Il creatore di X-Files Chris Carter 'Scusa' per come è finita la serie

Il File X il ritmo delle notizie è stato relativamente tranquillo da quando la stagione 11 si è conclusa con un finale che ha introdotto più domande e critiche aspre che risoluzioni a trame che si erano accumulate per la parte migliore di 25 anni. In una recente intervista con a Podcast X-Files danese chiamato La cospirazione (che si traduce in inglese in 'The Conspiracy Podcast'), il creatore della serie Chris Carter ha detto di aver sempre voluto Gli X-Files stagione 12 per risolvere i cliffhanger di 'My Struggle IV'.

Carter sostiene di essere stato colto alla sprovvista dalla decisione di Gillian Anderson di lasciarsi alle spalle Gli X-Files definitivamente questa volta, e ha dichiarato che la sua intenzione era quella di continuare la serie in qualche forma. Tuttavia, vale la pena notare che Anderson ha più volte confutato le affermazioni di un'uscita improvvisa. A Comic Con di New York nel 2017 e di nuovo in interviste varie prima che l'undicesima stagione della serie andasse in onda nel gennaio 2018, Anderson ha ribadito che sarebbe stata la sua ultima corsa come Dana Scully.

“Ho sempre pensato che ce ne sarebbero stati ancora di più File X ', ha detto Carter al presentatore Daniel Hartvig Nielsen. 'Gillian [Anderson] ha deciso molto tardi nelle riprese del finale della stagione 11, non mi ero reso conto che non ci sarebbero stati più X-Files.'



La dichiarazione contraddice le precedenti interviste rilasciate da Carter e dai commenti di Anderson sulla stagione 11. Nonostante conoscesse la decisione di Anderson, Carter ha deciso di portare avanti i suoi piani per la stagione 11 senza riscrivere il finale per chiudere la trama di Scully. In un'intervista post-mortem dopo il finale, Carter ha detto THR : “Il mio piano era sempre stato quello di finirlo essenzialmente nel modo in cui l'ho finito. Tutto torna. Ci sono quattro capitoli della serie 'My Struggle' e tutti si sommano a quel finale. Era certamente nella mia mente, ma non è cambiato molto'.

Se era la speranza di Carter che un finale dinamite della stagione 11 avrebbe cambiato idea ad Anderson, ragazzo ha oscillato e perso. La controversa trama del finale che coinvolge Scully e suo figlio William ( di più su questo qui ) di fronte violenti contraccolpi da parte di fan e critici e la stessa Anderson ha gettato ombra sul trattamento di Dana Scully e il uso del suo corpo nell'episodio.

Carter ha rotto con noi i momenti chiave della puntata key dopo che è andato in onda.

Per quanto riguarda le controverse decisioni sulla trama prese in Gli X-Files Finale della stagione 11, Carter si è rivolto in modo criptico all'elefante nella stanza su Il podcast della cospirazione .

'Ci sono state alcune obiezioni al CSM e ai suoi collegamenti con William', ha detto Carter. 'Posso dirti che le persone che hanno obiettato non mi hanno mai fatto le domande giuste alla fine.'

Carter puntando ancora una volta quella risposta equivale a non molto di più di 'L'avrei risolto nella stagione 12'. Peggio ancora, sa che è improbabile che gli venga data l'opportunità di tirarsi fuori da un angolo difficile in un possibile File X stagione 12. A complicare le cose, i diritti sul franchise ora sono di proprietà della Disney .

Ha ammesso che continuare la serie con David Duchovny e Anderson è una possibilità, ed ha espresso alcuni rimorso per come si è svolta la situazione.

“Le storie di Skinner, Mulder, Scully e William sono ancora irrisolte. Mi dispiace di non essere stato in grado di farlo', ha detto. “Dato che Gillian ha deciso di andare avanti con la sua carriera, di certo non potremmo fare di nuovo Mulder e Scully. Ma questo non vuol dire che non ci sia un altro modo per fare gli X-Files. E quindi in questo momento penso che il futuro non sia scritto'.

Anche se sembra un capitolo di Gli X-Files è definitivamente chiuso, Carter ha in programma di continuare il franchise con un imminente spinoff animato cioè nelle prime fasi dello sviluppo. Carter ha discusso delle origini dello spin-off e ha rivisitato alcuni dei momenti iconici della serie nel podcast. Potete ascoltare l'intera puntata qui sotto.