Perché Il Padrino Parte IV non è mai successo?

La domanda è emersa per la prima volta negli anni '90, dopo l'uscita di Il Padrino Parte III , ed è emerso occasionalmente nel corso degli anni: lo vedremo mai? Il Padrino Parte IV ?

Il fatto è che a un certo punto ci siamo avvicinati abbastanza, ma alla fine una potenziale quarta voce della serie è stata interrotta.

Mentre Il Padrino Parte III era un modesto successo sia con la critica che con il pubblico (ha guadagnato 136 milioni di dollari nel 1990 al botteghino), non era abbastanza come un blockbuster per indicare che c'era un vasto pubblico là fuori ancora affamato di più della famiglia Corleone.



Tuttavia, il Padrino i film in totale erano abbastanza redditizio che la Paramount Pictures non avrebbe necessariamente detto di no a più. E infatti, alla fine degli anni '90, regista Francis Ford Coppola e Mario Puzo (autore del romanzo originale e co-autore con Coppola dei primi tre film) ha iniziato a parlare di un quarto film. Le ragioni erano principalmente finanziarie, anche se Coppola — che l'aveva fatto Parte III come un modo per far uscire dai debiti la sua società di produzione dopo una serie di flop al botteghino, questa volta non era quello che aveva bisogno di soldi.

Il regista ha detto GQ nel 2012 , “Mario sapeva di essere malato e voleva lasciare dei soldi ai suoi figli. Così ho detto alla Paramount: 'Dai a Mario un milione di dollari per scriverlo e lavorerò con lui gratuitamente'. E a quel tempo, la Paramount aveva una mentalità a budget molto basso e non l'ha fatto.

Aveva Il Padrino Parte IV andato avanti, si sarebbe concentrato sul regno di Vincent Corleone (Andy Garcia) come capo della famiglia criminale, dopo che lo abbiamo visto unto come il nuovo Don da un Michael Corleone in pensione (Al Pacino) in Il Padrino Parte III . Il film vedrà Vincent guidare la famiglia completamente nel traffico di droga che i suoi predecessori hanno fatto del loro meglio per evitare, essenzialmente trasformandolo in un cartello della droga, con il film che segue la sua discesa nella corruzione, nel declino e infine nella distruzione finale.

proprio come Il Padrino Parte II presentava flashback dei primi giorni di Vito Corleone come immigrato a Little Italy (dove era interpretato da Robert De Niro) e l'inizio del suo impero criminale, Parte IV avrebbe anche guardato indietro agli anni di punta dei Corleone. Vito (che sarà interpretato di nuovo da De Niro) sarebbe stato visto al culmine del suo potere, con il figlio maggiore Sonny che stava appena iniziando a mostrare i suoi muscoli criminali. I bambini più piccoli, Michael, Fredo e Connie, avrebbero gradualmente appreso la vera natura dell'attività del padre.

Per quanto riguarda la versione più vecchia e più matriarcale di Connie che abbiamo visto in Parte III avrebbe potuto fare in un quarto capitolo, Talia Shire – che ha interpretato il ruolo nei tre film esistenti – dice con una risata: “Non lo so. Forse sarebbe una senatrice. C'era sempre questa cosa di: 'Diventiamo legittimi e chissà, potremmo trovarci un presidente'. Francis era uno studente di recitazione. Conosce circa 2500 anni di letteratura drammatica... senti tutti questi temi di dimensioni epiche nei suoi pezzi, in modo drammatico. Non so se ce ne sarebbe stato un quarto, ma i franchise sono una bestia interessante in ciò che possono e non possono esplorare. Quindi non posso dirlo'.

Secondo quanto riferito, Puzo aveva scritto un trattamento per il quarto film e il stampa del Regno Unito ha anche avuto Leonardo DiCaprio nel ruolo del giovane Sonny Corleone. Ma poi l'autore è morto nel luglio 1999 all'età di 78 anni e il progetto è morto con lui. Gli elementi della sua storia - la parte di Sonny Corleone - hanno costituito la base di un romanzo del 2012 chiamato La Famiglia Corleone di Edward Falco, che è stato pubblicato con il permesso della tenuta di Puzo e ha portato a una lotta legale con la Paramount che è stato poi risolto (Paramount continua a possedere i diritti per fare di più Padrino film, anche se ad oggi non sono stati annunciati piani e Francis Coppola dice di non essere più interessato).

'Non passa settimana che qualcuno non venga da me e mi dica: 'Ehi, amico, dov'è? Il padrino IV ?'” Andy Garcia ha detto al New York Times . 'Io dico: 'Ti farò sapere quando ricevo la chiamata.'' Di recente ha anche detto Garcia Business Insider che sarebbe felice di riprendere il ruolo con Sofia Coppola o un altro regista dietro la macchina da presa, e sarebbe interessato a fare anche una serie TV limitata basata su Vincent.

Anche se non si può mai dire mai quando si tratta di qualcosa a Hollywood, dopotutto ci sono voluti 35 anni ma alla fine ce l'hanno fatta un seguito di Blade Runner — sembra in qualche modo appropriato che il Padrino la saga è finita dove è finita. Un quarto film sull'ascesa e la caduta di Vincent potrebbe essere stato interessante a modo suo, ma allontanerebbe sempre di più la storia dal suo nucleo: la corruzione di un giovane americano idealista la cui lealtà alla sua famiglia è distorta dai mali del mondo.

Per ora la storia finisce con Il Padrino Parte III , appena rieditato e restaurato da Coppola sotto il titolo under Il padrino di Mario Puzo, Coda: la morte di Michael Corleone .

Il padrino di Mario Puzo, Coda: la morte di Michael Corleone è ora disponibile in Blu-ray e digitale.