La quinta stagione di Castlevania si svolgerà?

Trevor, Sypha e Alucard affrontano la loro sfida più difficile mai vista in Castlevania stagione 4 . Dopo il disastro di Lindenfeld e il tradimento all'interno del castello di Alucard, il trio di eroi è in condizioni peggiori che mai. Trevor e Sypha sembrano non riuscire a sfuggire all'ombra della morte che incombe su di loro ovunque vadano, mentre Alucard ha perso ogni interesse per il mondo fuori dalle porte del suo castello. Con il morale dei nostri eroi ai minimi storici, questo è il momento perfetto per Carmilla, Isaac e le loro creature notturne per colpire.

In effetti, nella quarta stagione si scatena l'inferno, mentre Carmilla e le sue sorelle vampiri scatenano il loro esercito sull'umanità in una campagna per il dominio del mondo. Nel frattempo, Isaac, ora con l'orda di mostri di cui ha bisogno per attaccare coloro che hanno tradito il suo amato Dracula, marcia verso la Stiria, lasciando dietro di sé nient'altro che distruzione. Le probabilità sono decisamente contro Trevor, Sypha e Alucard, e il finale è a portata di mano.

E la fine di questa storia lo è assolutamente. Netflix lo ha confermato Castlevania la stagione 4 è l'ultima stagione del miglior adattamento videoludico mai realizzato. Ciò significa che questa è l'ultima resistenza per i nostri eroi e probabilmente l'ultima volta che li vedremo sullo schermo. A meno di un miracolo, sembra che ci siano poche possibilità che i fan ottengano un Castlevania stagione 5.



Ciò non significa necessariamente che non ne vedremo mai un altro Castlevania mostra su Netflix, però. Infatti, Rapporti di scadenza che lo streamer sta già 'osservando una nuova serie ambientata nello stesso' Castlevania universo con un cast di personaggi completamente nuovo'. Quindi, mentre la stagione 4 potrebbe portare Questo storia al termine, Netflix pensa che ci siano sicuramente altri personaggi e ambientazioni da esplorare.

Non è un segreto che il Castlevania l'universo si presta a molteplici sequel e spin-off poiché la serie di videogiochi abbraccia più periodi di tempo e generazioni di Belmont. In effetti, il primissimo Castlevania gioco uscito per NES nel 1986 in realtà era interpretato da Simon Belmont, lontano discendente di Trevor da più di 200 anni, mentre Christopher Belmont, il discendente più prossimo di Trevor nei giochi, ha recitato nelle puntate Game Boy del 1989 e 1991. Non è stato fino a quando Castlevania III: La maledizione di Dracula che Trevor è stato introdotto alla storia. I giochi successivi introdussero Leon Belmont, il primo di una lunga serie di cacciatori di vampiri, così come altri membri del clan Belmont.

Stagione 3 Corridoio Infinito ha anche preso in giro altri potenziali periodi di tempo che Netflix potrebbe esplorare, tra cui un'ambientazione futuristica con mech che assomigliava al 2035, l'era in cui i giochi per Game Boy Advance con protagonista l'eroe preferito dai fan Soma Cruz.

Infatti, Adi Shankar, produttore esecutivo della serie animata, in precedenza ha detto a IGN che è davvero affezionato a Soma come personaggio.

'Quando guardi alla storia di Soma Cruz, e davvero a quello che stiamo facendo qui, la differenza tra l'universo di gioco e il Castlevania universo cinematografico, stiamo aggiungendo profondità emotiva e, per estrapolare da Soma Cruz, c'è molto da disfare lì - e non lo sto rovinando, sto solo dicendo che personalmente apprezzo molto Soma Cruz.

Il punto è che le possibilità sono infinite per un potenziale Castlevania spinoff, che viaggi indietro nel tempo, introduca Christopher Belmont o salti in un futuro molto lontano. O forse avremo uno spin-off sui vampiri senza maglietta con Alucard?

Per ora, puoi guardare l'ultima stagione di Castlevania su Netflix.