Perché la community voleva andare a sei stagioni e un film?

Subito prima che i titoli di coda scorrano nell'ultimo episodio di Comunità Nella sesta e ultima stagione, l'hashtag '#andamovie' viene visualizzato su uno schermo vuoto. Questo è un riconoscimento da parte del creatore/showrunner Dan Harmon e degli scrittori della serie che l'amata sitcom ha quasi ha soddisfatto una richiesta di lunga data dalla sua appassionata base di fan.

Per “sei stagioni e un film” o in alternativa l'hashtag “#sixseasonsandamovie” è stato Comunità i fan di 's gridano per la sua corsa e anche oltre la sua ultima (e apparentemente definitiva) cancellazione dopo sei stagioni. In effetti, #sixseasonsandamovie rimane un hashtag popolare nei feed dei social media oggi, oltre cinque anni dopo la prima dell'episodio finale.

Allora da dove viene la frase 'sei stagioni e un film'? E come è diventato di fatto il canto per legioni di Comunità fan? La risposta sta nello spettacolo stesso... e anche in una serie della NBC del 2011 esilarante e poco conosciuta. Permetteteci di spiegare.



Le parole 'sei stagioni e un film' sono state pronunciate per la prima volta da Comunità personaggio Abed Nadir (Danny Pudi) nell'episodio 21 'Paradigms of Human Memory' della seconda stagione. In linea con la decostruzione creativa dei tropi televisivi dello show, questa voce è una versione degli episodi di 'clip show' in cui le sitcom obsolete riproducono i successi del passato degli episodi per guadagnare un po' di tempo durante l'estenuante programma di produzione televisiva della rete. 'Paradigms of Human Memory', tuttavia, non presenta clip di altri Comunità episodi ma piuttosto presenta i ricordi che i personaggi principali hanno degli ultimi due anni quando le telecamere non li stavano riprendendo.

Uno di questi ricordi coinvolge Jeff Winger (Joel Mchale) che prova una grave agitazione per l'ultima ossessione della cultura pop di Abed. Abed, come è solito fare, si è fissato su un nuovo programma televisivo. Quello in questione questa volta è il dramma dei supereroi della NBC Il mantello . Abed interpreta il personaggio principale dello show, un eroe che usa un mantello e il potere dell'illusione per proiettare una super forza e combattere il crimine. Abed è un po' goffo come The Cape e mentre tenta di attaccare Jeff con il suo mantello nella caffetteria, fa cadere tutto il cibo dal vassoio di Jeff.

'Lo spettacolo durerà tre settimane!' Jeff urla di rabbia.

“Sei stagioni e un film!” Abed grida mentre scappa.

E proprio così, Comunità i fan avevano il loro biglietto da visita. Se il maestro della cultura pop Abed Nadir dice che la corsa ideale per uno show televisivo è di sei stagioni e un film, allora la corsa ideale per uno show televisivo è di sei stagioni e un film dannazione.

Anche se gli spettatori potrebbero essere perdonati per aver pensato che il suono ridicolo Il mantello era un'invenzione dello spettacolo (dopotutto Comunità ha evocato altri finti programmi TV che Abed amava come 'Cougarton Abbey' e 'Inspector Spacetime'), Il mantello era in qualche modo una vera serie della NBC. Nello spettacolo, David Lyon ha interpretato il ruolo di Vince Faraday, un ufficiale di polizia di Palm City che viene dato per morto e risorge come combattente del crimine The Cape. Eventuale Comunità l'attore Keith David ha interpretato il capo del circo e l'allenatore di Faraday Max Malini. James Frain ha interpretato il suo arcinemico Chess.

La NBC in precedenza aveva avuto successo nel creare la propria mitologia a fumetti in Eroi , e si potrebbe perdonare loro di riprovarci. In effetti, la mia posizione ufficiale è che più reti dovrebbero essere audaci nel tentare di sviluppare la propria IP di supereroi a fumetti. Il mantello , tuttavia, non l'ha tagliato a nessun livello. Abed era lontano nella sua speranza per sei stagioni e un film. Jeff era un po' più vicino nella sua ipotesi, ma non ha dato abbastanza credito allo spettacolo. Alla fine è durato 10 episodi (di cui uno in onda online) anziché tre. In ogni caso, 'sei stagioni e un film' ha finito per essere il suo contributo duraturo alla cultura pop.

Sei stagioni e un film attaccato Comunità come la colla perché era accattivante e applicabile, ma anche perché i fan avevano così tante opportunità di usarla. In parte a causa del comportamento difficile di Harmon dietro le quinte e in parte a causa dell'incompetenza della NBC, Comunità si è trovata spesso in bilico tra rinnovo e cancellazione. L'hashtag 'sixseasonsandamovie' ha iniziato a comparire online in relazione a una campagna 'Save Community' poco dopo la conclusione della seconda stagione dello show. Poi la campagna e l'hashtag sono tornati a metà della stagione 3 quando la NBC ha trascurato di menzionare quando la serie sarebbe tornata da una pausa invernale. L'hashtag è rimasto tra le stagioni 3 e 4, durante le quali Harmon è stato licenziato e sono stati introdotti nuovi showrunner. Quindi l'hashtag è tornato per la pausa della stagione successiva e quando Harmon è stato finalmente riportato. Infine, è stata ordinata una sesta stagione per l'impresa di streaming online condannata Yahoo Screens e Comunità finito la parte TV delle sue sei stagioni e un obbligo di film.

Tuttavia, siamo qui anni dopo con la parte '#andamovie' ancora da realizzare. Harmon e il cast hanno occasionalmente espresso interesse nel farlo, ma come spesso accade con i buoni programmi televisivi, le persone di talento coinvolte si sono trovate piuttosto impegnate con altre iniziative dopo che si è conclusa. In definitiva, potrebbe essere ok dato che il meme duraturo di 'sei stagioni e un film' stesso potrebbe essere stato comunque più impressionante di un vero film.