Snowpiercer di TNT: Jennifer Connelly, Mike O'Malley e Daveed Diggs Gripping TV Adaptation

Penseresti che TNT avrebbe trovato un tempismo migliore per un mostrare basato sul tema Il mondo sta arrivando alla fine. Ma nessuno spettatore è costretto a soffermarsi su un altro dramma morboso. TNT's Snowpiercer è stato creato da Graeme Manson (crediti: Orfano nero ) e Daveed Diggs (crediti: Hamilton ). È un racconto fantascientifico post-apocalittico di speranza di alto livello.

Una delle prime cose che noti in Snowpiercer non è il modo in cui l'umanità ha reso la Terra inabitabile. Ma come lo spettacolo è deturpato dalle differenze di classe. Un adattamento televisivo dell'omonimo film del 2013, quelli con un buon giudizio lo direbbero Snowpiercer non era per la TV. ma cosa sanno? Una volta che combatti il ​​tuo cinismo, vedi Snowpiercer per quello che è. Una storia di sopravvivenza in 10 episodi, brillantemente realizzata. Bong Joon Ho è la persona migliore nel settore dell'intrattenimento in questo momento - i contrari dicono perché qualcuno dovrebbe perdere l'occasione di perdere l'opportunità di guadagnare da un'impresa già redditizia e da un uomo già di successo. Aiuta anche il fatto che il regista serva come produttore esecutivo nello show.

Questi argomenti non dovrebbero significare Snowpiercer è un pigro tentativo di capitalizzare il lavoro di un premio Oscar. No, è proprio l'opposto. In primo luogo, è molto diverso dal film di Bong Joon Ho, e in secondo luogo, ricorda abbastanza il tempo in cui viviamo. Con questo intendiamo come i ricchi sono rintanati nelle loro dimore lussuose e al sicuro e come i poveri stanno lottando per sopravvivere. Quindi, per ripetere lo stesso punto, Snowpiercer riguarda più il conflitto di classe che la sopravvivenza e il ribaltamento delle cose.



Recensione di Snowpiercer: Connelly brilla nell'adattamento televisivo di TNT.

Detto questo, discutiamo sulla trama. L'idea è la stessa: un treno che gira intorno al mondo diventa l'unico metodo pratico per sopravvivere a un mondo congelato e post-apocalittico. I colpi di scena sono visti come una classe superiore e vengono mostrati metodi di sopravvivenza di classe inferiore. In mezzo a tutto questo, si vedono numerose trame che sovvertono le aspettative.

Il cast principale è un ensemble brillante, scelto con cura dal vincitore del Tony Daveed Diggs, che interpreta Andre Layton, che rappresenta la sezione finale del treno. È nella coda del suo treno che cavalcano i viaggiatori clandestini, poveri, ovviamente. Questa sezione del treno è composta da schiavi senza alcun diritto. Formano il lavoro inspiegabile e non retribuito che aiuta a mantenere la differenza e mantenere diseguali ricchi e poveri.

La vincitrice dell'Oscar Jennifer Connelly interpreta la donna davanti, che lavora giorno e notte, in due lavori diversi. Di giorno è Melanie, responsabile dell'ospitalità del treno. La sera, si trasforma nel ruolo di un ingegnere istruito a Yale e al MIT. Come in ogni conflitto di classe, ha bisogno dei poveri più di quanto loro abbiano bisogno di lei. Ha bisogno dell'assistenza di Andre Layton come ex detective della polizia per risolvere un omicidio in terza classe del treno.

Ricorda il Titanic e il conflitto di classe? I ricchi hanno avuto accesso mentre i poveri hanno lasciato il posto a loro. Quel tema ha risuonato con Snowpiercer. Stanno aumentando le tensioni continue tra le due classi. Qualunque cosa accada, i ricchi saranno al sicuro e i poveri. Le vite povere non contano, e per quanto riguarda le vite ricche, non hanno molto di cui preoccuparsi, anche in un mondo post-apocalittico. La legge dell'utilità impone all'élite di accedere a tutto ciò che il treno per lo sci di fondo ha da offrire. I poveri continueranno a servire come lavoro a contratto, senza diritti umani.

Jennifer ha il ruolo più grande e predominante in Snowpiercer. Non diremmo che è al di sopra del conflitto di classe, ma non è nemmeno al di sotto di esso. Si definisce un ingegnere che mantiene vivo il mondo inabitabile. Rimane dedita come ingegnere e quando insegna ai giovani, sottolinea che ci sono sacrifici da fare.

Guarda anche

Data di rilascio della stagione 2 di The Circle
Programmi televisivi e middot; 23 aprile 2020 e middot; 1 min di lettura

Data di uscita, cast e rinnovo di The Circle, stagione 2

Snowpiercer non lo è solo sul conflitto di classe. Ma lo spettacolo era incentrato sulla Terra, sui cambiamenti climatici e su un nucleo congelato. Per combattere il riscaldamento globale, gli scienziati hanno cercato di combattere il clima caldo con il freddo estremo, noto come la seconda era glaciale della Terra. Mentre il treno di lusso viaggia attraverso terreni ghiacciati e innevati, quelli nella cambusa sporca, sgradevole e antigienica escogitano un piano per prendere il controllo della sala macchine. Il motore di questa destinazione meno treno non può fermarsi, perché se così fosse, quelli davanti e quelli in coda dello Snowpiercer non vivranno. A proposito, è il treno che è noto come Snowpiercer, un treno lungo 1.001 auto che letteralmente attraversa la neve e il ghiaccio. Sono passati sette anni da quando il treno è partito, senza un traguardo o una speranza per l'umanità. Il treno non può fermarsi e non si fermerà, quindi colpisce il mistero dell'omicidio.

Un omicidio avviene in terza classe e la voce, l'ingegnere e il direttore del treno devono risolverlo per natura. La prima cosa da fare è cercare il consiglio dell'unico detective della omicidi. Viene fatto un grosso problema sull'equilibrio. Poiché il conflitto di classe e la segregazione mantengono l'equilibrio sul treno. Dice che se questo equilibrio viene interrotto, ancora una volta, nessuno sopravviverà. La vittima, come si apprende, era un informatore e chi lo ha ucciso ha lavorato per qualcuno di più clandestino. L'unico detective della omicidi sul treno è Andre, inizialmente riluttante ad aiutare Connelly oa guidare l'ultimo vagabondo. Perché secondo lui, a che serve guidare persone malnutrite, tagliare l'accesso alla luce del giorno e all'acqua potabile e alla vita.

Snowpiercer: conflitto di classe su un treno lungo 1.001 auto.

C'è di più nella trama incisiva. C'è, ovviamente, una chimica palpabile tra Andre e Melanie. Ma c'è anche una classe che sfida il romanticismo. C'è il frenatore di terza classe che ha voglia di uno chef di sushi di seconda classe. Con una minaccia alla struttura del potere e all'oppressione sistematica di classe e al mistero dell'omicidio whodunit, Snowpiercer ti terrà incollato allo schermo.

Snowpiercer anteprime su TNT alle 21:00 ET il 17 maggio. Sarà disponibile anche su Netflix - la data, tuttavia, rimane imprevista.