Perché Defiance Stagione 4 deve accadere?

Questo articolo contiene alcuni Sfida spoiler della terza stagione

quando Sfida iniziato nel 2013, Syfy aveva solo poche proprietà prodotte internamente, alcune gemme nascoste dal Canada e un sacco di programmazione non fantascientifica. Due anni dopo, Sfida apre la strada a un blocco stellare di narrazione innovativa venerdì sera, e lo spettacolo è cresciuto da una storia bizzarra e aliena di melting pot a un pioniere nell'uso della mitologia profonda, personaggi imperfetti e punti di vista stimolanti su sesso e cultura.

Lo spettacolo è davvero migliorato con l'età, sviluppando trame più coese ogni anno con l'aiuto di una straordinaria gamma di personaggi. Mentre ogni stagione esplora la miriade di possibilità che rendono questo show una delle serie più deliziosamente imprevedibili in onda, diventa chiaro che Sfida La stagione 4 deve avvenire in modo che il suo enorme mondo possa continuare a svolgersi. Esploriamo alcuni dei motivi principali per cui un rinnovo della quarta stagione è un must.



La capacità dello spettacolo di sorprendere i suoi spettatori è apparentemente infinita.

Dire che gli eventi del finale della terza stagione sono stati strabilianti sarebbe un eufemismo, che si tratti del sacrificio disinteressatamente compiuto da Yewll, della decisione fatidica che Nolan ha preso felicemente o della redenzione dei Tarr contro ogni previsione. In particolare, l'introduzione di un elemento dello spazio profondo mentre Nolan porta la nave in un viaggio senza timone attraverso la galassia apre percorsi completamente nuovi che la serie potrebbe intraprendere. Sebbene il suo ritorno sulla Terra sembri assicurato (sebbene incredibilmente difficile), l'odissea in serbo per Nolan se lo spettacolo viene rinnovato ha un potenziale illimitato.

In che modo questo spettacolo riesce a permettere ai suoi personaggi di alternarsi tra aberranti traditori ed eroi nobili senza distruggere la loro credibilità? I principali attori in Sfida hanno personalità così profonde complete di punti di forza nascosti e difetti evidenti che i loro alti e bassi hanno perfettamente senso, eppure gli spettatori sono ancora stupiti quando i Tarr vengono perdonati o quando gli atti insensibili di Yewll vengono oscurati dalla sua anima gentile.

Si chiama buona scrittura e gli scrittori conoscono questi personaggi e il mondo in cui vivono così bene, possono capovolgere tutto e rimanere coerenti con la visione della storia. Nessuno dovrebbe sottovalutare la capacità di questo spettacolo di sfidare le aspettative in modi nuovi e incredibili.

C'è così tanta altra storia da raccontare!

Lo showrunner Kevin Murphy e il team di sceneggiatori di Sfida hanno sviluppato un profondo catalogo della storia di Votan completo di costumi, mitologie e persino linguaggi funzionanti progettati dal linguista David J. Peterson. Hanno rivelato solo la punta dell'iceberg quando si tratta della ricca cultura che ciascuna delle razze aliene ha da utilizzare per gli scrittori.

Nella terza stagione, ad esempio, gli spettatori hanno appreso che la razza indogene è stata creata dagli Omec come schiavi e come fonte di cibo. La religione castitana e le superstizioni irathient sono state ben esplorate, ma che dire delle danze tribali Sensoth? E i rituali di accoppiamento di Liberata? Questa razza simile a un uccello, secondo la Bibbia dello spettacolo, seppellisce i suoi morti verticalmente con i loro averi ammucchiati in cima alle tombe. Perché creare tali dettagli se non li utilizzerai?

'È una specie di buffet', ha detto Murphy quando... Den of Geek parlato gli ha fatto questa domanda sul set della terza stagione. 'Ce l'abbiamo, e il singolo scrittore, quando stanno inventando scene o quando sto facendo la mia riscrittura, avremo accesso a quello.'

Questo è proprio il tipo di spettatore televisivo che è Kevin Murphy. “Quando guardo la fantascienza”, dice, “anche se non capisco tutto, voglio credere che le persone che creano lo spettacolo abbiano tutte le risposte e sappiano tutto; non stanno solo inventando stronzate arbitrarie. Lo showrunner è un vero fan, un fanatico onesto e il suo spettacolo merita di vivere!

Quando si tratta di sesso, tutto va bene!

Nel mondo della televisione di fantascienza non mancano i personaggi LGBT come potrebbe essere il caso in altri programmi più mainstream. Che sia il Capitano Jack in Torchwood , Cosima in Orfano nero , o Bo in ragazza persa , i personaggi preferiti dai fan del genere ritraggono tutte le varietà di identità sessuale. La differenza in Sfida è che una sorta di onnisessualità è quasi scontata per chiunque e, di conseguenza, ogni parvenza di agenda sociale scompare. Anche le barriere sessuali tra le specie sono assenti!

In qualsiasi momento e senza alcun dramma, un personaggio in Sfida potrebbe iniziare una relazione con un uomo, una donna o un alieno semplicemente perché sono attratti dall'altra persona. Stahma Tarr ama suo marito, ma amava anche Kenya Rosewater. Niles Pottinger, il sindaco ad interim dell'E-Rep nella seconda stagione, è innamorato di Amanda molto probabilmente a causa della sua ossessione per il suo ex fidanzato, Connor. Anche il bordello nel Bisogno/Voglio opera apertamente e si rivolge a qualsiasi combinazione di gusti sessuali!

Di per sé, questi esempi sarebbero insignificanti, ma presi nel loro insieme, Sfida tratta chiaramente la sessualità come un aspetto fluido, non stigmatizzato, naturale della vita quotidiana della città, proprio come ci si potrebbe aspettare in un mondo futuro messo in testa dall'integrazione forzata di una moltitudine di culture. Questo aspetto unico dello spettacolo merita di continuare a vivere in modo che le possibilità possano essere esplorate appieno.

La città è il suo carattere che cambia di stagione in stagione.

Sfida è un posto speciale nell'era post-Arkfall. Non solo ha una delle risorse energetiche più preziose che il nuovo mondo ha da offrire sotto forma di gulanite, ma rimane anche indipendente dalle potenze mondiali nate dalle Guerre Pallide: la Repubblica della Terra e il Collettivo Votanis. La città si sforza di essere un faro di integrazione culturale e un simbolo della possibilità di pacifica convivenza tra le razze. Anche se a volte fallisce in questo sforzo, le sue debolezze fanno parte del suo fascino.

Dalla città in espansione piena di immigrati nella prima stagione all'avamposto mal gestito dell'E-Rep nella seconda stagione, e infine alla comunità squallida e depressa della stagione più recente, Sfida ha sempre avuto un'atmosfera diversa ogni anno. È affascinante vedere l'evoluzione della politica, della criminalità, dell'economia, tutto ciò che dà personalità a una città.

La scorsa primavera, Grant Bowler, che interpreta Nolan, ha detto Den of Geek , 'Penso che la prima stagione fosse molto su Defiance, la città, e poi mi sento come se la seconda stagione fosse molto su Defiance, gli individui... La terza stagione è molto 'noi-contro-loro''. Quindi cosa porterebbe la quarta stagione ? Forse una città pronta a trasmettere il suo messaggio di unità alle altre comunità che la circondano? Una storia di formazione per il figlio di Alak, Luke? Le possibilità sono quasi infinite!

- Jaime Murray (@MsJaimeMurray) 22 agosto 2015

Il cast promuove instancabilmente lo spettacolo.

Che tu sia un fan in agguato su Twitter o un partecipante a una delle tante convention di fantascienza in tutto il paese, è probabile che ti imbatterai in un Sfida membro del cast parlando con entusiasmo dello spettacolo. La maggior parte del cast può essere trovata sui social media ogni venerdì per il live tweet, che non sempre accade con uno spettacolo di tre stagioni. L'interazione e persino un seguito non sono fuori discussione per questo amichevole set di attori! Tale disponibilità va avanti per cementare un fandom e fargli desiderare più episodi.

E non sembra importare quanto piccola sia una convenzione; probabilmente troverai un Sfida membro del cast o due lì. Il Dragon Con di Atlanta ospiterà sette ospiti di sfida nel fine settimana del Labor Day, ma anche l'umile convention Shore Leave a Hunt Valley, nel Maryland, ha ospitato di recente l'intera famiglia Tarr. Questa dedizione ai fan e al loro mestiere parla molto bene di questo cast meraviglioso.

Cosa ne pensi? fa? Sfida meriti una quarta stagione? Porterai su Twitter il tuo hashtag #RenewDefiance? Hai un'esperienza personale di interazione con un membro del cast su Twitter? Condividi nei commenti qui sotto!