Perché la cultura pop ha bisogno di storie come La casa per bambini speciali di Miss Peregrine

Poteri come la levitazione e l'invisibilità possono rendere i cripto-sapiens di La casa per bambini speciali di Miss Peregrine sembrano più dei supereroi che dei bersagli prepotenti, ma c'è un lato oscuro nell'essere in grado di respirare sott'acqua. Anche con i loro vantaggi sovrumani, questi 'peculiari' del romanzo di Ransom Rigg - e il suo adattamento cinematografico di Tim Burton apertura il 30 settembre: affronta una quantità ultraterrena di pregiudizi e molestie.

La cultura pop offre uno specchio attraverso il quale inconsciamente vediamo noi stessi. Quando personaggi altrimenti inarrestabili (ad esempio gli X-Men) affrontano le avversità, ci danno qualcuno con cui identificarci. I pericoli soprannaturali diventano improvvisamente metafore della nostra esperienza. Guarda oltre i tentacoli e il mutaforma e potresti essere in grado di scorgere qualcosa di stranamente familiare negli spettri che inseguono le peculiarità di Miss Peregrine...

Per chiunque sia mai stato dalla parte sbagliata del bullismo, storie come signorina pellegrino sono vitali per la cultura pop perché riflettono realtà inquietanti e talvolta terrificanti. Poteri soprannaturali o no, la cultura pop ha un disperato bisogno di più storie sulla scia di signorina pellegrino . Ecco perché…



Chi sono i particolari?

Non ci vuole molto per rendersi conto che qualcuno che può far apparire spontaneamente una sfera di luce incandescente (in questo caso, Emma) non è esattamente come il resto di noi. Lo stesso si può dire per l'invisibile Millard, Olive levitante e Bronwyn super forte. Fiona può far crescere le piante semplicemente agitando le mani. Claire mangia dalla parte posteriore della sua testa ed Enoch può dare vita a figure di argilla. La direttrice, Miss Peregrine, è un ymbryne che può trasfigurarsi in un falco pellegrino.

Alcune di queste “peculiarità” sono più evidenti di altre. È facile individuare Olive che galleggia sopra l'erba mentre la capacità di Jacob Portman di vedere i mostri noti come Hollowgast o 'cavi' non è immediatamente ovvia. Indipendentemente dai loro poteri, la convalida che deriva dall'essere intorno ad altri della loro specie è vitale per questi personaggi come lo è per chiunque sia preso di mira per essere diverso...

Un promemoria che 'diverso' non deve essere uguale a 'solo'.

All'interno di un ciclo temporale in cui nessun non particolare può entrare, trovano la sicurezza nei numeri. Pensa al loop temporale come a una sorta di Comic Con. Per diversi giorni, molti di noi che sono stati di tutto, da derisi a molestati incessantemente per essere geek, nerd, giocatori e otaku esistono in un tempo fuori dal tempo in cui le uniformi della Flotta Stellare e le orecchie da kitsune salgono e scendono le scale mobili. Ci rendiamo conto di non essere soli in questo universo non normativo.

Non è nemmeno necessario prendere un'intera convenzione - solo una persona o un personaggio - con cui qualcuno incline al bullismo può identificarsi. In una società piena di pregiudizi e stereotipi, a volte quell'individuo è un personaggio tra le pagine di un romanzo o di un fumetto che è fuori posto tra i 'normali'.

Fare luce sulla cultura del bullismo, una peculiare alla volta.

Anche se le qualità che ci fanno risaltare potrebbero non essere sempre ovvie come le peculiarità, queste differenze possono sembrare la seconda dentatura di Claire quando i bulli richiamano pubblicamente l'attenzione su di loro. Nel mondo di signorina pellegrino , i peculiari potevano vivere un tempo tra i non peculiari. Era 'un mondo così spaventato dall'alterità' che li ha spaventati nel ritirarsi. I fantasmi mutaforma chiamati wight cacciano particolari per nutrire le cavità, che sono visibili solo come ombre a tutti tranne che a pochi (come Jacob).

Questi vuoti immaginari rispecchiano le personalità narcisistiche e sociopatiche che si nutrono della soddisfazione di tormentare le loro vittime, sia durante la lezione di ginnastica che in ufficio. Vediamo ologrammi di mostri nei nostri bulli anche se in realtà non hanno denti a pugnale e tentacoli che si contorcono in bocca. La maggior parte delle vittime accetta anche le molestie in silenzio perché ha il terrore di ritorsioni. Ciò è particolarmente comune in una situazione di bullismo sul posto di lavoro, il che rafforza ulteriormente il fatto che il bullismo non è solo un fenomeno da scuola elementare.

Proprio come i particolari, quelli vittime di bullismo sul lavoro spesso tendono ad essere tra gli artisti più forti (anche senza superpoteri). La paura della fine costringe la maggior parte delle vittime nel proprio ciclo temporale di silenzio. Le affermazioni di bullismo non vengono prese sul serio dalla maggior parte del personale delle risorse umane, che spesso attribuisce la colpa alla vittima e utilizza tecniche come illuminazione a gas convincere la vittima che la sofferenza che deve affrontare è un risultato diretto del suo stesso comportamento.

Vedere un personaggio che soffre lo stesso potrebbe essere proprio ciò di cui le vittime di bullismo hanno bisogno per autorizzarle a parlare in qualche modo. Aumentare la consapevolezza su un argomento altrimenti tabù che si riflette nella cultura pop rende più sicuro emergere dall'ombra.

Nascondersi in bella vista: il modo peculiare.

I peculiari si ritirano come molte vittime di bullismo. I loop temporali si ripetono all'infinito lo stesso giorno, possono essere inseriti solo da altri particolari e sono inaccessibili a wight e hollow. Non è così lontano dall'intrufolarsi nell'armadio del custode a scuola per evitare di essere picchiato dal capitano della squadra di football o essere paranoico per un collega tossico che infesta i corridoi prima di andare in bagno.

signorina pellegrino Tocca anche una difesa più ironica: nascondersi in bella vista. Quando gli spettacoli da baraccone erano ancora in voga, la direttrice e le sue peculiari cariche hanno sfruttato le loro abilità non comuni mettendo in scena uno di loro per i curiosi circensi. Era l'unico modo per sopravvivere come se stessi. Sfortunatamente, anche coloro che faticano ad adattarsi non sempre ci riescono.

Quando le vittime (particolari) diventano carnefici.

Ricordi di essere stato chiamato poser perché indossavi gli stessi jeans del ragazzo più popolare della scuola? O fingere tutto quello che potevi per convincere le risorse umane che appartenevi alla cultura aziendale in modo da evitare il lapsus rosa? Il libro rivela anche un'altra reazione inquietante al bullismo, ovvero la vittima che diventa l'esecutore.

Alcuni personaggi canaglia erano così disperati per fare dispetto alla società che li ha rifiutati che hanno corso il rischio potenzialmente fatale di deformare un ciclo temporale. La loro incapacità di conquistare l'immortalità ha avuto un prezzo spaventoso: si sono trasformati negli Hollowgast, le stesse creature orribili che avrebbero continuato a cacciare e uccidere i peculiari con una vendetta.

Anche se nulla può giustificare gli orrori che questi rinnegati (o altre vittime trasformate in bulli) hanno creato, storie come Miss Peregrine li spiegano per una società che ha un disperato bisogno di capire cosa può causare tale comportamento e cosa eliminare per prevenirlo.

Fare luce sugli effetti del pregiudizio.

Quando un locale si riferisce al gregge di Miss Peregrine come a una 'strana raccolta di persone', parla per l'opinione generale sulle particolarità al di fuori del ciclo temporale. Dal momento che il peculiarismo può saltare una generazione (o più), era spesso il caso che i genitori di particolari presumessero che il loro bambino reale fosse stato sostituito da un mostruoso mutaforma.

Di conseguenza, i bambini particolari venivano spesso abusati o abbandonati. Jacob stesso viene respinto anche solo per aver creduto che esistano (anche prima che scopra di esserlo), chiamato 'fottuto psicopatico' e aggredito da suo padre, che si aggrappa alla convinzione che gli amici soprannaturali di suo figlio siano immaginari.

Il pregiudizio nei confronti di un individuo o di un gruppo che si distingue come diverso da ciò che la società ritiene essere la 'norma' è un catalizzatore per il bullismo. Quando la cultura pop introduce personaggi come gli X-Men o i peculiari, entrambi appartenenti a gruppi emarginati che si discostano dalle norme sociali, i fan della vita reale vedono le proprie esperienze in un'opera di finzione che non è troppo lontana dalla verità .

Quasi tutte le qualità che risaltano nel mondo della veglia possono riferirsi metaforicamente a qualcosa nel mondo peculiare. Il fatto che i peculiari abbiano poteri unici aiuta anche a portare a casa una triste realtà: che anche gli individui che hanno la capacità di lanciare palle di fuoco contro i loro nemici o schiacciarli con una mano possono ancora essere bersagli indipendentemente dai loro superpoteri.

Aiuta tutti noi senza miglioramenti genetici fantascientifici a capire che se un gruppo di esseri sovrumani è ancora cacciato dai mostri, la loro situazione è spaventosamente vicina alla nostra.

Aumentare la consapevolezza sui traumi causati dal bullismo.

Quando sei stato inseguito da fantasmi e mostri (o bulli) per tutta la vita, la fiducia non è esattamente una seconda natura. Questo viene alla luce subito quando Jacob incontra per la prima volta alcuni dei particolari durante una delle loro rare avventure fuori dal giro...

Emma lo minaccia con un coltello quando balbetta che voleva parlare solo con lei e i suoi amici terrorizzati, che avverte di non dirgli i loro nomi. Scompaiono di nuovo nel giro con Jacob come ostaggio di Emma, ​​e in seguito confessano di essere quasi certi che fosse un fantasma assetato di sangue deciso a uccidere.

Spiega il suo ululato di: 'Non sei l'unico che vuole uccidermi!' Credere all'innocenza di Jacob è quasi impossibile per gli altri particolari quando essere cacciati è tutto ciò che hanno conosciuto al di fuori del ciclo temporale.

Lo stesso si può dire per le vittime di bullismo la cui fiducia nelle persone si disintegra. Il trauma residuo continua a risuonare nella memoria della vittima come promemoria per mantenere alte le sue difese. La sfiducia diventa un riflesso istantaneo. Quando qualcuno che è stato vittima e traumatizzato dai bulli entra in un nuovo ambiente, proprio come i particolari che entrano in punta di piedi nel mondo al di fuori del ciclo temporale, è probabile che l'ex vittima non si fidi o creda a nessuno.

Non permettere a nessun altro di avvicinarsi abbastanza per l'amicizia significa anche che nessuno potrà avvicinarsi abbastanza per il bullismo. Come Emma continuava a ripetere, non c'era motivo per lei di credere che Jacob non fosse un Wight dopo che era stata perseguitata dai Wight così tante volte.

Avremo sempre bisogno di storie come Miss Peregrine.

Storie come signorina pellegrino assicurare alle vittime di bullismo che non stanno sperimentando una sorta di strana paranoia e anche dare ai non vittime di bullismo una comprensione del motivo per cui qualcuno di nuovo tra loro potrebbe essere ombroso. Se la cultura pop può portare a casa la consapevolezza che c'è molta più profondità nella sfiducia cronica rispetto alla timidezza o allo snobismo, può solo portare a una maggiore comprensione da parte dei coetanei di coloro che hanno sofferto di bullismo.

Una persona isolata può arrivare solo fino a un certo punto quando si tratta di combattere i mali del bullismo. La crescente popolarità delle storie incentrate su personaggi che sopportano il bullismo creano metafore che si riferiscono alle vittime e destigmatizzano la loro sofferenza. I fandom che crescono attorno a queste storie nella sfera della cultura pop dimostrano anche che le persone stanno rispondendo.

Sia che questi fan siano stati vittime di bullismo o che conoscano qualcuno che lo ha fatto, l'ascesa di storie come questa supporta l'emergere dell'argomento sotto i riflettori del pubblico. Argomenti provocatori come il bullismo possono essere discussi solo quando non sono più avvolti dalla paura. Rendere pubblica questa discussione è fondamentale per aumentare la consapevolezza e attraverso storie come signorina pellegrino , la cultura pop ha quel superpotere.

Home for Peculiar Children di Miss Peregrine sbarca nelle sale il 30 settembre.