Westworld senza Robert Ford: perché Anthony Hopkins non sarà nella seconda stagione?

Quanto segue contiene spoiler perWestworldStagione 2 Episodio 1

Perché non vedremo Anthony Hopkins? Westworld quest'anno?

Il suo personaggio è morto.



Molto morto. Visibilmente marcio. Grande vecchio buco in faccia, pieno di vermi e tutto il resto. OK per ora è tutto! Fine dell'articolo! Ci vediamo dopo.

In realtà, dovremmo probabilmente esplorare le implicazioni di ciò che significa la morte del dottor Robert Ford. Innanzitutto significa che non saremo trattati per vedere il venerabile Anthony Hopkins recitare ogni settimana. Hopkins ha fatto un lavoro meraviglioso interpretando un personaggio così imperscrutabile, ma sembra l'esperienza di operare all'interno Westworld l'universo incentrato sul mistero di 's era una nuova sfida per lui.

'La cosa interessante era non sapere in che direzione stesse andando la storia', ha detto Hopkins a EW poco dopo il finale della prima stagione . 'Ho detto a Jon, 'Cosa gli succede?' Ha detto, 'Non posso dirtelo'. Così ho detto, 'Cosa succede la prossima settimana?' E lui ha detto, 'Non te lo dirò.' mi ha mandato la sceneggiatura e ho pensato, 'Oh, questo è interessante.' Quindi ogni settimana ho ricevuto una nuova sceneggiatura ogni 10 giorni, diciamo, e hanno oscurato molte righe. Quindi come condizione ho detto: 'Guarda, non è che non lo ami, ma voglio sempre conoscere il copione alla rovescia, avanti e indietro, così posso parlarne nel sonno.'”

Era del tutto intuibile che un attore cinematografico del calibro di Hopkins, al suo primo lavoro in TV, potesse non essere presente per la seconda stagione. Lo hanno confermato i creatori Jonathan Nolan e Lisa Joy un'altra intervista con EW prima della premiere della seconda stagione.

Tuttavia è un grosso problema nell'universo dello spettacolo per un personaggio non essere un robot / presentatore. Forse è per questo che lo spettacolo ha raffigurato Ford e i corpi degli altri dirigenti che marciscono al sole. Porta a casa la brutta finalità della morte umana contro la morte artificiale. Assicura anche che Hopkins non dovrà mai sopportare domande come 'il tuo personaggio è davvero morto?' e 'Robert Ford era un ospite?'

Robert non era un ospite. Ma nel Westworld Nella premiere della seconda stagione, c'è una sorta di schiera di Robert in azione. Nella prima stagione, Robert ha costruito la versione da giovane scolaro britannico di se stesso come ospite. Nella premiere della seconda stagione, William (Ed Harris) incontra il ragazzo e il ragazzo gli consegna un messaggio importante. Volevi un gioco più pericoloso, William? Bene, eccolo qui. William poi spara e uccide il giovane ospite di Robert.

C'è ancora la remota possibilità che un altro ospite di Robert appaia un giorno o che una versione più giovane di lui appaia in un flashback. Ma la versione odierna di lui come rappresentata da Anthony Hopkins è davvero scomparsa.