I 25 migliori film da non perdere del 2013

Iniziamo con una spiegazione di ciò che non verrà nel corso di questo articolo. Ci sono molti film che non vediamo l'ora di vedere e che non siamo riusciti a inserire nella lista per una serie di motivi. Ad esempio, abbiamo lasciato il secondo Hobbit film off, in parte per fare spazio, e in parte perché speriamo di averlo coperto nel nostro saluto ad esso l'anno scorso.È un leggero imbroglio, forse, dato che non vediamo l'ora che arrivi.

[ Correlati: I 25 migliori film da non perdere del 2014 ]

Inoltre, non abbiamo potuto spremere nell'aspetto glorioso Epico , il reboot del franchise di Jack Ryan sotto la guida di Kenneth Branagh, la versione di Baz Luhrmann Il grande Gatsby , Bryan Singer è in ritardo Jack l'uccidi giganti anche il ritardato e dall'aspetto divertente Hansel e Gretel: cacciatori di streghe, forse Ryan Reynolds che dorme R.I.P.D. , né quello di Sam Raimi potrebbe andare in entrambi i modi Oz il grande e il potente.



Anche la ripartenza di Arnold Schwarzenegger con Sylvester Stallone in The Tomb è stata eliminata, così come quella di Walter Hill Proiettile alla testa. Poi c'è il potente Jason Statham. I suoi film potrebbero non essere in questa lista, ma stiamo cercando di acquistare i biglietti per il primo giorno per vederli entrambi Parker e Colibrì .

Inoltre, ci sono film che non hanno ancora avuto una data di uscita confermata nel 2013 che, inevitabilmente, non possiamo includere nel momento in cui scriviamo. I Muppet 2 , per esempio, non avevamo una data abbastanza solida per il tempo, altrimenti sarebbe stato comodamente bloccato questo elenco.

Saluteremo una serie di film britannici, tra cui l'attesissimo film di Alan Partridge, in un pezzo separato a venire. Per ora, ecco i nostri 25 da guardare per 2013…

25. Anchorman: La leggenda continua

Non è stata annunciata una data di rilascio formale per Anchorman 2 tuttavia, ma è ampiamente previsto che uscirà nel 2013. È comodamente la nostra commedia più attesa dell'anno e sembra molto, molto più utile di qualcosa come I postumi di una sbornia parte III.

La troupe televisiva di Channel Five è tornata insieme per il sequel, guidato da Will Ferrell nel suo miglior ruolo cinematografico come Ron Burgundy.Fondamentalmente, l'eccellente creazione comica di Steve Carell, Brick Tamlin, sta tornando per anche il dovere Aspettatevi rumori forti.

Adam McKay sta tornando alla regia, e se riuscirà a controllare l'ensemble come è riuscito con il primo film, allora aspettatevi Anchorman: La leggenda continua avere il quoziente di risate di pancia da battere nel 2013.

24. Un buon giorno per morire duro

Forse è l'ottimista in noi, ma l'ultimo trailer che abbiamo visto per il ritorno di John McClane in Un buon giorno per morire duro sembrava davvero molto promettente. Chiaramente, Il Difficile 5 è più o meno lontano dall'unico uomo contro alcune persone nell'allestimento di un edificio del primo film.Questa volta, sono John McClane e il figlio, che salvano il mondo intero durante il soggiorno a Mosca.

Ci sono molti motivi per diffidare, non ultima la decisione di nominare John Moore alla regia. Moore ha i suoi momenti, ma forse il suo film migliore rimane Dietro le linee nemiche , e questo di per sé non era troppo per entusiasmarsi Max Payne film ci fa ancora rabbrividire.

Ma allora Il Difficile 4.0 è venuto bene (ho pensato che fosse meglio non considerarlo un Il duro film), e la nomina di Len Wiseman alla regia è stata ampiamente messa in discussione. Si scopre che ha fatto un lavoro decente e John Moore potrebbe ancora sorprendere alcune persone.

Infine, c'è Bruce Willis, nel suo ruolo cinematografico più iconico. Un buon giorno per morire duro poggia saldamente sulle sue spalle, e se può consegnare, allora il giorno di San Valentino 2013 - perché è quando è uscito - potrebbe rivelarsi davvero piuttosto divertente.

23. Morto malvagio

I remake, in particolare della varietà horror, raramente ci danno molti motivi per festeggiare, ma l'imminente Evil Dead ha un pedigree migliore della maggior parte. Il regista uruguaiano Fede Alvarez è arrivato all'attenzione di Sam Raimi circa tre anni fa, dopo l'apparizione del suo sensazionale cortometraggio Attacco di panico! su Youtube.

Realizzato per poche centinaia di dollari, il film descriveva un gigantesco attacco di robot alla capitale dell'Uruguay e, date le risorse limitate che Alvarez aveva a disposizione, è un risultato notevole. Raimi forse ha visto qualcosa della sua verve creativa da giovane regista, dal momento che ha ritenuto opportuno consegnare le chiavi del franchise che lo ha reso un tale successo in primo luogo.

Un remake di un film degli anni '80 tanto amato I cattivi morti sarà sempre controverso, ma con Alvarez al timone, Diablo Cody dietro la sceneggiatura e il primo trailer che mostra un po' di sangue sorprendentemente creativo, siamo disposti a prendere il riff del prossimo anno sul classico horror capanna nel bosco per i suoi meriti.

22. Guerra Mondiale Z

La prolungata e travagliata produzione di Guerra Mondiale Z è stato messo in scena sotto gli occhi del pubblico probabilmente molto più di quanto i registi avrebbero voluto. Tuttavia, se vogliamo farci prendere dal panico per i film che hanno riprese in ritardo, sono molti i successi che avremo scontare.

Il problema più ampio con Guerra Mondiale Z, basato sul lavoro di Max Brooks, è che – per quanto forte sia il materiale di partenza – non si presta immediatamente a un film (lo stesso si può dire del film di Daniel H Wilson Robopocalisse , che Steven Spielberg porterà sullo schermo nel 2014).Forse è per questo che è stato fatto un lavoro di scrittura tardivo nell'atto finale del film.

Brad Pitt è il protagonista di questo film, con Marc Forster alla regia (il suo primo blockbuster dopo 007 misfire Quantum Of Solace Il curriculum di Forster include film importanti come Alla ricerca dell'isola che non c'è e Palla del mostro , e ha la capacità di trasformarsi in un film molto forte. Speriamo che lo faccia di nuovo con Guerra Mondiale Z, anche perché sono già stati pianificati dei follow-up.

21. Capitano Philips

Da Zona verde sottoperformato al botteghino all'inizio del 2010, non abbiamo avuto un nuovo film del regista Paul Greengrass. Zona verde è arrivato alla fine di alcuni anni prolifici che includevano il formidabile Uniti 93 e L'ultimatum Bourne.

Capitano Philips è qualcosa di leggermente diverso, però. Interpretato da Tom Hanks e basato su una sceneggiatura di Billy Ray, il film è la storia del capitano del titolo, la cui nave incontra i pirati somali. una storia vera (il materiale di partenza è il libro Il dovere di un capitano: pirati somali, Navy SEAL e Dangerous Days at Sea ), è difficile pensare a qualcuno migliore di Greengrass per affrontare un argomento del genere. È un argomento serio, ambientato in un'area molto chiusa, e potrebbe essere solo uno dei primi veri contendenti per il Oscar 2014. Dovremo aspettare fino a ottobre 2013 prima di poterlo vedere, però.

20. Il gioco di Ender

Ci sono state voci di un adattamento del pluripremiato romanzo di fantascienza di Orson Scott Card per diversi anni, con La minaccia del Fantasma Si dice che Jake Lloyd interpreterà il giovane protagonista nel 1999. Ma dopo anni nel deserto pre-sviluppo, un Il gioco di Ender il film è stato finalmente guidato dalla produzione del regista Gavin Hood.

L'adattamento presenta un cast eccezionale, tra cui Asa Butterfield nel ruolo di ufficiale in formazione Andrew 'Ender' Wiggin, Harrison Ford, Hailee Steinfeld e Ben Kingsley. La sceneggiatura, che mira a inserire la tentacolare storia dell'invasione aliena di Card in un lungometraggio, ha già ricevuto l'approvazione dal famoso autore vocale.

Non mancano i film di fantascienza e fantasy in uscita l'anno prossimo, e con Il gioco di Ender attualmente previsto per il rilascio a novembre, è pericolosamente vicino al lancio di Thor: Il Mondo Oscuro e Giochi della fame Continuazione, Prendere fuoco. Ma se il film può eguagliare la qualità del cast e dei registi, ci sono tutte le possibilità che le recensioni positive e il passaparola attirino il pubblico di cui ha bisogno.

19. Università dei mostri

Non siamo sul carro che suggerisce che i giorni di gloria della Pixar sono finiti. Auto 2 è stata una mancata accensione, certo, ma ci siamo divertiti molto con Coraggioso .inoltre Università dei mostri sembra molto divertente: il teaser trailer del film è uno spasso.

Siamo sicuri di non essere i soli, però, a preferire qualcosa di un po' più audace, e al di fuori di un franchise, dalla Pixar. Su, Wall-E, Ratatouille ... questi erano film che stabilivano gli standard per gli altri a cui essere all'altezza, nonostante le loro rispettive imperfezioni.Mentre la Pixar ha dimostrato di poter offrire sequel eccezionali, un prequel di Monsters Inc forse non era il progetto che più volevamo dallo studio.

Detto questo, però, è un film a cui è impossibile resistere e non vediamo l'ora di vederlo. Riporta Sully e Mike ai tempi dell'università e racconta la storia di come sono diventati così amici, nonostante una rivalità iniziale.Aspettatevi che l'animazione sia di prima classe e aspettatevi che il film sia un regalo per tutta la famiglia.

18. Sei veloce

Di diritto, l'invecchiamento Veloce il franchising dovrebbe sostenere lo scaffale inferiore delle uscite direttamente su DVD. Ma con Cinque veloce, il regista Justin Lin è riuscito a potenziare un franchise che stava rapidamente esaurendo il carburante, alterando la sua traiettoria dal sottogenere delle corse su strada (un po' come La corsa della palla di cannone con illuminazione al neon) al film di rapina macho.

Dwayne Johnson ha aggiunto ulteriore testosterone e assurdità, e il senso di divertimento contagioso del film lo ha reso uno dei successi a sorpresa del 2011. Lin deve quindi affrontare il non invidiabile compito di migliorare il proprio record, e con Fast Six del prossimo anno, sta inviando il franchise in un'avventura in giro per il mondo che porta a Londra, Glasgow e alle Isole Canarie.

Vin Diesel, Paul Walker e Jordana Brewster sono i soliti sospetti al volante, e sono raggiunti da Michelle Rodriguez (che in qualche modo ha ingannato la morte) e Luke Evans come il cattivo del pezzo. Di cosa si tratterà è di chiunque altro, ma la Universal ha confermato che sarà un altro film di rapina, e la presenza di Gina Carano nel cast di supporto assicura che ci saranno molti combattimenti corpo a faccia da affrontare .

17. L'ultima resistenza

Con le sue apparizioni relativamente brevi in Materiali di consumo film, Arnold Schwarzenegger è tornato nel mondo dei film d'azione. The Last Stand, nel frattempo, vedrà l'ex governatore prendere il ruolo di protagonista in un film pazzo per le armi per la prima volta da allora Terminatore 3 quasi un decennio fa.

Arnie interpreta lo sceriffo Ray Owens, che gode di una vita tranquilla in una sonnolenta cittadina di confine degli Stati Uniti, finché un giorno non viene incaricato di impedire a un gruppo di feroci evasi di attraversare il confine verso la libertà in Messico. È affiancato da Forest Whitaker, Luis Guzman e Genesis Rodriguez dalla parte della legge e dell'ordine, mentre anche Peter Stormare recita, presumibilmente come un cattivo.

The Last Stand è il debutto hollywoodiano del regista Kim Ji-woon, il regista sudcoreano di Una storia di due sorelle e Ho visto il diavolo. Quest'ultimo ha dimostrato l'abilità di Ji-woon come regista d'azione, e The Last Stand Il budget aggiuntivo di 's significa che è pieno di scontri a fuoco, esplosioni e vari veicoli che sbandano fuori controllo.

Con un talento del genere alle redini, speriamo The Last Stand sarà un ritorno alla forma in tarda carriera per Arnold, l'ex titano del genere d'azione.

16. Oblio

Poche persone hanno lasciato i cinema con entusiasmo parlando Tron: Legacy storia da dimenticare, ma una cosa era certa: era un film visivamente sbalorditivo. Il regista Joseph Kosinksi porterà senza dubbio un po' di quella brillantezza a Oblio , un altro film di fantascienza, questa volta su un riparatore in un futuro post-apocalittico.

Quel riparatore è interpretato dall'infinitamente energico Tom Cruise, che reciterà al fianco di Olga ( Quantum Of Solace ) Kurylenko, il cui personaggio è un catalizzatore per una sorta di guerra tra alieni e la feccia sopravvissuta dell'umanità. Morgan Freeman, Melissa Leo e Game of Thrones' Anche Nikolaj Coster-Waldau fa parte del cast di supporto.

Ulteriori dettagli sulla trama sono vaghi, ma un dirigente della Universal ha descritto la sceneggiatura come 'una delle migliori che abbiamo mai incontrato', anche se supponiamo che lo direbbero. In ogni caso, un connubio tra l'abilità visiva di Kosinski e una storia degna di essere raccontata può fare Oblio una delle sorprese più piacevoli del prossimo anno.

15. I Croods

La lista di DreamWorks Animation non è certo vuota, ma ci sono alcuni progetti promettenti tra i dodici film attivi che ha recentemente confermato. i Croods potrebbe essere solo il più interessante.

Questo era un film originariamente co-sceneggiato da John Cleese, e Aardman lo stava mettendo insieme come progetto in stop-motion quando aveva il suo accordo con DreamWorks in atto. Quando Aardman e DreamWorks si separarono , quest'ultimo manteneva il controllo di I Croods Ha tenuto a bordo Kirk DeMicco (che aveva lavorato al progetto con Aardman) e ha portato l'eccellente Chris Sanders - di Lilo & Stitch e Come addestrare il tuo drago vintage – in co-scrivere e co-dirigere.

Il talento vocale include artisti del calibro di Nicolas Cage, Ryan Reynolds ed Emma Stone, e il film è ambientato in epoca preistorica, mentre un cavernicolo protettivo affronta grandi cambiamenti. curioso di sapere cosa avrebbe potuto fare Aardman di tutto questo, questo è probabilmente il film DreamWorks Animation più promettente nella sua lista conosciuta.

14. Dopo la Terra

Sì, è un film di M Night Shyamalan. Ma prima di estrarre il cavo di alimentazione dal retro del computer, tieni presente questo: a differenza dei suoi film precedenti, che sono stati a dir poco deludenti, Shyamalan ha lasciato la sceneggiatura agli altri questa volta.

siriana lo scriba Stephen Gaghan e Libro Di Eli lo scrittore Gary Whitta ha unito le forze per scrivere questo futuristico film di fantascienza, in cui Will e Jaden Smith interpretano un padre e un figlio bloccati su un pianeta Terra deserto. Con il padre ferito, il figlio deve attraversare un paesaggio pericoloso per ottenere aiuto.

Il fatto che il personaggio di Will Smith si chiami Cypher Raige ha in qualche modo smorzato il nostro entusiasmo, ma è importante ricordarlo, molto prima dei venti suicidi di L'avvenimento, o la losca fantasia di kung-fu di L'ultimo dominatore dell'aria, Shyamalan era un narratore di notevole abilità. Volere Dopo la fine del mondo vedere il regista reclamare il suo mojo di regia? Viviamo nella speranza.

13. The Hunger Games: Prendendo fuoco

Non è stata un'impresa da poco, prendere il materiale oscuro di I giochi della fame e trasformandolo in un pezzo cinematografico così avvincente e ben fatto.Un enorme successo globale, le pressioni di colpire una finestra di rilascio di novembre 2013 hanno comunque significato che il regista originale Gary Ross ha abbandonato il sequel Nel frattempo è venuto Francis Lawrence a dirigere Prendere fuoco . Successivamente ha accettato di fare Ghiandaia Mocking Parte 1 Part e Parte 2 anche.

Lawrence è una buona scelta Ha mostrato scorci di brillantezza in tutto Io sono leggenda, acqua per gli elefanti e Costantino , anche se è impegnato con la complessa narrativa del resto Giochi della fame libri. Unirsi al cast per Prendere fuoco nel ruolo fondamentale di Finnick Odair, c'è Sam Claflin, al cast si è aggiunto anche Philip Seymour Hoffman.

Prendere fuoco potrebbe essere una vendita immediata leggermente più difficile di I giochi della fame ma ha gli ingredienti per un pezzo piuttosto spigoloso di cinema PG-13.

12. Azzeccata 2

Sono già passati più di due anni dall'anarchia del film di supereroi fai da te Calci nel sedere, e sebbene il cast sia un po' più vecchio e un po' più famoso, il sequel promette di essere irriverente come sempre.

Jeff Wadlow prende il posto di Matthew Vaughn come regista, e si dice che la sceneggiatura del primo abbia impressionato così tanto il secondo che ha ottenuto il lavoro di regista quasi subito. Aaron Johnson interpreta ancora una volta il ruolo di David Lizewski, il cui entusiasmo per interpretare l'alter ego combattente contro il crimine Kick-Ass supera di gran lunga le sue capacità. Chloe Moretz riprende il suo ruolo di giovane assassina imprevedibile Hit-Girl, che questa volta si ritrova a lottare per inserirsi nella vita normale a scuola.

Poi c'è Christopher Mintz-Plasse, che ora è un cattivo a tutti gli effetti dal dubbio gusto sartoriale, mentre Jim Carrey e John Leguizamo completano il cast di supporto. Chiunque abbia letto i fumetti di Mark Millar avrà un'idea di cosa aspettarsi dal sequel, che è una commedia in due parti con parti uguali di inquietante violenza. Anche uno squalo di nome Margaret Thatcher farà un cameo?

11. Congelato

I devoti devoti dell'animazione Disney probabilmente lo guarderanno Congelato in modo piuttosto diviso. Sul lato positivo, questo è probabilmente l'ultimo dei progetti a lunghissima gestazione che ribollono per lo studio da decenni. È la tanto attesa interpretazione dello studio del film di Hans Christian Andersen La regina della neve, che l'ultima volta è andata in pezzi poco più di un decennio fa, quando erano iniziati i lavori su di essa come progetto disegnato a mano.

È tornato in vita ora come un musical in computer grafica sotto l'occhio del regista Chris Buck (ha anche co-diretto Tarzan ), con Idina Menzel che dà voce alla regina delle nevi e Kristen Bell che presta le sue pipe alla sorella a cui si è separata.I compositori di Broadway Kristen Anderson-Lopez e Robert Lopez stanno lavorando alle canzoni. Ottenere Broadway si compone in sé stesso, si rifà alla Disney di circa 20 anni fa.

Finora abbiamo visto alcune prime opere d'arte per Congelato durante un breve viaggio che abbiamo fatto ai Walt Disney Animation Studios, oltre ad alcuni lavori di progettazione dei personaggi. Ovviamente è impossibile chiamare il film dal retro di questo, ovviamente, ma rimaniamo disperatamente entusiasti di finalmente vedere La regina delle nevi sul grande schermo È passato molto, molto tempo.

10. Thor: Il mondo oscuro

La seconda delle uscite della Marvel del 2013 e il secondo dei suoi film della seconda fase in vista del 2015 The Avengers 2, Thor: Il mondo oscuro potrebbe finire per essere il miglior film di fumetti del 2013. Sicuramente l'originale Thor era forte, e Game of Thrones ' Alan Taylor è una scelta intrigante per sostituire Kenneth Branagh sulla sedia del regista.

Ma dove può andare il film dopo? Sappiamo che Chris Hemsworth, una presunta riluttante Natalie Portman, un presunto Tom Hiddleston e un certo Anthony Hopkins stanno tornando.Inoltre, questa volta nei ruoli di cattivo c'è Christopher Eccleston. i punti sono stati guadagnati aggiungendo Chuck in persona, Zachary Levi, al cast.

Tante promesse, questa, in un anno che non mancano di film nel genere.

9. La fine del mondo

La trilogia del Cornetto di Simon Pegg e Edgar Wright ottiene il suo capitolo conclusivo nella commedia apocalittica potenzialmente fantastica, La fine del mondo. Ai soliti collaboratori di Wright, Simon Pegg e Nick Frost, si uniscono Rosamund Pike, Paddy Considine, Eddie Marsan e Martin Freeman, mentre un gruppo di vecchi amici si riunisce per godersi un giro dei pub prima dell'apocalisse.

La notte dei morti viventi e Fuzz caldo erano entrambe fusioni davvero speciali di genere e commedia, e saremmo davvero sbalorditi se Wright e i suoi amici non avessero qualcosa di altrettanto stimolante in serbo per il loro terzo lungometraggio insieme.

8. Il Wolverine

Se c'è una lezione che Caduta del cielo ha insegnato al mondo del cinema di successo nel 2012 che è possibile sfruttare i continui ritardi di produzione a proprio vantaggio. X-Men: Origins: Wolverine sullo schermo non è stato senza incidenti.A un certo punto, Darren Aronofsky era pronto per dirigere il ghiottone, prima di lasciare la sedia da regista, con James Mangold che entra in scena.

Anche questa volta c'è un vero senso nel cercare di rendere giustizia a Wolverine, promettendo di non essere malinconico come il film precedente, la base di il ghiottone è una versione del fumetto del 1982 di Frank Miller e Chris Claremont, che ha portato il personaggio in Giappone. È quello che sta facendo anche il film, anche se non diremo altro sul trama di quella.

Christopher McQuarrie, che ha contribuito a X-Men sceneggiature in passato, ha co-scritto questo, e c'è l'impressione che t Il Wolverine ha imparato la lezione dell'ultima volta. Sarebbe un peccato, dopotutto, se l'ultimo bel ricordo che abbiamo del Wolverine di Jackman fosse un cameo in un altro film...

7. Stoker

E quanto è bello questo aspetto? Fuochista è il primo film in lingua inglese del regista Park Chan-wook, perché dovrebbe interessare? Beh, Chan-wook ha dato al mondo il meraviglioso Vecchio ragazzo per i principianti Dovrebbe essere sufficiente per drizzare le vecchie orecchie.

Inoltre, anche la sceneggiatura ha un retaggio: è apparsa nella Black List delle migliori sceneggiature inedite nel 2010 ed è della penna di Evasione Wentworth Miller. È un mix di thriller, horror e dramma, in quanto una giovane ragazza si ritrova a vivere con lo zio e la madre dopo la morte di suo padre. Ci sembra il film perfetto da seguire e vedi di non sapere più di questo.

I trailer finora sono stati incredibilmente impressionanti e il cast include Nicole Kidman, Mia Wasikowska e Matthew Goode.

Oh, e abbiamo anche un nuovo punteggio di Clint Mansell con questo.Ci piacciono i punteggi di Clint Mansell.

6. L'uomo d'acciaio

L'istinto suggerisce che il reboot del franchise di Superman da parte di Zack Snyder, Uomo d'Acciaio non sarà il miglior film di fumetti del 2012. Ma diamine, è quello che ci incuriosisce di più vedere.

Questa volta Henry Cavill sta indossando la calzamaglia blu, per dare battaglia a Michael Shannon.La lezione di Richard Donner Superuomo film è stato digerito, come Uomo d'Acciaio mette insieme anche un cast eccezionale: Russell Crowe, Amy Adams, Kevin Costner, Laurence Fishburne e Diane Lane hanno tutti ruoli di varie dimensioni qui.

C'è anche la mano di Christopher Nolan coinvolto. Lui, insieme a David S Goyer, ha inventato la storia che finalmente ha sbloccato il ritorno di Superman sul grande schermo. Nolan è uno dei produttori, Zack Snyder, nel frattempo, ha molto da dimostrare Uomo d'Acciaio Alcuni dei suoi lavori su Watchmen rimane piuttosto brillante Gran parte del suo lavoro su Sucker Punch non lo era.

Eppure è difficile non essere entusiasti dell'ultimo ritorno di Superman: è il personaggio che ha dimostrato che i grandi film dei fumetti possono funzionare e nel 2013 speriamo sinceramente che continui a farlo. per tornare sul grande schermo entro due anni Uomo d'Acciaio' anche il rilascio di s...

5. Iron Man 3

La fase due della Marvel prende ufficialmente il via con la quarta uscita sul grande schermo per Tony Stark di Robert Downey Jr (cinque, se contate L'incredibile Hulk cameo). I Vendicatori , questo è il franchise più prezioso della Marvel in questo momento.

E forse è per questo che ha preso la scommessa più audace di qualsiasi grande film a fumetti del 2013: ha chiamato Shane Black per scrivere e dirigere. Shane Black ha diretto solo un film fino ad oggi, lo squisito Bacio Bacio Bang Bang , e la sua nomina a Uomo di ferro 3 è stata una sorpresa, ma che piacevole sorpresa: le sceneggiature di Black per artisti del calibro di Arma letale e L'ultimo boy scout sono semplicemente molto divertenti da leggere, anche prima di arrivare ai film. E l'equilibrio tra umorismo e azione di Black sembra perfetto per Uomo di ferro.

La sfida sarà quella di spingere il personaggio un po' più forte questa volta (oltre a spiegare la mancanza di Vendicatori che lo aiutino).Come tale, arriva Sir Ben Kingsley nei panni del Mandarino, speriamo di incanalare il suo temibile personaggio di Don Logan da Bestia sexy quanto consentito da un rating PG-13/12A.

Aspettati un sacco di soldi per andare in direzione di Uomo di ferro 3 al botteghino. Si spera che metta anche lo standalone Uomo di ferro franchising di nuovo saldamente in carreggiata, dopo il leggermente deludente Uomo di ferro 2.

4. Star Trek nell'oscurità

C'è una sezione dedicata Star Trek fan a cui davvero non piace quello che JJ Abrams ha fatto con il suo reboot. Ma poi, probabilmente, non è mai stato impostato per essere un film per il Trekkie/Trekker incallito. Invece, Abrams è riuscito a realizzare un film di fantascienza ampio e accessibile in un franchise che ha fatto molto affidamento sull'appeal dei fan per le sue ultime due voci. Come pezzo di cinema d'azione, star Trek era anche qualcosa di molto speciale.

Abrams si è preso il suo tempo per riunire la troupe dell'Enterprise – sono passati quattro anni dal primo film – e questa volta ha anche aggiunto altri talenti britannici al cast. Sherlock Benedict Cumberbatch, Alice Eve e Noel Clarke sono tra i talenti in mostra.

La trama è tenuta segreta e Abrams ha girato la maggior parte del film sui set in studio, il che significa che Star trek Into Darkness non è stato ripreso nemmeno lontanamente quanto i recenti successi. Se riesce a tenere nascosta la maggior parte del suo film fino alla data di uscita, sarà un successo. Ad ogni modo, questo è il seguito da battere l'anno prossimo.

3. Pacifico

Pochi registi possono fondere una conoscenza di fantasia e fantascienza e arte individuale così come Guillermo del Toro, ed è per questo che, nonostante abbiano visto solo una o due immagini dal set di Margine Pacifico, siamo abbastanza entusiasti del film da metterlo in cima alla nostra lista di film da non perdere.

la “bella poesia ai mostri giganti” di del Toro, margine Pacifico riguarda gli umani che si arrampicano su enormi robot per combattere le creature dell'oceano. Mentre film come trasformatori e Corazzata affrontato con premesse distruttive vagamente simili, non vediamo l'ora di vedere cosa può fare un regista abile con effetti speciali e inquadratura - del Toro ha detto in precedenza di aver preso ispirazione dal pittore Francisco Goya, che certamente non è qualcosa che ' ottenere da Michael Bay.

Idris Elba, Charlie Hunnam e, naturalmente, Ron Perlman fanno parte del cast corale del film, mentre alla sceneggiatura hanno lavorato, tra gli altri scrittori, il britannico Neil Cross, il cui lavoro televisivo include Spettri, Lutero e Dottor chi.

Resta da vedere se del Toro possa o meno portare ulteriori livelli di complessità umana al genere chiaramente visivo del kaiju. Ma anche se si rivelasse solo un grande e bellissimo B-movie, siamo fiduciosi che sarà tra i migliori grandi e belli B-movie del prossimo anno.

2. Elisio

Neill Blomkampmp Distretto 9 è stato un enorme successo quando è apparso tre anni fa, guadagnando circa sette volte il suo budget di 30 milioni di dollari. Ma ancora più importante, Distretto 9 ha fuso la narrazione intelligente e l'azione fantascientifica in un modo a cui era impossibile resistere, mettendo immediatamente il regista e l'attore esordiente Sharlto Copley sulla mappa.

Questa volta, a Blomkamp è stato assegnato un budget molto più grande ($ 120 milioni), un cast stellare, tra cui Matt Damon in testa, Jodie Foster, Alice Braga e William Fichtner. Come Fritz Lang's Metropoli , Elysium introduce un futuro in cui il divario tra ricchi e poveri è più grande che mai; i ricchi sono rintanati in un'elegante stazione spaziale nella stratosfera, mentre il restante 98% gratta una vita miserabile sulla Terra.

Da quello che abbiamo letto, Matt Damon interpreta un personaggio principale moralmente ambiguo quasi quanto Distretto 9 Wikus van de Marwe che odia i gamberi – Damon interpreta un ex detenuto coinvolto in una missione di livellamento della società a causa dell'interesse personale piuttosto che della preoccupazione per i poveri, anche se probabilmente possiamo aspettarci di vedere un arco di redenzione per il suo personaggio mentre la storia si svolge.

Come hanno dimostrato i suoi primi cortometraggi, Blomkamp ha una notevole capacità di creare mondi straordinari con un budget minuscolo. Con 30 milioni di dollari, è riuscito a rappresentare un ghetto di profughi alieni in modo convincente e sgangherato in Distretto 9. Non vediamo l'ora di vedere cosa ha in serbo per noi con le risorse ampliate per cui gli sono state date given Elysium .

1. Gravità

Come avrai notato ormai, il programma del 2013 è decisamente inondato di film di supereroi, fantascienza e fantasy. Ma se dovessimo scegliere solo uno di questi film come il nostro più atteso, sarebbe quello di Alfonso Cuaron Gravità.

Cuaron, ovviamente, è stato il regista dello straordinario film del 2006 Figli Di Uomini. Gravità segna il suo ritorno al genere fantascientifico e il suo primo film in più di sei anni. Sulla base di ciò che sappiamo del regista e di questo film, abbiamo la sensazione che varrà la pena aspettare.

Sandra Bullock e George Clooney interpretano una coppia di astronauti che, quando la loro stazione spaziale orbitante va in pezzi dopo un incidente catastrofico, devono lottare per la sopravvivenza nello spazio disseminato di detriti.

Quando il film era ancora in fase di sceneggiatura, si sparse la voce che avrebbe dovuto srotolarsi in un'unica inquadratura ininterrotta, con la telecamera che si muoveva dentro e intorno all'azione senza una modifica evidente. Lo stesso concetto a flusso libero sembra aver trovato la sua strada nel film finito, con voci sulla scena iniziale che comprende un singolo colpo di 17 minuti e l'intero film che contiene solo circa 150 colpi in totale.

Tutto questo potrebbe essere cancellato come un espediente se non fosse per il track record di Cuaron nell'usare la cinematografia per aumentare il dramma. Il suo lavoro su Il prigioniero di Azkaban è ampiamente considerato come uno dei punti più alti del Harry Potter serie, mentre la straordinaria azione ininterrotta mette in scena in figli degli uomini (tra cui un inseguimento mozzafiato in macchina e uno sprint attraverso un edificio sotto il fuoco) sono esempi di un maestro del cinema al lavoro.

figli degli uomini Il plauso della critica non ha, purtroppo, innescato un fuggi fuggi al botteghino. Speriamo che il 2013 si riveli essere l'anno di Cuaron, e questo Gravità trova il pubblico che si merita.