Xbox Series X vs PS5: quali caratteristiche distinguono ogni console?

Xbox Series X vs PS5 sarà una guerra tra console diversa dalle altre. In un momento in cui le librerie di giochi per console stanno diventando più omogenee e guardiamo a qualcosa di più della semplice vendita di console per determinare il successo in questo settore, potresti pensare che la decisione di acquistare una console rispetto a un'altra si riduca in realtà solo a pochi titoli esclusivi e preferenze personali. Anche le specifiche delle due console sembrano essere abbastanza simili a prima vista:

Specifiche PS5 vs Xbox Series X

Tuttavia, uno sguardo più attento a entrambe le console rivela quanto siano davvero diverse queste macchine. Certo, né il Xbox Series X né PlayStation 5 è abbastanza 'là fuori' come Nintendo Switch in termini di funzionalità, ma ognuno offre una suite di funzionalità uniche per loro. Alcune di queste caratteristiche, come le differenze nella tecnologia audio avanzata utilizzata da ciascuna console, potrebbero in definitiva rivelarsi poco più che modi diversi per incartare lo stesso regalo, ma altre sono così uniche per XSX o PS5 che potrebbero rivelarsi essere il vantaggio di una console rispetto all'altra.

Sulla base di ciò che attualmente sappiamo su PlayStation 5 e Xbox Series X al momento del lancio, queste sono le caratteristiche uniche che separano ogni console di nuova generazione dalla sua concorrente:



Caratteristiche uniche di Xbox Series X

Riprendi veloce

Mentre l'interfaccia utente di Xbox Series X è più un graduale miglioramento rispetto a ciò che è venuto prima piuttosto che un concetto completamente nuovo, la funzione di ripristino rapido della console è stato giustamente descritto come un vero e proprio punto di svolta.

In sostanza, Quick Resume ti consente di passare senza problemi tra gli stati salvati dei vari giochi che hai in esecuzione contemporaneamente. La funzione supporta circa 4-6 giochi alla volta (il numero esatto dipende dalle dimensioni di ciascun gioco) e rende più facile che mai il rimbalzo tra i giochi e riprendere esattamente da dove avevi interrotto.

Questa funzione elimina essenzialmente la necessità di riavviare un gioco precedente e ricaricarlo nel salvataggio ogni volta che si passa a un altro titolo. In sostanza, puoi fare una pausa a metà del Ingranaggi 5 campagna, carica Assassin's Creed Valhalla e riproducilo per un paio d'ore, quindi torna a Ingranaggi 5 e riprendi direttamente nella stessa schermata di pausa. Questa funzione funziona anche dopo aver spento e riacceso la console, il che è davvero impressionante. Quick Resume è abilitato anche per titoli e giochi compatibili con le versioni precedenti in esecuzione su dischi.

In un momento in cui i nostri PC e smartphone ci consentono di sospendere facilmente più app contemporaneamente e tornare rapidamente ad esse quando necessario, Quick Resume sembra l'inevitabile modo del futuro.

Supporto uscita 1440p

Mentre Il 4K è giustamente il re della risoluzione al momento (almeno fino a quando l'8K non diventa più prolifico), è importante ricordare che molti giocatori di PC fanno ancora affidamento su monitor 1440p come risoluzione di gioco predefinita a causa dei prezzi più convenienti e, in alcuni casi, dei vantaggi prestazionali unici.

Ecco perché è stato fantastico sapere che Xbox Series X supporterà l'uscita 1440p. Sebbene 1440p non sia un grosso problema per la maggior parte dei giocatori di console che giocano in TV, Xbox Series X sarà in grado di emettere una risoluzione nativa di 1440p su monitor a 1440p mentre la PS5 dovrà eseguire l'upscaling da 1080p quando collegata a un display a 1440p .

Ancora una volta, questa non è una caratteristica enorme per chi gioca su display 4K, ma è un fantastico vantaggio per la qualità della vita per molti utenti di monitor.

Supporto per la compatibilità con le versioni precedenti di più generazioni

In realtà è strano riferirsi a questo come solo un'altra 'caratteristica' quando è anche il motivo migliore per possedere una Xbox Series X al momento del lancio. In poche parole, Xbox Series X supporta quasi tutte le Xbox, Xbox 360 e Xbox One gioco mai realizzato. Quel livello di supporto è reso possibile dall'unità disco della console, che può eseguire dischi di gioco Xbox, Xbox 360 e Xbox One, nonché dagli emulatori digitali Xbox e Xbox 360 e dalla capacità della Serie X di riprodurre i titoli Xbox One sul prossimo -gen console in modo nativo.

Ancora più importante, Xbox Series X supporta funzionalità avanzate come Auto HDR, una tecnologia di ricostruzione avanzata che migliora la grafica dei titoli di vecchia generazione, dando ai titoli legacy il trattamento remaster di nuova generazione senza alcun lavoro aggiuntivo da parte dello sviluppatore originale.

E poi c'è il modo in cui i titoli compatibili con le versioni precedenti beneficiano del potente SSD della console, che elimina virtualmente del tutto i tempi di caricamento. Nel complesso, i giochi compatibili con le versioni precedenti sono più veloci, più nitidi e più accessibili che mai su Xbox Series X.

Supporto completo di (quasi) tutti gli accessori Xbox One

Mentre Xbox Series X non supporterà il Kinect o i giochi che richiedono quella specifica periferica (il che, ad essere onesti, ha senso dato il modo in cui l'accessorio è stato gradualmente eliminato a metà dell'era Xbox One), Microsoft ha confermato che intende console di nuova generazione per supportare ogni altro accessorio Xbox One ufficiale.

Più importante del numero di accessori supportati da Xbox One è il modo in cui li supporta. Ad esempio, puoi utilizzare un controller Xbox One per giocare a un gioco Xbox Series X, ma non puoi utilizzare un PS4 controller per giocare a un gioco PS5. Sebbene ci siano ragioni per la politica di PlayStation su questa materia che ci addentreremo più avanti in questo pezzo, questa funzione parla dell'impegno di Microsoft nell'aiutare i giocatori a saltare tra le generazioni di Xbox mentre affrontano il minor numero di ostacoli possibile.

Detto questo, è importante ricordare che non tutte le periferiche di terze parti che hanno funzionato su Xbox One funzioneranno necessariamente su Xbox Series X. Abbiamo notato nella nostra recensione della console che un auricolare SteelSeries Arctis 9x era incompatibile con la Serie X nonostante lavorasse su Xbox One e apparentemente soddisfacesse i requisiti di compatibilità della console di nuova generazione. Naturalmente, ciò potrebbe essere il risultato di un bug o di un altro componente software temporaneamente mancante, ma dovremo vedere cosa rivela un test di mercato più ampio.

Opzioni di archiviazione esterna per giochi di nuova generazione

Mentre Xbox Series X ti suggerisce di acquistare la scheda di memoria SSD Seagate da 1 TB per espandere lo spazio di archiviazione della console, puoi anche utilizzare unità SSD esterne di terze parti sulla console. Ancora più importante, Xbox Series X ti consente di archiviare i dati di gioco di nuova generazione su un'unità di archiviazione esterna di terze parti mentre la PS5 no.

Sony ha rivelato che sta già cercando soluzioni a questo problema, ma per ora la PS5 non ti consentirà di 'trasferire i giochi PS5 su un'unità USB' al momento del lancio. Inoltre, Sony non ha confermato quali unità SSD esterne saranno in grado di imitare l'SSD interno della PS5, ma presumibilmente dovrebbero consentire almeno di salvare e accedere ai giochi di nuova generazione.

Sebbene nessuna delle due console ti consenta di eseguire un gioco di nuova generazione da un dispositivo di archiviazione più vecchio, la possibilità di 'parcheggiare' almeno i dati di nuova generazione su dispositivi di archiviazione più vecchi dovrebbe aiutare i giocatori di Xbox Series X a gestire i salvataggi di gioco e scaricare i file senza bisogno per acquistare nuovi accessori o affidarsi esclusivamente alla memoria interna della console.

Consegna intelligente

Le nuove generazioni di console erano un momento particolarmente frustrante per i fan che pianificavano di acquistare nuove console ma non al momento del lancio. Rimarrebbero in uno stato di limbo sul fatto che debbano acquistare subito determinati giochi o attendere la versione di nuova generazione (spesso appena aggiornata) di quel titolo.

Xbox Series X offre una soluzione unica a questo problema tramite il sistema Smart Delivery di Microsoft. In poche parole, Smart Delivery fa in modo che tu debba acquistare solo una copia di determinati titoli per riprodurli su Xbox One o Xbox Series X. Ancora meglio, chi acquista quei titoli per Xbox One sarà in grado di aggiornarli all'edizione next-gen del gioco senza costi aggiuntivi. Puoi trovare l'elenco completo degli attuali titoli Smart Delivery Qui .

Mentre Sony e altri editori hanno introdotto politiche simili, nessuno rimane così impegnato come Microsoft. L'azienda ha anche indicato che intende supportare alcune versioni del programma Smart Delivery ben nella durata della vita di Xbox Series X .

Sony ha spiegato che gran parte del motivo per cui non puoi giocare ai giochi PS5 con un controller PS4 è che molti giochi PS5 sono progettati per sfruttare le capacità uniche del controller DualSense. Primo spettacolo di test per PS5 quanto siano davvero uniche queste abilità .

Poche delle funzionalità del DualSense hanno un impatto potenziale quanto la funzionalità dei suoi trigger adattivi. Questi trigger sono in grado di fornire un'uscita di resistenza dinamica in base a ciò che sta accadendo in qualsiasi gioco tu stia attualmente giocando. Ad esempio, i grilletti del DualSense saranno in grado di trasmettere con precisione la sensazione di sparare con una pistola che si inceppa improvvisamente.

Sebbene Xbox Series X offra un supporto di feedback avanzato, i suoi trigger non presentano lo stesso livello di feedback dinamico che sperimenterai durante la riproduzione di giochi PS5 selezionati.

Supporto VR

Mentre ci sono state molte voci che suggeriscono che Xbox Series X alla fine supporterà una sorta di auricolare VR, il fatto è che la PS5 è l'unica console di nuova generazione che supporterà ufficialmente la VR al momento del lancio e nel prossimo futuro .

Certo, stiamo ancora aspettando di vedere se Sony rilascerà o meno una versione di nuova generazione del PSVR, ma la buona notizia è che sarai in grado di utilizzare il tuo attuale visore PSVR su PS5 e giocare a tutti i giochi PSVR attualmente supportati sulla console di nuova generazione.

Questo è un grosso problema per coloro che non solo possiedono un PSVR ma chiunque creda nel futuro della tecnologia VR e vuole acquistare una console di nuova generazione che sanno la supporterà in qualche forma.

Aiuto di gioco

Dalle procedure dettagliate online e i video di YouTube alle classiche guide strategiche di stampa, l'atto di alzare le mani in aria e cercare una soluzione a un problema di gioco è vecchio quasi quanto i videogiochi stessi.

Bene, la PS5 renderà questo processo più semplice che mai consentendo agli sviluppatori di utilizzare il sistema di aiuto di gioco integrato nella console. Quando giochi a un gioco per PS5 che supporta Game Help, puoi utilizzare l'interfaccia utente della console per visualizzare una serie di video di aiuto integrati progettati per offrire vari gradi di assistenza.

Aspettiamo di vedere quanti studi supporteranno questa funzionalità a lungo termine (e quanto saranno effettivamente utili questi video), ma l'idea di poter trovare rapidamente una soluzione a determinate sfide di gioco senza dover girare a un secondo schermo o alla guida alla stampa è sicuramente interessante. Questo potrebbe essere utile per quella Anime del Demone remake ...

Attività

In realtà è un po' difficile spiegare chiaramente cosa sono le attività di PS5, ma è solo perché ci sono così tante cose che le attività PS5 possono essere .

Sulla base di ciò che abbiamo sentito dal team PlayStation e dagli sviluppatori PS5, le attività ti consentono di fare qualsiasi cosa, dal controllare quanto resta da fare in un livello, leggere le notizie relative al gioco che stai giocando, gestire i trofei progressione. Alcune attività tengono traccia anche degli obiettivi nascosti che altrimenti potresti aver perso durante una partita 'standard'.

L'idea di base è che le attività renderanno più facile che mai esplorare i giochi a cui stai giocando senza (e questo è, ancora una volta, il punto chiave) la necessità di lasciare il gioco a cui stai giocando per trovare le risposte altrove.

Condivisione Picture-in-Picture

Potresti ricordare che Xbox One è stato effettivamente lanciato con una funzione 'Snap' che ti consente di utilizzare altre app durante il gioco. Alla fine, Microsoft ha rimosso quella funzionalità in gran parte a causa dei problemi di prestazioni che ha causato.

Bene, Sony ha essenzialmente rilanciato quel concetto con il lettore multimediale picture-in-picture di PS5 che puoi caricare mentre giochi. Attraverso quel giocatore, sarai in grado di recuperare cose come video di aiuto di gioco o persino filmati dalle sessioni di gioco dei tuoi amici. È un piccolo tocco che aiuta a rendere più accessibili molte delle altre grandi funzionalità di PS5.

Sebbene Sony non abbia confermato se alla fine sarai in grado di utilizzare l'immagine nell'immagine per fare cose come lo streaming di Netflix mentre giochi, il fatto che questa funzione sia inclusa nell'interfaccia utente apre questo tipo di possibilità.

Riproduzione remota PS5 tra PS4, PC e altri dispositivi

Sony ha recentemente sorpreso i suoi fan quando lo ha rivelato la versione PS5 dell'app Riproduzione remota consentirà ora agli utenti di trasmettere in streaming la propria PS5 su PS4, PC e dispositivi mobili. Alcuni dei dettagli più fini di questo servizio non saranno noti fino a quando i proprietari di PS5 non avranno avuto la possibilità di giocarci un po', ma il punto è che sarà più facile che mai trasmettere in streaming la console di nuova generazione di Sony su qualsiasi piattaforma tu scegliere. Per lo meno, la nuova funzionalità di riproduzione remota dovrebbe fare in modo che i giocatori non siano così veloci da mettere via le loro PS4 per fare spazio alla nuova console.

Sebbene tu possa riprodurre in streaming Xbox Series X tramite l'app Xbox su dispositivi mobili, nonché riprodurre titoli Xbox Game Pass dal cloud sul tuo telefono o tablet compatibile, Microsoft non ha ancora annunciato un modo ufficiale per accedere alla console su PC o Xbox One. Sospettiamo che la funzionalità verrà implementata ad un certo punto date le ambizioni multipiattaforma di Microsoft, ma Sony avrà un leggero vantaggio in quest'area al momento del lancio.