Perché la storia di Final Fantasy XII è la migliore nella storia del franchise?

Il recente annuncio del team Xbox che Final Fantasy 12: L'era dello zodiaco verrà aggiunto al Game Pass a febbraio significa che siamo molto più vicini alla possibilità di sperimentare ogni ingresso principale nel franchise di giochi di ruolo tramite il servizio di abbonamento di Microsoft.

Significa anche che abbiamo la possibilità di rivisitare Final Fantasy 12 la storia. È una trama che è stata definita una delusione dai fan e dai suoi stessi creatori che hanno ritenuto che i problemi di produzione del titolo alla fine abbiano ostacolato i loro sforzi. Final Fantasy 12 ha ricevuto un caloroso benvenuto nel 2006, ma c'è stato a lungo questo asterisco accanto al gioco riservato al dibattito sulla sua storia.

A distanza di anni, però, è facile apprezzare le tante ragioni per cui Final Fantasy 12 la sua storia non è solo sottovalutata, ma è probabilmente la più grande storia complessiva in Fantasia finale storia. Prima di non essere d'accordo, considera i punti a favore del gioco:



È la migliore storia politica di Final Fantasy

Per quanto lo sia ora, la semplice menzione di Final Fantasy 12 gli elementi della storia politica sono stati sufficienti per mandare in delirio alcuni giocatori. In poche parole, c'era un considerevole gruppo di fan che lo sentiva Fantasia finale dovrebbe riguardare più la fantasia e meno le relazioni tra i regni e i loro governanti.

Anni dopo, tuttavia, è questo elemento della trama del gioco che è probabilmente invecchiato al meglio. Questo non era il primo Fantasia finale gioco per presentare vari regni in guerra, ma è il gioco che fa il miglior lavoro nell'esplorare le motivazioni e le storie di quei regni. Queste offerte per il potere e la sopravvivenza non sono così convincenti come qualcosa di simile a Game of Thrones al suo meglio , ma questo confronto non è troppo lontano poiché presto ti ritrovi coinvolto nelle alleanze, nei tradimenti e nelle rivendicazioni che si svolgono mentre questo epico scontro infuria.

Anche se è una forzatura dire che ogni Fantasia finale il gioco dovrebbe essere modellato su questo, Final Fantasy 12 le angolazioni politiche si sentono rinfrescanti nel grande ambito del franchise.

La storia di Final Fantasy XII ha mostrato efficacemente la portata del suo mondo

A proposito di portata, anche chi critica Final Fantasy 12 tendono a riservare un piccolo elogio al modo in cui costruisce il suo mondo.

Il successo del gioco in questa ricerca può essere in gran parte attribuito alla qualità dei suoi ambienti e delle missioni secondarie. Questo titolo PS2 in ritardo nel gioco può occasionalmente mostrare il perché Final Fantasy 12 avrebbe beneficiato della potenza di elaborazione della PS3, ma i modi in cui i suoi sviluppatori hanno compensato le carenze tecniche della PS2 (relativamente parlando) concentrandosi maggiormente sulla personalità e sulla narrazione dei singoli ambienti avvantaggiano l'esperienza a lungo termine.

Lo stesso vale per Fantasia finale 12 missioni secondarie. Sono soddisfacenti sia dal punto di vista del gameplay sia per il modo in cui esplorano le storie più piccole di questo universo in modo tale che alla fine ti permetta di apprezzare il pensiero che ha contribuito a far sembrare che anche i più piccoli dettagli appartengano.

Il Fantasia finale prima incursione della serie nel doppiaggio completo ( Final Fantasy X ) è giustamente ricordato come un dolore crescente. Il gioco è fantastico, ma i dialoghi a livello di Tommy Wiseau e la recitazione hanno portato a momenti come questo:

Per Final Fantasy 12 , la squadra ha ingaggiato attori con esperienza teatrale e cinematografica che sentivano in grado di trasmettere il dialogo della serie con emozione e sincerità. Funziona assolutamente. Ammetto che puoi sollevare domande sulla qualità di Final Fantasy 12 i personaggi rispetto al resto del franchise, ma il dialogo effettivo nella recitazione in questo gioco ha stabilito uno standard che anche recente Fantasmi finali I giochi probabilmente non hanno superato.

La qualità di Final Fantasy 12 La recitazione rende molto più facile apprezzare tutte le cose che questo gioco fa così bene.

Il Grounded Tone di Final Fantasy XII è una boccata d'aria fresca

Come un difensore ammesso di Final Fantasy VIII la storia , Non posso esattamente sedermi qui e dirti che questa serie non può essere buona quando è assurda. L'assurdità è assolutamente una parte importante del Fantasia finale franchising.

Eppure, c'è qualcosa di veramente rinfrescante in Final Fantasy 12 sono gli elementi più radicati. Questo punto include certamente i suddetti aspetti politici della storia del gioco, ma si estende al modo in cui i personaggi sembrano nati e cresciuti in questo mondo e quante delle loro motivazioni e crescite sono credibili e, a volte, riconoscibili.

Anche Final Fantasy 12 gli elementi più fantastici sono integrati nella storia in modo tale da garantire che aderiscano alle qualità radicate che fanno risaltare la trama pur rimanendo davvero magica.

Final Fantasy XII non ti picchia sulla testa con la sua trama

Le opinioni su filmati non ignorabili e altri elementi narrativi non interattivi varieranno, ma sembra esserci certamente un consenso sul fatto che Final Fantasy X Le quasi 10 ore di narrazione forzata hanno spinto i limiti del concetto.

Final Fantasy 12 ha circa la metà delle ore di narrazione non interattiva, ed è ancora meglio per questo. È stata una bella scommessa allontanarsi da un metodo di narrazione così diretto, ma i modi in cui... Final Fantasy 12 costruisce la sua narrativa attraverso dettagli ambientali, piccole interazioni e la costruzione del mondo mostrano che questa squadra era più che capace di presentare storie avvincenti in una varietà di modi.

Ma ancora più importante, Final Fantasy 12 dà ai suoi personaggi spazio per respirare senza che i suoi autori abbiano la sensazione di dover martellare a casa ogni tema e osservazione. Final Fantasy 12 ti permette di scoprire le sue storie a un ritmo più graduale, e probabilmente è meglio così.

Autore

Rick Morton Patel è un attivista locale di 34 anni a cui piace guardare i cofanetti, le passeggiate e il teatro. È intelligente e brillante, ma può anche essere molto instabile e un po' impaziente.

Lui è francese. È laureato in filosofia, politica ed economia.

Fisicamente, Rick è in buona forma.