Quando Spider-Man diventa veleno

Se essere Veleno era come essere nei Beatles, allora Peter Parker sarebbe stato Pete Best. Il periodo trascorso alla fine degli anni '80 indossando il suo costume nero vivente è un punto fermo della sua storia. Prima che trasformasse Eddie Brock in un gigante del botteghino, il simbionte è stato creato per una variante tosta da cercare Uomo Ragno che resiste ancora oggi. È la storia definitiva di come possiamo perdere noi stessi per il potere, anche se una persona cara ti picchia sulla testa con lezioni sulla responsabilità.

Nel corso degli anni, Spider-Man si è riunito con il simbionte alcune volte, di solito in nome dell'eroismo. Nel velenoso , un simbionte Venom di un'altra realtà si è legato a lui per un po'. Alla fine del lungo di Dan Slott Incredibile uomo Ragno correre, Eddie Brock ha permesso a Spidey di prendere in prestito il simbionte in modo da poter combattere il Red Goblin (Norman Osborn come Carnage). In questi giorni, Parker e i suoi ex collant hanno almeno un'intesa.

Questo aprile, il team di Chip Zdarsky e Pasqual Ferry realizzeranno una versione in quattro numeri di Marvel's Cosa succede se? dandoci Spider-Man: L'ombra del ragno . L'idea? Spider-Man non solo non si libera mai dei suoi pantaloni di melma affamati, ma... abbracci i suoi pantaloni di melma affamati!



Sì, vediamo Peter Parker legarsi intenzionalmente con quello che sarebbe stato conosciuto come il simbionte Venom e continuare a combattere il crimine. Cosa succede quando un eroe dal cuore così puro va all-in indossando abiti che gli dicono costantemente di staccare la faccia alle persone? Immagino che lo scopriremo abbastanza presto.

Poi di nuovo, Peter che tiene il simbionte è un'idea che è stata visitata più e più volte. Non solo è apparso in problemi di Cosa succede se? , ma anche in altre forme di media Marvel.

Il simbionte Spider-Man attacca Hulk

E SE IL COSTUME ALIENO FOSSE POSSEDUTO SPIDER-MAN?

Nel quarto numero di Cosa succede se? Nel secondo volume, Danny Fingeroth e Mark Bagley sono saltati sull'allora recente introduzione di Venom facendo un problema su cosa sarebbe successo se Peter Parker avesse impiegato troppo tempo per capire quale fosse l'accordo con il suo costume nero. Non è riuscito a entrare in contatto con i Fantastici Quattro, quindi ha incontrato il dottor Connors, che è stata un'impresa infruttuosa. Quando Reed Richards è stato in grado di indagare, il simbionte era già legato a Spider-Man e non sarebbe stato rimosso così facilmente.

Burattino del corpo di Parker, il simbionte fuggì dalla prigionia e si nascose in città per diversi giorni. Spider-Man alla fine si è imbattuto in una furia Hulk , che ha convinto il simbionte a lasciare Spider-Man per questo aggiornamento di un host. Abbandonato, Peter Parker è apparso come un vecchio a causa di quanto la creatura lo ha succhiato a secco. Usando le sue ultime ore per progettare una pistola sonica in grado di distruggere il simbionte, il corpo di Peter alla fine cedette.

Il simbionte alla fine lasciò Hulk per Thor . È interessante notare che Banner è stato lasciato guarire dall'essere Hulk mentre il simbionte ha affermato che quello che è successo a Parker è stato un errore. Che stesse dicendo la verità o meno, ha comunque preso il controllo del corpo di Thor e ha cercato di nascondersi nel Monte Rushmore. Fortunatamente, Reed Richards aveva la voce epica di Black Bolt sulla composizione rapida e questo si è preso cura di questo.

Bene, tranne che per Black Cat che ottiene il colpo mortale grazie a quella pistola sonica di cui sopra.

meraviglia

GUERRE SEGRETE: 25 ANNI DOPO

L'ultimo numero del secondo volume di Cosa succede se? ho rivisto l'originale Guerre segrete evento e mi chiedevo cosa sarebbe successo se gli eroi e i cattivi fossero rimasti bloccati su Battleworld per una generazione. Questa collaborazione Jay Faerber / Gregg Schigiel ha fatto uccidere Galactus e l'Arcano, il che significa che tutti i sopravvissuti sono rimasti bloccati. Molto era successo in quei 25 anni, ma per la maggior parte, gli eroi e i cattivi hanno messo da parte le loro differenze. Certo, c'era qualcosa lì dentro sul fatto che il Dr. Destino si fosse unito all'Incantatrice, solo che lei lo lasciasse per Thor e Destino che l'uccidesse a causa di ciò, ma per il resto avresti avuto la Squadra di Demolizione che si rilassava con Occhio di Falco e She-Hulk come i vecchi amici.

Le stelle del one-shot erano i figli, come la figlia di Capitano America e Rogue o il figlio di Human Torch e Wasp. Spider-Man ha avuto solo un paio di momenti, ma sono stati incredibilmente interessanti. Sembrava più freddo a tutti e c'era un curioso dibattito sul fatto che qualcuno lo avesse visto mangiare qualcosa.

Durante la battaglia culminante, Klaw ha fatto esplodere Spider-Man con alcuni suoni. Il simbionte si staccò per rivelare nient'altro che lo scheletro di Peter Parker. Questo si è rivelato tutt'altro che una sorpresa per gli eroi poiché la Torcia Umana lo ha salvato e si è trasferito senza pensarci due volte.

Spider-Carnage dalla serie animata di Spider-Man

IL FINALE DELLA SERIE ANIMATA

Allontanandosi dal simbionte Venom, c'è stato un periodo nei fumetti in cui Ben Reilly - quando ha assunto il ruolo di Spider-Man - ha ospitato il simbionte Carnage per alcune ore. Non è successo davvero niente, ma sembrava dannatamente radioso ed è stata una bella immagine di copertina.

Gli anni '90 Uomo Ragno cartone animato ha concluso la serie realizzando la propria versione prototipo di Nel verso del ragno . Le ultime due parti si sono svolte in 'I Really, Really Hate Clones' e 'Farewell, Spider-Man'.

In una realtà alternativa, una versione del Saga dei cloni trama è successo, solo in questo, Peter era più uno stronzo per Ben Reilly invece di trattarlo come un fratello. Quando Peter ha scoperto che forse era il clone, si è incazzato ancora di più proprio nel momento in cui il simbionte Carnage era nelle vicinanze. Divenne Spider-Carnage e creò un piano per distruggere il multiverso.

Una squadra di Spider-Men di diverse realtà si è riunita per fermarlo. Dopo aver visitato un mondo in cui Spider-Man indossava un'armatura ed era felice e di successo in ogni modo, il principale Spider-Man del cartone si rese conto che lo zio Ben era probabilmente vivo in quell'universo. Lo zio Ben ha affrontato Spider-Carnage e l'ha raggiunto. Sebbene l'uomo all'interno non fosse abbastanza forte da espellere il simbionte, è stato in grado di sabotare i suoi piani di distruzione del multiverso sacrificando la propria vita, chiedendo nel frattempo perdono per tutti gli orrori che ha commesso.

meraviglia

COSA SUCCEDE SE? L'ALTRO

Peter David e Khoi Pham hanno realizzato un one-shot in cui il simbionte Venom è tornato da Peter nel momento peggiore in assoluto. L'altro era come trama in cui Spider-Man apparentemente è morto, ma è sopravvissuto in una forma avvolta. Dopo essere entrato in contatto con il suo ragno interiore, è rinato con abilità primordiali che sfortunatamente non sono durate troppo a lungo. Questa versione alternativa aveva Spider-Man rifiutare la rinascita. Tutti lo piangevano già e lui non voleva che accadesse di nuovo. Rimase nel suo bozzolo, scegliendo di lasciare che la natura facesse il suo corso nel tempo.

A quel tempo, Mac Gargan era l'ospite di Venom e il simbionte poteva percepire la situazione di Spider-Man. Sapendo che Peter era maturo per la raccolta, il simbionte lasciò Gargan e consumò il guscio di Peter Parker. Con il simbionte in pieno controllo, non era né Spider-Man né Venom. Era veleno.

Poison affrontò Mary Jane e zia May, ma si rese conto che non volevano avere niente a che fare con lui. Poison se ne andò e generò un nuovo bambino simbionte per legare e rianimare il cadavere di Gwen Stacy.

Sì, ci sono molte risate in quella storia. Sheesh.

Symbiote Spider-Men nell

COSA SUCCEDE SE? L'ETÀ DELL'APOCALISSE

L'età dell'Apocalisse era già un bizzarro universo alternativo. Rick Remender e Dave Wilkins hanno reso tutto ancora più folle facendo uccidere per sbaglio da Legion sia Xavier che Magneto. In questa realtà, Nate Summers si è unito a una squadra di resistenza dei supereroi per eliminare Apocalypse e stanno succedendo ogni sorta di cose folli.

A un certo punto, il team si è imbattuto in un nido di cloni di Peter Parker avvolti in una gigantesca rete nera di simbionti. Un inorridito Capitan America (che brandisce Mjolnir) gli ha fatto distruggere tutti i cloni di Spider-Man senza cervello prima di passare alla prossima grande sfida.

Simbionte Wolverine contro Simbionte Spider-Man in Spider-Man: Web of Shadows

RETE DI OMBRE

Nel 2008, Activision ha deciso di puntare sull'intera faccenda del simbionte realizzando un videogioco di Spider-Man basato interamente su un'invasione di simbionti e versioni possedute dal simbionte di diversi eroi e cattivi. Una lotta con Venom ha portato Spider-Man a prendere parte della melma su se stesso, permettendogli di diventare Symbiote Spider-Man. Il simbionte di Venom ha iniziato ad espandersi e ad attaccarsi a centinaia di altri newyorkesi, travolgendo la città con il caos.

Dopo aver collaborato e/o aver combattuto molti personaggi Marvel, Spider-Man ha assunto una versione kaiju di Venom e ha convinto Eddie Brock a combattere la sua influenza. A seconda dei fattori, Venom sarebbe morto per il sacrificio eroico o per le mani di Spider-Man.

Ci sono vari finali basati sia su quanto tempo hai usato il simbionte sia su quanto cazzone generale sei stato. Troppo del costume nero potrebbe nella migliore delle ipotesi far sì che Mary Jane ti rompa. Nel peggiore dei casi, potrebbe farti conquistare New York come leader dei simbionti.

Veleno Spider-Man contro Venom in Venomized

VENOMVERSE

Da quando la Marvel ha fatto il Ragno-Verso evento comico, Cullen Bunn e Iban Coello hanno fatto una sorta di knockoff naturale chiamato Venomverse . Sebbene non avesse una vera connessione con la storia di Spider-Man, l'essenza era simile: vari host di Venom del multiverso dovevano allearsi per affrontare una minaccia che li stava dando la caccia.

Il mainstream Venom è stato l'unico conduttore di Eddie Brock coinvolto poiché il resto dell'equipaggio includeva artisti del calibro di Mary Jane, Capitan America, Dr. Strange, Rocket Raccoon, Piscina morta , Gwenpool e così via. C'era anche un Spider-Man lì dentro e mentre non andavano troppo lontano nel suo background, era l'unico che sembrava riconoscere Eddie e nutriva un risentimento inspiegabile.

La minaccia è arrivata sotto forma di veleni. Queste minuscole creature bianche da sole non sembravano essere una grande minaccia, ma quando si entrava in contatto fisico con un simbionte e il suo ospite, li inghiottiva e prendeva completamente il sopravvento. Il veleno, il simbionte e l'ospite si sarebbero trasformati in una specie di creatura bianca e corazzata in modo permanente.

Spider-Man è stato uno di quelli a cadere vittima dei veleni. Ciò ha portato a una lotta piuttosto catartica fino alla morte tra Venom e Poison Spider-Man che Venom ha vinto.

Ora, potresti dire: 'Non hai SOLO parlato di una storia in cui Spider-Man era già un mostro simbionte chiamato Poison? Non è questo confuso?' Sì. Sì. Così confuso che quando hanno rilasciato una figura Marvel Legends per Poison Spider-Man da Venomverse , le informazioni sul profilo sul retro della scatola descrivono la storia di Cosa succede se? L'altro anziché. Ops!

Iscriviti GRATIS alla rivista Den of Geek proprio qui!