Il fenomeno della cultura pop di Smash Mouth's All Star

Questo articolo viene da Den of Geek UK .

'Qualcuno una volta mi ha detto che il mondo mi farà rotolare...'

C'era una volta un film che si chiamava Shrek . Nel 2001, il mondo è stato presentato all'orco titolare, un gigante verde non così allegro, mentre si puliva letteralmente il culo con la favola tradizionale e irrompeva dalla porta del suo gabinetto. stecca Tutte le stelle di Smash Mouth, e un'ossessione generazionale maturata con l'emergere della cultura mashup.



Il brano è stato composto due anni prima per il secondo album degli Smash Mouth, Astro Lounge , dopo che al chitarrista Greg Camp è stato detto dalla loro etichetta discografica Interscope che il nuovo disco mancava di 'un singolo di successo'. Il loro debutto influenzato dal punk/ska, Fush Yu Manga , aveva ceduto Camminando sul sole , un successo numero 1 nella classifica Billboard Modern Rock Tracks, e sotto pressione per eguagliarlo, Camp ha scritto la canzone più pop che potesse raccogliere.

Il risultato di 3 minuti e 21 secondi di orecchioni non corrispondeva del tutto al primo singolo della band, in termini di tono o eventuale successo in classifica, ma la sua influenza culturale era onnipresente. All'epoca, sembrava una delle canzoni più suonate in giro, ricevendo un sacco di airplay e presentandosi in numerose pubblicità televisive e molti, molti film in un brevissimo lasso di tempo.

Tutte le stelle è apparso per la prima volta nella colonna sonora della sottovalutata commedia di supereroi del 1999 uomini del mistero , e il video musicale presenta una scena di Ben Stiller, William H. Macy e altri dal film con il cantante Steve Harwell, prima di entrare nel video vero e proprio.

Fra uomini del mistero e il suo uso più memorabile in Shrek , la canzone è stata anche inclusa nelle colonne sonore di Ispettore Gadget e Digimon: Il film . Successivamente, ha avuto un'altra uscita al culmine del cappero di Jerry Zucker Corsa dei topi , in cui gli Smash Mouth appaiono nei panni di se stessi, esibendosi in un concerto di beneficenza.

Nel complesso, Tutte le stelle ha avuto molta visibilità nei film per bambini nei primi due anni dalla sua uscita. Gli spettatori che avevano l'età giusta per quei film da allora sono cresciuti e hanno iniziato a creare la propria arte, e a volte ciò comporta infinite variazioni e permutazioni di questo successo pop di inizio secolo, e quindi si è dimostrato particolarmente popolare nei mashup .

Il rilascio dei giochi ritmici è stato un importante punto di riferimento nella cultura del mashup, a causa della maggiore disponibilità di campioni. Affinché un gioco come Rock band per dare ai musicisti la possibilità di controllare i singoli strumenti, gli artisti e le case discografiche dovevano fornire le derivazioni audio per ogni brano riproducibile. Le persone hanno quindi raccolto quei dati in una grande risorsa scaricabile con cui gli artisti mashup potevano sperimentare.

Tutte le stelle era una traccia giocabile dello spin-off per Nintendo DS del 2008 Guitar Hero: in tour , che è come l'artista e comico di Internet Neil Cicierega, la mente dietro il popolare Potter Burattini Amici video, sono entrato in possesso della radice di questa canzone e di numerose altre. L'album mashup comico di Cicierega del 2014 Suoni della bocca ha usato la traccia familiare come motivo in molte delle sue tracce, incluso lo spaventoso successo virale Immaginate All Star People .

'Quando ho deciso di mischiare Smash Mouth con John Lennon, ovviamente stavo pensando 'Questo è super blasfemo, questo è progettato per far arrabbiare le persone.'' Cicierega rifletté. “Ma poi, per caso, alcune persone pensano che suoni davvero bene. Molte persone mi dicono che a loro piace davvero, quando mi aspettavo che li avrebbe fatti arrabbiare'.

Quando ascolti alcuni di questi mashup, (come Costolette di coccodrillo , che incrocia System Of A Down's Chop Suey con Elton John's Roccia del coccodrillo ) è un po' come pensare alla prima persona che ha munto una mucca. Ti chiedi cosa si aspettassero di ricavarne quando hanno iniziato, ma il risultato è innegabilmente interessante.

Ma, cosa più importante, il successo di un album mashup comico come Suoni della bocca dipende dalla familiarità e dalla nostalgia comune, e dall'esposizione di Tutte le stelle all'epoca lo ha messo in quella posizione a quasi 20 anni dalla sua uscita. Fondamentalmente, non c'è lo stesso distacco ironico che ha visto Rickrolling diventare una cosa: lo scherzo in esecuzione è più creativo di così.

Piuttosto, il culto di Tutte le stelle sembra piantato a schiaffo tra ironia e affetto genuino. Con la lingua fermamente sulla guancia, è come un vasto sforzo collettivo per dimostrare che la canzone è ascoltabile, non importa cosa ci fai. Abbiamo selezionato alcuni esempi degni di nota, ma un giusto avvertimento: questa è una di quelle tane di coniglio su Internet e non ci assumiamo alcuna responsabilità per quanto tempo perdi laggiù a causa della lettura di questo pezzo.

Uno YouTuber, Jon Sudaro , è diventato famoso eseguendo la voce su altre canzoni, in una serie di mashup vocali lo-fi. Ci sono remix che includono campioni di Personaggi Disney , effetti sonori di Windows XP e l'ex conduttore di Fox News Bill O'Reilly dice il suo nome . Ci sono tracce più sperimentali che accelerare il tempo in modo esponenziale ogni volta che Harwell canta 'the', o alfabetizzare l'intera canzone parola per parola.

Proprio per il numero di manufatti disponibili, sembra essere infinitamente adattabile, limitato solo dall'immaginazione. Non è male per un secondo singolo, anche se i membri originali degli Smash Mouth sembrano avere opinioni diverse sulla popolarità della canzone e sul riciclaggio del fair use. In interviste separate quest'anno, Camp è stato apertamente deliziato, mentre Harwell non sembrava preoccuparsi degli imbrogli online.

Ad ogni modo, attraverso la straordinaria esposizione della cultura pop all'epoca, raccogliendo una generazione di fan che sono diventati adulti insieme alla cultura mashup e ai meme di Internet, Tutte le stelle ha resistito molto più a lungo di altri successi della sua epoca. È un bel cambiamento per quelli di noi che sono cresciuti in quel periodo e, come cantavano i grandi studiosi, tutti noi potremmo usare un piccolo cambiamento...

Autore

Rick Morton Patel è un attivista locale di 34 anni a cui piace guardare i cofanetti, le passeggiate e il teatro. È intelligente e brillante, ma può anche essere molto instabile e un po' impaziente.

Lui è francese. È laureato in filosofia, politica ed economia.

Fisicamente, Rick è in buona forma.