Cosa significa Avengers: Endgame per Guardiani della Galassia Vol. 3

Nel caso in cui il titolo non ti abbia informato, questo articolo contiene Avengers: Endgame spoiler. Abbiamo una recensione completamente priva di spoiler proprio qui.

Avengers: Endgame lascia i sei Vendicatori originali con finali e nuove direzioni. Ognuno ha trovato la propria pace in qualche modo. Ma ce n'è uno la cui nuova direzione lo porta dritto a nuove avventure.

Iscrizione alla prova gratuita di Disney+

Dopo la sconfitta di Thanos , Thor ha ceduto il governo di Nuova Asgard al suo fidato alleato valchiria e si unì al Guardiani della Galassia mentre volano attraverso il cosmo. Sta scegliendo di vivere la vita che sceglie e non quella che ci si aspetta da lui. Questo è fantastico per i fan dei momenti in guerra infinita dove Thor ha avuto modo di interagire con Peter Quill e gli amici. Sicuramente, uscire con Rocket il 'coniglio dolce' nel corso degli anni ha contribuito a ispirare la sua nuova vita tra le stelle.



È uno sviluppo perfetto per Thor. Anche lo stesso Hemsworth sembrava annoiato dal personaggio fino a quando Taika Waititi's Thor: Ragnarok ha dato nuova vita al dio del tuono e ha aggiunto il giusto mix di umorismo, stile fumetto esagerato , e pathos. A meno che non stessero facendo una trama di Kid Loki risorto come nei fumetti, non c'erano molte ragioni per mantenere Thor legato alla Terra. Lascialo volare via con il gruppo di personaggi con cui ha già dimostrato di avere un rapporto meraviglioso.

Alla fine di Guardiani della Galassia Vol. 2 , tutto quello che sapevamo davvero di aspettarci era la venuta di Adam Warlock . Ora con guerra infinita e Fine del gioco in passato, il cielo è il limite.

Gamora e Nebulosa

LA RICERCA DI GAMORA

Anche con Thor e il suo istinto che si sono presentati, il più grande sviluppo per i Guardiani della Galassia è stata la morte e una sorta di ritorno di Gamora. Thanos ha gettato Gamora fino alla morte in guerra infinita come offerta alla Pietra dell'Anima. Nel Fine del gioco , la versione 2014 di Gamora si è presentata nel presente e presumibilmente vi è rimasta. Certo, c'è la possibilità che sia stata spolverata per essere tecnicamente parte dell'esercito di Thanos, ma questa è la direzione meno interessante possibile, quindi ovviamente è là fuori.

leggi di più – Avengers: Endgame e il problema Gamora

Diventata gradualmente la tana madre della squadra e la donna etero di un gruppo di eccentrici strambi, Gamora sembrava aver avuto il minimo da fare nel secondo Guardiani film. Ora il suo ritorno a come era diversi film fa la rende quella che si distingue. Quill si è sviluppata, ma lei no.

Dove lascia Quill? Cerca di riaccendere ciò che aveva con un'altra versione di lei o è suo dovere lasciarla in pace?

C'è anche l'inclusione di Adam Warlock. Nei fumetti, una delle specialità di Warlock è stata la sua capacità di comandare la Gemma dell'Anima. Certo, la pietra stessa è distrutta, ma questo significa che anche la dimensione tascabile che ospita l'anima di Gamora è inesistente?

Il giovane Peter Quill

IL VIAGGIO DI STAR-LORD SULLA TERRA

Hanno in qualche modo seppellito il leader su uno sviluppo piuttosto importante nella battaglia finale in Fine del gioco . Attraversare quel portale per combattere le forze di Thanos è stata la prima volta che Peter Quill è stato sulla Terra dagli anni '80. È qualcosa che è libero di fare da anni, ma si è rifiutato di farlo per la sua stessa testardaggine. Era il luogo in cui era morta sua madre e lui non voleva assolutamente farne parte. I suoi sentimenti in merito potrebbero essersi ammorbiditi dopo gli eventi di Guardiani della Galassia Vol. 2 , ma questo era ancora un grande passo per lui.

leggi di più – Quali Avengers: Endgame Deaths sono permanenti?

Quill rimase sulla Terra per almeno un paio di giorni. Abbastanza a lungo per Il funerale di Tony Stark andare e venire. Potremmo vedere uno o due flashback di cos'altro stava combinando, specialmente con la lieve enfasi dei primi due Guardiani film messi su suo nonno. Non solo c'era una scena cancellata nel primo film su di lui, ma è stato anche mostrato durante la crisi dell'ego che ha avuto effetto nel sequel.

Quill lo ha cercato o è ancora troppo riluttante ad affrontare il passato?

Drax il Distruttore

VENDETTA IN UN UNIVERSO POST-THANOS

Drax il Distruttore, Gamora e Thor erano tutti legati da un'ossessione: uccidere Thanos per quello che aveva fatto loro. Drax era il più mite (anche se il più rumoroso) dei tre quando si trattava di questo. È arrivato alla decisione di proiettare il suo odio per Ronan su Thanos alla fine del primo Guardiani come un modo per mantenere la sua rabbia in moto, ma non ha agito troppo su di essa. Trovava ancora che la famiglia facesse parte dei Guardiani della Galassia e considerando quanto Ronan lo avesse battuto uno contro uno, non sarebbe mai stato quello che avrebbe eliminato Thanos.

le volte che lui fatto affrontare Thanos in guerra infinita , era un totale non-fattore ed era a malapena memorabile nella battaglia su Titano.

Guarda tutto Marvel e altro con un PROVA GRATUITA di Disney+ , giusto qui!

L'odio di Gamora era più estremo. Piuttosto che accettare l'invito a unirsi alla squadra, ha scelto di agire secondo le sue fantasie di vendetta e dare la caccia a Thanos. Questo si è ritorto contro tremendamente al punto che ha effettivamente fatto girare la palla per guerra infinita . Ricorda, una volta che Thanos ha avuto una pista su dove fosse la Gemma dell'Anima, aveva abbastanza ragioni per mettere in atto il suo piano per raccogliere tutte e sei le pietre da solo in una volta. In sostanza, ha colpito l'orso.

leggi di più – Guida completa alle uova di Pasqua Marvel e MCU in Avengers: Endgame

In effetti, è la vendetta che è diventata una delle più grandi armi di Thanos in guerra infinita . Non solo lo ha portato a intraprendere la sua ricerca attraverso Gamora, ma le due volte in cui avrebbe potuto essere fermato sono state contrastate dalla rabbia di un eroe. Star-Lord prende a pugni con rabbia Thanos in faccia è il principale, ma c'è anche la decisione di Thor di optare per una morte lenta e tortuosa invece di una rapida ed efficiente.

La stessa decisione con cui Thor ha dovuto convivere perché anche quando ha avuto la sua seconda possibilità, tagliare la testa a un ragazzo indebolito che non aveva niente da perdere e niente di cui pentirsi nella sua vittoria finale è stato un gesto vuoto. Quando ti prepari per la vendetta e tutto ciò che devi dimostrare a te stesso è un grande mucchio di fallimenti e un'uccisione vuota, ovviamente finirai in un pozzo di disperazione.

leggi di più: Quali sono le prospettive per l'MCU in Marvel Phase 4?

Quando nel 2014 Thanos è riemerso, nessuno dei tre è stato quello che lo ha abbattuto. Probabilmente è per il meglio. Ora possono provare tutti ad andare avanti insieme. Drax era già per lo più lì e Thor sembra già migliorare, ma è Gamora che sarà il più interessante. Non c'è più Thanos verso cui indirizzare il suo odio. Nessuno le tratteneva dall'avere la famiglia che aveva sempre desiderato ma era troppo scomoda da sopportare.

Il collezionista di Benicio Del Toro e il Grandmaster di Jeff Goldblum

I FRATELLI COSMICI

Uno dei collegamenti precisi a Quentin Tarantino's Pulp Fiction e Le Iene era l'idea non espressa che Vincent Vega di John Travolta e Vic Vega di Michael Madsen fossero fratelli. Tarantino voleva persino dare loro un film prequel insieme, ma non si è mai materializzato. Nel MCU, abbiamo qualcosa di simile in corso con Collector di Benicio Del Toro e Il Gran Maestro di Jeff Goldblum . I personaggi sono fratelli nei fumetti e anche se non è mai stato detto apertamente nei film, puoi semplicemente presumere che sia vero qui. Dici a qualcuno che non legge i fumetti che quei due sono imparentati e probabilmente riceverai una risposta di 'Sì, lo vedo'.

leggi di più – Spiegazione delle regole del viaggio nel tempo di Avengers: Endgame

Presumibilmente, il Collezionista è morto durante guerra infinita quando Thanos ha afferrato la Pietra della Realtà e ha raso al suolo il suo serraglio. Non lo sappiamo per certo. Allo stesso modo, il Gran Maestro ha perso il suo impero alla fine di Thor: Ragnarok . Probabilmente ne è uscito bene e potrebbe anche essere riuscito a tornare in cima in qualche modo.

Si riduce alla semplice logica dei cartoni animati del sabato mattina. Il Collezionista è un cattivo dei Guardiani della Galassia. Il Gran Maestro è un cattivo di Thor. Metti insieme gli eroi e dai anche ai loro cattivi un motivo per crossover.

Thor e Beta Ray Bill

BETA RAY BILL

Beta Ray Bill è uno degli aspetti più popolari della storia di Thor che non ha mai avuto una vera apparizione nell'MCU. Concesso, una scultura della sua testa appare nell'arena del Gran Maestro in Thor: Ragnarok , ma è solo un uovo di Pasqua. Voglio un alieno tosto a tutto tondo che si presenti nella mia opera spaziale.

leggi di più: Programma completo dei prossimi film Marvel e MCU

Bill è stato presentato nei primi anni '80 come un super soldato alieno Korbinite che è venuto sulla Terra. Thor lo combatté, pensando che fosse un invasore. Nella colluttazione, Bill ha raccolto Mjolnir - dimostrando che dopotutto era un bravo ragazzo - e si è lanciato in qualche avventura per Odino. Alla fine della storia, ha restituito Mjolnir a Thor e Odino ha creato un nuovo martello degno per Bill: Stormbreaker.

Ora hai Thor che va nello spazio, dove si trovano gli alieni, brandendo lo stesso martello per cui è noto Beta Ray Bill. Se questa non è una configurazione, non so cosa lo sia! Poi di nuovo, forse salveranno Bill per Thor: Amore e tuono . Abbiamo solo bisogno di un tuono con la testa di cavallo nelle nostre vite!

Iscrizione alla prova gratuita di Disney+

Gavin Jasper scrive per Den of Geek e vuole una scena di Quill e Thor che ascoltano felici insieme i Led Zeppelin. Soprattutto se è 'Calpestato sotto i piedi'. Leggi altri suoi articoli qui e seguilo su Twitter Gavin4L