La strana storia dei film duri a morire

Come ti dirà qualsiasi fanatico dell'azione, Il duro è tra i migliori film del suo genere mai realizzati. Tenacemente diretto da John McTiernan, ingannevolmente ben girato dal direttore della fotografia Jan de Bont e pieno di svolte carismatiche da Bruce Willis, Alan Rickman e Bonnie Bedelia, raramente è stato migliorato, anche dai suoi sequel.

La chiave del successo del primo film e dei sequel nei loro momenti migliori è l'eroe John McClane. Duro, sarcastico ma in fin dei conti umano, taglia una figura molto diversa dagli eroi ingigantiti e più grandi della vita del cinema d'azione degli anni '80 e '90. Quando John McClane viene colpito o ferito, prova davvero dolore. È qualcosa di cui eravamo profondamente consapevoli nell'originale del 1988, ma gradualmente è svanito come il Il duro il franchise si è spostato dal territorio del thriller ai regni dell'azione pura.

È importante ricordare, tuttavia, che il Il duro la serie proviene da un'era precedente agli universi cinematografici accuratamente pianificati che vediamo oggi. L'originale Il duro avrebbe potuto essere un film molto diverso, e anche i sequel hanno delle storie interessanti alle spalle.



Diamo un'occhiata più da vicino...

Duro a morire (1988)

Scritto da Steven E. de Souza e Jeb Stuart, la sceneggiatura di Il duro era basato sul romanzo del 1979 Niente dura per sempre di Roderick Thorp. Thorp è stato ispirato a scrivere il romanzo, sui terroristi tedeschi che si impadroniscono di un palazzo di uffici di Los Angeles, dopo aver visto L'Inferno Torreggiante , uno dei film catastrofici di maggior successo di Irwin Allen .

Sebbene Niente dura per sempre ' il concetto di thriller di base di un grattacielo è stato portato nel film Il duro più o meno intatti, i personaggi erano alquanto diversi nel romanzo. Il protagonista della storia di Thorp si chiamava Joseph Leland, un ufficiale di polizia in pensione che è infelicemente divorziato. Inoltre, è sua figlia piuttosto che sua moglie ad essere l'ostaggio nell'edificio, che appartiene alla mitica Klaxon Oil piuttosto che alla Nakatomi Corporation nel film di McTiernan.

È interessante notare che il personaggio di Harry Ellis è notevolmente simile a quello del film; è un compiaciuto consumatore di cocaina, immediatamente antipatico all'eroe, e a un certo punto si accorda con i terroristi. E come Ellis nel film (interpretato in modo memorabile da Hart Bochner), quello nel libro arriva a una fine appropriatamente appiccicosa.

Orologio Il duro su Amazon

Quando è stato scelto per la prima volta, Niente dura per sempre sarebbe stato realizzato come veicolo per Frank Sinatra, che aveva già recitato in un adattamento del precedente romanzo di Thorp, Il detective . Sinatra avrebbe di nuovo interpretato Joe Leland, un eroe anziano che probabilmente non avrebbe passato tanto tempo a strisciare attraverso i condotti e a dondolarsi dalle manichette antincendio.

Per molti anni circolava una storia che Niente dura per sempre sarebbe stato riorganizzato come sequel di L'opera d'azione del 1985 di Arnold Schwarzenegger, Commando . Lo sceneggiatore Steven E. de Souza, che ha anche scritto la sceneggiatura di Commando , ha messo fermamente a tacere quella voce in un'intervista con noi nel 2013 . 'Niente di tutto questo è vero', ha detto. 'Mettiamo a tacere questa voce adesso, perché non c'era alcun collegamento tra quei film!'

De Souza ha continuato spiegando che la sua vera sceneggiatura mai usata per Comando 2 aveva più in comune con il recente film di Schwarzenegger-Stallone, Piano di fuga : John Matrix di Schwarzenegger diventa uno specialista della sicurezza e deve salvare sua figlia da alcuni cattivi rintanati in un edificio progettato da lui stesso. È possibile che il fattore comune di un thriller d'azione ambientato in un edificio possa aver portato alcuni lettori a stabilire una connessione con Niente dura per sempre , e così nacque una nuova leggenda metropolitana.

leggi di più: Guida completa ai film di Natale e agli speciali TV in onda quest'anno

Ad ogni modo, de Souza e Jeb Stuart si sono adattati Niente dura per sempre come Il duro , con il personaggio centrale scritto come un poliziotto più giovane ma ancora cinico di nome John McClane. Bruce Willis è stato ingaggiato per la cifra principesca di $ 5 milioni, e il resto è storia del cinema d'azione.

Il difficile 2 (1990)

Sebbene scritta da metà del duo di sceneggiatori del primo film (Steven E de Souza, con il nuovo partner Doug Richardson), la sceneggiatura di Il Difficile 2 è stato tratto da un altro romanzo, questo intitolato 58 minuti di Walter Scommessa. Pubblicato per la prima volta nel 1987, 58 minuti ha fornito la spina dorsale di base della storia del film: l'eroe deve eliminare un gruppo di terroristi in un aeroporto prima che l'aereo che trasportava sua moglie si schianti.

leggi di più: Perché Die Hard 2 è stato citato in giudizio da Black and Decker?

Richardson e de Souza hanno rielaborato la storia per includere John McClane e sua moglie Holly, così come il giornalista di William Atherton Dick Thorburg dal primo film. È discutibile, tuttavia, che l'assenza di John McTiernan fosse fortemente sentita. Nelle mani del regista Renny Harlin, Il Difficile 2 è diventato più grande, più rumoroso, più violento e notevolmente più costoso: con un budget di $ 70 milioni, è costato più del doppio rispetto all'originale.

Orologio Il Difficile 2: Il Più Difficile su Amazon

Curiosità: l'uscita francese di Il Difficile 2 (più o meno) mantenne il titolo del romanzo di Walter Wager, dal momento che si chiamava 58 minuti di vita , o 58 Minuti Per Vivere .

Duro a morire con una vendetta (1995)

Piace Il duro e Il Difficile 2 , il terzo film della serie originariamente iniziò la vita come un'altra proprietà completamente - e infatti, diverse sceneggiature furono prese in considerazione e respinte prima che i suoi produttori si stabilissero su quella girata da un John McTiernan di ritorno nel 1995.

La prima sceneggiatura considerata si chiamava Risoluzione dei problemi , e originariamente scritto su specifica da un certo James Haggin. Questo avrebbe visto McClane combattere i terroristi su una nave da crociera dei Caraibi, ma l'idea è stata abbandonata quando i produttori hanno appreso che un film intitolato Sotto assedio , allora ancora in produzione, aveva una trama simile. In un caso notevole di riciclaggio di Hollywood, Risoluzione dei problemi ' la storia di s è stata poi ripresa per il piuttosto terribile Velocità 2: Cruise Control .

Orologio Duro a morire: con una vendetta su Amazon

Più tardi, scrittori tra cui John Milius, Doug Richardson e John Fasano hanno avuto l'abitudine di scrivere a Il Difficile 3 storia o sceneggiatura, ma nessuna ha superato l'esame con Bruce Willis. Il problema, a quanto pareva, era trovare uno scenario a cui non si era ancora pensato, sulla scia di Il duro popolarità, film come Cliffhanger e Decisione Esecutiva sono stati fatturati rispettivamente come Il duro su una montagna o Il duro in aereo, per esempio. Abbiamo un intero catalogo di film che sono ' Il duro su un…” proprio qui.

Alla fine è stata trovata una sceneggiatura, scritta da Jonathan Hensleigh, che si era già fatto le ossa nella serie TV Le cronache del giovane Indiana Jones prima di lavorare su uno script specifico chiamato Simon dice . Scritta pensando alla giovane star d'azione Brandon Lee, la sceneggiatura è stata ripresa dalla Warner come un possibile quarto Arma letale film , che presumibilmente avrebbe visto Murtaugh e Riggs dirigersi a New York per porre fine alle buffonate scatenate dalla bomba del terrorista Simon.

Invece, la storia è stata riorganizzata come un'altra avventura di McClane, il che spiegherebbe perché il film sembra in qualche modo diverso dai due film precedenti. La socievole e frenetica collaborazione di McClane con Zeus Carver di Samuel L. Jackson (il cui personaggio era in realtà femminile in una bozza della sceneggiatura) assomiglia molto al cinguettio amore-odio di Murtaugh e Riggs, e sebbene sia molto divertente (e ben messo insieme di McTiernan) la violenza dilagante in città è un mondo lontano dalla torreggiante claustrofobia di Il duro .

Vivi libero o muori duro (2007)

Ancora una volta continuando la tradizione di cercare lontano Il duro idee per storie, Vivi libero o muori duro ' La trama di s era vagamente basata su un articolo intitolato 'A Farewell To Arms' , ' scritto da John Carlin e pubblicato in Cablata rivista. E ancora una volta, la sceneggiatura ha preso vita come qualcos'altro; questa volta si chiamava WW3.com , ed era un thriller high-tech di David Marconi, che in precedenza aveva scritto Nemico dello Stato .

Orologio Vivi libero o muori duro su Amazon

Originariamente previsto per il rilascio alla fine degli anni '90, WW3.com è stata rinviata a seguito degli attacchi dell'11 settembre. Ad un certo punto, Luc Besson doveva produrre il film per conto della Fox per un'uscita prevista nel 2002. Ancora una volta, questo non è mai successo. Alla fine, Doug Richardson ha preso la sceneggiatura e l'ha rielaborata per il personaggio di John McClane, anche se altri scrittori sarebbero stati coinvolti nelle successive riscritture, tra cui Mark Bomback, Kevin Smith e un William Wisher non accreditato, scrittore di Terminatore 2 .

È interessante notare che c'erano altre due potenzialità Il Difficile 4 script fluttuanti in un punto, entrambi chiamati Il più difficile , entrambi scritti su specifica da Ben Trebilcook, ed entrambi respinti. Uno sarebbe stato ambientato a Tokyo, dove il figlio di McClane lavorava per la Nakatomi Corporation, mentre l'altro sarebbe stato ambientato nei Caraibi, e avrebbe visto McClane e sua figlia combattere i saccheggiatori naufraghi.

Un altro fatto strano ma vero: il titolo originale del film era Duro a morire: lacrime del sole . Bruce Willis in seguito ha preso il Lacrime titolo e lo ha allegato al film di guerra che ha realizzato nel 2003 con il regista Antoine Fuqua.

Un buon giorno per morire duro (2013)

Veniamo ora al capitolo più recente e cupo del Il duro saga. Il primo della serie ad essere basato su una sceneggiatura originale e non su una storia presa da qualche altra parte, Un buon giorno per morire duro ha portato John McClane a Mosca per un'avventura con suo figlio, Jack. Probabilmente è giusto dire che quasi tutto ciò che distingueva il precedente Il duro le puntate di altri film d'azione sono state registrate all'aeroporto di Domodedovo e mai più viste.

Il quinto Il duro è stato diretto da John Moore, i cui film precedenti includevano il remake di Il presagio e videogame Max Payne . Lo sceneggiatore Skip Woods, nel frattempo, era il fabbro dietro Pesce spada , Sicario , e Le origini di X-Men: Wolverine . Secondo un'intervista con brama in linea , il primo pennello di Woods con il Il duro il franchise in realtà è arrivato qualche anno prima, dove è stato assunto per fare un po' di lavoro di dialogo non accreditato.

Orologio Un buon giorno per morire duro su Amazon

Bruce Willis e Woods sono andati d'accordo durante le riprese, ed è stato Willis a chiamare lo sceneggiatore per scrivere il quinto film. “Quindi quando ha avuto questa idea per [ Il Difficile 5 ], in realtà mi ha chiamato e ha detto: 'Ho questa idea su suo figlio, sul salvataggio di suo figlio'. Questa era tutta la sua idea, e sono andato avanti e indietro su di esso e ha preso vita. '

L'idea di John McClane in squadra con suo figlio era emersa durante i giorni di Il Difficile 4 , quindi probabilmente non sorprende che riappaia qualche anno dopo. Le prime bozze della sceneggiatura di Woods erano, tuttavia, molto più oscure della storia che alla fine è emersa nel 2013. In essa, il figlio di McClane viene ucciso e McClane si dirige a Mosca (o in Afghanistan in una versione della sceneggiatura) per scoprire chi è il colpevole. era. Potremmo essere stati coinvolti in qualcosa di piuttosto cupo, come un set in Russia Russia Ottieni Carter ?

Purtroppo, non lo sapremo mai, perché alla fine è stato deciso che uccidere Jack McClane era 'troppo oscuro'. Questa non sarebbe la prima volta che Il duro serie flirterebbe con durezza, solo per indietreggiare all'ultimo momento: Duro a morire con una vendetta originariamente aveva un aspetto molto più brutale e finale improvviso, che è stato notoriamente sostituito con qualcosa di più piacevole per la folla.

Dal punto di vista di Woods, sembra che Willis abbia avuto una notevole influenza su Il Difficile 5 ' i dettagli della storia e i dialoghi di s, con la star che offre molti suggerimenti su cosa dovrebbe dire McClane e quando. John Moore sembra confermarlo; in an intervista con Impero , ha detto, 'La gente dice che è stato difficile lavorare con Bruce ... è un'altra parola D. È esigente. La cosa di questo ragazzo è che è il fottuto cane al cancello in termini di ciò che è appropriato per Il duro . Carina autoreferenzialità e cose del genere, è fottutamente letale. Nessun terzo Gruber, nessun cugino di secondo grado, nessuna battuta carina.

Ampiamente stroncato dalla critica, Un buon giorno per morire duro è stato di gran lunga il film più corto della serie fino ad oggi; le voci precedenti duravano tutte più di due ore . Un buon giorno per morire duro ha funzionato per soli 97 minuti, in gran parte pieni di esplosioni e acrobazie stravaganti. Mentre la versione 12A rilasciata nei cinema del Regno Unito è stata ritagliata intorno ai momenti più sanguinosi di eccesso, la maggior parte delle cose che rendono un grande Il duro film erano gravemente carenti in primo luogo.

Il duro 6?

Prima Il Difficile 5 è uscito, Willis sembrava entusiasta di realizzare un sesto e ultimo film della serie. Ammesso che succeda davvero, il nuovo film si chiama McClane e sarà diretto da Len Wiseman. Il film vedrà Bruce Willis servire in una sequenza da fermalibri, con un attore più giovane che assumerà il ruolo per raccontare i primi giorni del personaggio. Non è chiaro se cercheranno di creare un nuovo capitolo del franchise dopo questo, ma prima, vediamo se Il Difficile 6 mai effettivamente realizzato.