Il gioco di Spider-Man che ha reso possibile Spider-Man 3: No Way Home

Dopo una notte di trolling da parte degli attori Tom Holland, Zendaya e Jacob Batalon, Sony e Marvel Studios hanno finalmente rivelato il titolo del loro terzo film di Spidey: Spider-Man: nessuna via di casa . È un titolo appropriato per un film che secondo quanto riferito vedrà eroi e cattivi di tutto lo Spider-Verse scontrarsi ancora una volta, ma questa volta accadrà in live-action, il che probabilmente significa il ritorno di alcuni dei preferiti del grande schermo.

È stato riferito che il film non includerà solo Benedict Cumberbatch come Doctor Strange , subentrando al compianto Tony Stark come mentore di Peter, ma anche Jamie Foxx e Alfred Molina, riprendendo i loro ruoli di Elettro da L'incredibile Spider-Man 2 e Dr. Octopus dall'originale Spider-Man 2 rispettivamente. Si dice anche da tempo che questi cattivi porteranno con sé i propri Spider-Men, interpretati ancora una volta da Andrew Garfield e Tobey Maguire. Vale ancora la pena di prendere quest'ultimo pezzo con le pinze, ma ce ne sarà sicuramente almeno un po' imbrogli multiversali quando sono coinvolti Strange e due cattivi di altri universi di film di Spidey.

E non è come il Uomo Ragno il franchise è estraneo alla narrazione grande ed epica che coinvolge più linee temporali e Terre. Basta guardare 2018's Spider-Man: Into the Spider-Verse , che è probabilmente il miglior film con protagonista il personaggio mai realizzato. Nel film d'animazione, il giovane Miles Morales ottiene i poteri di Spider-Man e viene immediatamente catapultato in un'avventura piena di Spider-Men, tra cui un fannullone Peter Parker di un'altra Terra che è sfortunato. C'è anche Spider-Woman, Spider-Man Noir, Spider-Man 2099, l'SP//dr meccanico e persino Prosciutto Ragno . Insieme, si alleano per sconfiggere Kingpin e Doc Ock prima che possano distruggere la realtà.



È stata la stravaganza di Spider del decennio, che ha ottenuto buoni risultati al botteghino e ha ricevuto recensioni entusiastiche, quindi non sorprende che Sony e meraviglia voglio spingere ulteriormente il concetto di Spider-Verse con un sequel animato e anche Nessun modo per tornare a casa . Ma mentre ci prepariamo a guardare tre Spider-Men sul grande schermo allearsi per combattere il crimine nell'MCU (di nuovo, un rumor!), dovremmo anche dedicare un momento a celebrare il videogioco che ha reso tutto questo possibile: Beenox e Activision's Spider-Man: Dimensioni in frantumi , il gioco del 2010 che ha introdotto per la prima volta il 'Verso Ragno' come lo conosciamo oggi.

Sviluppato come titolo per giocatore singolo che ha permesso ai fan di affrontare un intero elenco di cattivi passando da quattro Spider-Men - Amazing, 2099, Noir e Ultimate - Dimensioni in frantumi era un videogioco unico per l'epoca, che mandava i giocatori in avventure che abbracciavano quattro diverse e distinte versioni del mondo di Spider-Man. Un livello potresti oscillare attraverso la classica visione Marvel di New York City, mentre il successivo potrebbe inviarti nell'universo Noir in bianco e nero ispirato agli anni '30 o nel futuristico paesaggio urbano del 2099. Ogni Spider-Man aveva anche abilità uniche, e i loro livelli di solito richiedevano stili di gioco specifici: le missioni Noir, ad esempio, implicavano più furtività mentre il 2099 poteva rallentare il tempo e includeva persino battaglie con i boss con cattivi specifici dell'universo come The Goblin (una versione del cattivo degli anni '30) e Doc Ock 2099.

Anche la storia che lega tutti questi universi e Spider-Men è abbastanza buona: Spidey rompe accidentalmente un artefatto mistico noto come Tablet of Order and Chaos mentre combatte Electro, rompendolo in 17 frammenti che finiscono sparsi nei quattro universi . Quindi Madame Web recluta i quattro sopracitati lanciatori di ragnatele per recuperare i frammenti e riportare l'ordine nel multiverso.

Questo è il tipo di configurazione che i fan degli eventi crossover dei fumetti apprezzerebbero senza dubbio, e ogni livello del gioco sembra davvero un altro capitolo (o problema) della storia. Ha perfettamente senso, quindi, che la storia del gioco sia stata scritta da Dan Slott, che era appena all'inizio della sua corsa decennale di Spider-Man (2008-2018), il più lungo nella storia della Marvel , quando Beenox ha iniziato a lavorare al gioco.

Ispirato ad altre storie di Spider-Men degli anni '90 come il controverso 'Clone Saga' e l'arco 'Spider Wars' in Spider-Man: la serie animata , che si apre anche con Madame Web che recluta e addestra un gruppo di Spider-Men per salvare il multiverso, il lavoro di Slott su Dimensioni in frantumi è stato un precursore per quello che sarebbe successo dopo alla Marvel Comics: diversi scontri multiversali che hanno ampliato seriamente la portata di ciò che le storie di Spidey potrebbero essere.

Nel 2012, Brian Michael Bendis ha finalmente presentato Peter Parker alla sua controparte Ultimate Marvel Miles Morales nella miniserie di 5 numeri Uomini ragno , che in parte ha ispirato Nel verso del ragno . Sebbene fosse un'aggiunta estremamente popolare al mito di Spidey, Miles era esistito esclusivamente nel suo universo e nella sua linea temporale nei fumetti fino a quel momento. Ci sono voluti 12 anni prima che i personaggi di Ultimate Marvel si incrociassero con l'universo Marvel principale, ma anche questo incontro di Spider-Men era su piccola scala rispetto a quello che Slott ha portato in tavola dopo: la trama 'Spider-Verse' del 2014 che ha riunito tutte le versioni dell'eroe che aveva usato in Dimensioni in frantumi più un bel po' di altri .

'Spider-Verse' è stata una storia rivoluzionaria e rivoluzionaria che ha introdotto infinite possibilità su chi potesse essere Spider-Man e su come tutte queste diverse versioni del lanciatore di ragnatele potessero unirsi per combattere un nemico comune. Anche se non hai mai letto questi fumetti, probabilmente sentirai la loro influenza in quello che verrà per Tom Holland (e forse anche Tobey Maguire e Andrew Garfield).

L'enorme evento di Slott ha ricevuto diversi follow-up dal 2014, inclusi i collegamenti al seminale di Jonathan Hickman Guerre segrete e un seguito diretto chiamato Spider-Geddon . E Dimensioni in frantumi avuto anche un seguito.

Scritto da un'altra leggenda della Marvel, Peter David, Spider-Man: Ai confini del tempo ridurre il cast, questa volta riportando solo lo Spidey originale e la sua controparte del 2099 per un gioco nel tempo e nello spazio. Ma il secondo lavoro Marvel di Beenox non ha catturato la stessa magia, offrendo questa volta un'esperienza di gioco molto più ruvida, anche se la storia di Miguel O'Hara che cerca di salvare la vita di Peter Parker in passato è stata generalmente accattivante. Questa sarebbe la fine di questo particolare angolo dello Spider-Verse.

Se Nessun modo per tornare a casa raccoglie davvero la torcia multipla di Spider-Men, o siamo semplicemente trattati con Peter, MJ e Ned che hanno a che fare con alcune esplosioni malvagie del passato, vale la pena ricordare Dimensioni in frantumi posto nella storia di Spidey e come ci ha aiutato a portarci a un punto in cui possiamo speculare sullo Spider-Verse in primo luogo.

Spider-Man: nessuna via di casa uscirà il 17 dicembre.