leggenda di Zelda: Breath Of The Wild è ora in fase di sviluppo.” Siamo molto d'accordo, ma temiamo cosa potrebbe riservare il gioco ai personaggi e ai luoghi che abbiamo imparato ad amare.

Per ora ti lasceremo alle tue congetture, ma non esitare a inserire tutte le idee che hai nella sezione commenti qui sotto. E mentre sentiamo parlare di più Respiro del selvaggio 2 , o come si chiamerà questo sequel, te lo faremo sapere.