Qual è il suono nei crediti di Avengers: Endgame?

Questo articolo contiene Avengers: Endgame spoiler. Abbiamo una recensione completamente priva di spoiler proprio qui.

Ormai, probabilmente avrai sentito dire che non ci sono scene di titoli di coda o scene di post-crediti in Avengers: Endgame . Non ne ha bisogno. Dopo quelle tre ore di autonomia, e un sacco di pirotecniche emotive appaganti (ed estenuanti) da affiancare a quelle cosmiche , Fine del gioco non aveva nulla da guadagnare aggiungendo qualcos'altro. Anche i cinema sembrano sollevati, usandolo come scusa per liberare il pubblico più velocemente in modo che possano mostrare il film il più spesso possibile.

Iscrizione alla prova gratuita di Disney+

Poiché la pratica era practice introdotto per la prima volta nel 2008 con Uomo di ferro , dove un Tony Stark sorpreso trova Nick Fury ad aspettarlo nel suo ufficio che vuole parlare di qualcosa chiamato 'l'iniziativa Vendicatori', le scene post titoli di coda della Marvel sono state un punto fermo, a volte anche un punto culminante, della loro catena di montaggio di successo. La pratica si è rivelata così popolare che lo studio ha iniziato a inserire Due scene, una scena dei titoli di coda e una scena dei titoli di coda. La scena dei titoli di coda è diventata presto la più drammatica e quella che ha maggiori probabilità di avere un impatto o impostare i film futuri della serie, mentre i titoli di coda erano spesso meno basati sulla trama e talvolta anche puramente comici. Pensa alla prima rivelazione di Thanos nei titoli di coda di I Vendicatori seguita dall'esausto shwarma che mangia la scena per i titoli di coda.



leggi di più – Quali Avengers: Endgame Deaths sono permanenti?

Avengers: Endgame finisce su alcune note potenti, che sia Il funerale di Tony Stark o il destino finale di Steve Rogers , ed è una conclusione efficace per Studi Marvel ' 22 film 'Infinity Saga' che ha visto la formazione dei Vendicatori e l'ascesa di Thanos a quasi divinità. Prendere in giro i Fantastici Quattro o l'eventuale arrivo di Galactus o i primi accenni dell'esistenza di mutanti servirebbe solo a sminuire quel risultato. Ma mentre Avengers: Endgame non ha una scena post-crediti, vale comunque la pena sedersi fino alla fine (se la tua vescica può aspettare un altro paio di minuti).

leggi di più – Guida completa alle uova di Pasqua Marvel e MCU in Avengers: Endgame

Se ascolti molto attentamente mentre la partitura di Alan Silvestri si attenua, puoi sentire un debole suono metallico. Non fa parte della musica, ed è così debole che potresti quasi scambiarlo per il fatto che provenga dall'esterno del tuo teatro. Questo è quasi certamente il suono di Tony Stark che forgia l'armatura Mark I nella grotta durante gli eventi di Uomo di ferro nel 2008 . È un sottile tributo finale all'eroe che ha reso possibile l'MCU e un promemoria di quanto lontano sia arrivata la storia dell'MCU negli ultimi 11 anni.

Scommetti su quale sarà la prima scena dei titoli di coda quando MCU Fase 4 prende il via nei commenti.

Mike Cecchini è il caporedattore di Den of Geek . Puoi leggere più del suo lavoro qui . Seguilo su Twitter @wayoutstuff .

Iscrizione alla prova gratuita di Disney+